Canon protagonista dell'information management nella seconda edizione di Omat

Le soluzioni di acquisizione dei documenti Canon di ultima generazione saranno sotto i riflettori di Omat, la più importante mostra convegno italiana dedicata alla gestione delle informazioni digitali e dei processi aziendali

Dopo aver partecipato all'edizione milanese di Omat dello scorso aprile, Canon rinnova la propria presenza anche per il secondo appuntamento dell'anno.
L'evento, che si svolgerà il 13 e 14 novembre presso l'Ergife Palace Hotel a Roma, offrirà un ricco programma di conferenze e workshop dedicato ai professionisti dell'information management e un'area espositiva in cui saranno presenti le principali soluzioni per la scansione documentale firmate Canon: imageFORMULA P-208, leggero e compatto, dotato di unità opzionale WU10, l'efficiente DR C-120, l'ultrasottile DR-C125W e i super produttivi DR-M160 e DR-G1130.

Canon, in qualità di leader globale nelle soluzioni per la gestione documentale, rinnova la propria partecipazione anche per la tappa romana di Omat, evento che si svolgerà presso l'Ergife Palace Hotel, i prossimi 13 e 14 novembre.
La manifestazione ormai storica per il mondo dell'information management, quest'anno affronta e propone soluzioni innovative sul tema dell'Italia Digitale grazie al contributo attivo di fornitori di tecnologia, imprese e pubbliche amministrazioni.
Il programma di Omat Roma 2013 prevede una sessione di apertura dedicata al tema "Italia digitale: più efficienza, meno sprechi e più opportunità per tutti", nel corso della quale si svolgerà un dibattito tra operatori, normatori, utenti finali e pubblica amministrazione. Una seconda sessione sarà poi dedicata alla gestione intelligente e sicura dei dati aziendali.
Nel corso delle conferenze, i partecipanti avranno la possibilità di scambiare opinioni e condividere il proprio know-how con relatori qualificati ed esperti del settore IT e personale Canon, mentre all'interno dell'area espositiva potranno entrare in contatto con alcune tra le più innovative realtà industriali di livello internazionale.
In particolare, Canon sarà protagonista di questo spazio con la presentazione di una serie di soluzioni per la scansione documentale progettate per soddisfare le esigenze di digitalizzazione e condivisione dei documenti di aziende di ogni dimensione.
"I temi che saranno sviluppati durante la manifestazione sono perfettamente in linea con l'offerta dei prodotti e servizi che Canon, in qualità di fornitore globale di soluzioni per il document management, offre alle aziende di ogni dimensione per supportarle nella gestione di flussi documentali sempre più efficienti." - ha dichiarato Teresa Esposito, Marketing e Pre-Sales Director Business Imaging Group di Canon - "Omat ci offre l'occasione per mostrare ai partecipanti come le eccezionali prestazioni delle nostre soluzioni di scansione siano al servizio della digitalizzazione di ogni tipologia di documento". Ha concluso Teresa Esposito.

I modelli di scanner documentali Canon presenti a Omat

Canon imageFORMULA P-208, leggero e compatto

Lo scanner portatile imageFORMULA P-208 si contraddistingue per il design ultrasottile, il peso di soli 600 grammi e il nuovo Automatic Document Feeder (alimentatore automatico di documenti) che aumenta la produttività grazie alla possibilità di digitalizzare fino a dieci fogli alla volta. Inoltre, imageFORMULA P-208 è dotato di due sensori per le immagini in grado di acquisire in un singolo passaggio il fronte e il retro del documento offrendo una scansione ad alta velocità fino a 16 immagini al minuto, il tutto tramite interfaccia USB. ImageFORMULA P-208, già nella configurazione standard, è in grado di acquisire card goffrate oppure tessere in plastica come patenti e carte di credito. L'unità opzionale WU10, di cui questo scanner può essere dotato, offre la possibilità di connessione Wi-Fi per scansioni verso smartphone, tablet e pc. Il software in bundle CaptureOnTouch consente, inoltre, la scansione diretta su piattaforme cloud come Evernote, SharePoint e Google DocsTM.

