Bilancio positivo per NEOREAL in the Forest, l’installazione curata da Canon al Salone del Mobile

11 Maggio, 2012 - NEOREAL in the Forest, l’installazione presentata in occasione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, svoltosi dal 17 al 22 aprile scorso, ha fatto registrare un’affluenza di pubblico di ben 48.000 visitatori

Il 51esimo Salone Internazionale del Mobile di Milano ha ospitato il progetto di Canon, NEOREAL in the Forest. Questa innovativa installazione del Fuorisalone, esposta presso gli spazi del Superstudio Più ART POINT di via Tortona, ha impressionato pubblico e critica.

Sfruttando appieno le tecnologie di digital imaging Canon, lo spazio espositivo ha reso, attraverso spettacolari effetti luminosi ottenuti con numerosi proiettori della gamma XEED e una serie di elementi riflettenti inconsueti, i misteri e la vitalità della foresta, ed il contrasto tra la quiete e il movimento.

La prima opera dell’installazione di NEOREAL 2012 è stata “spring”, di Ryuji Nakamura e Nobuhiro Shimura. In una struttura composta di migliaia di corde da pianoforte di 0,3 mm di diametro per una lunghezza totale di 25 chilometri disposte a reticolato, sono state proiettate immagini mistiche che rappresentano la forza vitale che risiede nella foresta.

La seconda opera, intitolata “Fall in Pop”, di mintdesigns e Nobuhiro Shimura, è consistita in una doppia struttura circolare creata con glass organdie, un tessuto lucido plissettato  sul quale è stata riprodotta l’acqua in caduta da due diverse cascate.

Le immagini sono state catturate utilizzando l’alta qualità della reflex digitale Canon EOS 7D e proiettate utilizzando più videoproiettori Canon WUX4000 e WUX10 Mark II, che sfruttano la consolidata tecnologia ad alta definizione LCOS (Cristalli Liquidi su silicio).

“Super Nature”, la terza installazione, ha rappresentato lo splendore della natura tramite immagini ad alta definizione ottenute dalla  reflex professionale EOS-1D X e dalla nuovissima videocamera per il cinema EOS C300, visualizzate tramite gli eccellenti proiettori XEED WUX4000 su uno schermo gigante da 250 pollici inclinato verso lo spettatore di 36 gradi. Le immagini sono opera del fotografo Daisuke Ohki.

All’evento hanno partecipato gli ormai affezionati visitatori delle scorse edizioni che considerano quello con Canon e NEOREAL un appuntamento al quale non possono mancare. Era anche presente un nuovo pubblico, italiano e straniero, composto da professionisti dell’arredamento e del design, studenti e giornalisti provenienti da ogni parte del mondo. Anche quest’anno e per la quinta volta consecutiva, NEOREAL ha attirato i visitatori facendoli immergere in una nuova esperienza visiva, in cui luce, immagini e suoni si fondevano in modo complementare.

Proiettando immagini ad alta definizione con le apparecchiature cinematografiche e i proiettori professionali Canon, gli autori hanno voluto svelare ogni più piccola espressione di digital imaging” ha affermato Nobuo Kikuchi, Manager dell’Advanced Products Design Department di Canon Inc., che aggiungeI visitatori saranno rimasti certamente colpiti dalla qualità e dalla perfezione delle spettacolari immagini ottenute grazie ai prodotti Canon ed avranno preso anche qualche spunto per arricchire la propria creatività. Per Canon i feedback dei creativi e dei designer di NEOREAL sono ritenuti da sempre molto importanti per lo sviluppo di nuovi prodotti”.
 
“Emozionante”, “originale”, “superlativo”, “sensibile” sono solo alcune delle definizioni di chi ha preso parte all’esclusiva installazione. Ecco perché Toshiki Kiriyama, Produttore e Curatore di NEOREAL, commenta così il successo: “Nel corso del Salone del Mobile i nomi di “CANON” e “NEOREAL in the Forest” erano sulla bocca di tutti, a indicare un evento da non perdere, facendolo diventare l’appuntamento più ricercato della manifestazione. Ogni anno per noi è una sfida e quest’anno abbiamo voluto avvicinare le sensazioni che ci regala la natura, e che a causa della nostra vita frenetica spesso non abbiamo occasione di sentire. Il successo ancora una volta è stato immenso”. A questa dichiarazione aggiunge “Ancora una volta mi rendo conto di quanto le forti emozioni riescano a infondere coraggio e speranza a tutti, senza distinzione di razza o nazionalità.”

Il Salone del Mobile è terminato ma il sito NEOREAL in the Forest è in continuo aggiornamento con nuove magnifiche immagini, interviste e interessanti approfondimenti degli autori che rispondono alle tante domande del pubblico, curioso di comprendere le tecniche e i prodotti Canon utilizzati per l’applicazione delle tecnologie.

spacer
					image
Comunicati Stampa
News Corporate
News Business Solutions
News Consumer
News Canon Inc
Informazioni
Informazioni per la stampa
Eventi in Europa
Libreria immagini
Feed RSS
Corporate News
Business Imaging News
Consumer Imaging News