Canon imageFORMULA DR-C 120, scansione veloce e produttiva

Caratterizzato da un design compatto e innovative tecnologie di imaging Canon, il modello DR-C120 offre una modalità di scansione produttiva a colori fronte/retro fino a 40 ipm e un alimentatore di documenti da 50 fogli che consente di lavorare con continuità in modo ancora più produttivo. Questo scanner da tavolo garantisce risultati di qualità superiore grazie alle funzioni avanzate per l'elaborazione delle immagini, come il rilevamento automatico del colore, il riconoscimento dell'orientamento del testo e il salto delle pagine bianche. È inoltre disponibile la funzione di correzione dell'inclinazione che permette agli scanner non solo di raddrizzare i documenti inseriti, ma anche di individuare in modo intelligente la presenza di testo inclinato sulle immagini digitalizzate.

Canon DR-C125/W, profilo sottile e design unico

Grazie all'innovativo design salvaspazio dotato del nuovo percorso documenti "Vertical J-path", il DR-C125/W ha definito un nuovo standard per gli scanner da tavolo ultracompatti. Ideale per uffici e superfici di appoggio di piccole dimensioni, è dotato di funzionalità Wi-Fi che consente la scansione da dispositivi mobile, tablet e PC. Lo scanner Canon DR-C125W è in grado di gestire diversi tipi di documenti. Passando al percorso per l'alimentazione lineare dei documenti, è possibile acquisire senza difficoltà documenti in formato A3 (nella modalità Folio), documenti spessi, cartoncini goffrati e documenti lunghi fino a 3 metri. Il software in bundle CaptureOnTouch consente, inoltre, la scansione diretta su piattaforme cloud come Evernote, SharePoint e Google DocsTM.

Canon DR-M160, velocissimo e robusto

La velocità di scansione fronte/retro fra le più elevate 60 ppm/120 ipm a 300 dpi, fa dello scanner Canon DR-M160 il più produttivo della sua categoria. Questo dispositivo di scansione assicura prestazioni costanti a un elevato livello di velocità e di qualità, e questo lo rende la soluzione ideale per la scansione in batch e il riconoscimento OCR. Dalle dimensioni compatte, questo modello è caratterizzato da rulli di alimentazione per uso industriale incorporati e ha un solido meccanismo di trasporto della carta, che assicurano prestazioni affidabili anche durante i picchi di lavoro per un ciclo produttivo giornaliero consigliato che può arrivare fino a 7.000 scansioni. Una serie di funzionalità innovative come la "Separation Retry" e "Double Feed Release" contribuiscono ad automatizzare il processo di scansione mantenendo elevata la produttività.

Canon DR-G1130, versatile e produttivo

Lo scanner documentale ad alta produttività DR-G1130, nel formato A3, è la soluzione ideale per gestire volumi elevati di documenti di diverse tipologie, come richiesto da mailroom digitali centralizzate o da uffici specializzati in scansioni. Grazie a un chip dedicato, la velocità non diminuisce neanche quando sono attive più funzioni di elaborazione delle immagini, il che si traduce in scansioni di migliore qualità in meno tempo. Il percorso lineare di alimentazione della carta e a tre modalità di separazione consente la scansione di ogni tipo di supporto: dalla carta ultrasottile (20 g/m2) al cartoncino spesso (255 g/m2). La modalità Folio permette addirittura di digitalizzare documenti in formato A1. DR-G1130 presenta un percorso carta a U con alimentazione frontale per rendere ancora più pratico il funzionamento.
Il design ergonomico, unito alla pratica posizione del pannello di controllo, permette agli utenti di inserire, alimentare e rimuovere i documenti stando comodamente seduti.

spacer
					image
Download
VB-S30D Images
VB-S900F Images
Comunicati Stampa
News Corporate
News Business Solutions
News Consumer
News Canon Inc
Informazioni
Informazioni per la stampa
Eventi in Europa
Libreria immagini
Feed RSS
Corporate News
Business Imaging News
Consumer Imaging News
Medical Product News