Direttiva sulle batterie – Rifiuti di Pile e Accumulatori

Come produttore o importatore di batterie, Canon ha aderito ai diversi sistemi di raccolta e riciclaggio dei rifiuti di pile e accumulatori in ogni stato membro dell'Unione Europea (UE) in cui opera e adempie agli obblighi relativi alla comunicazione e al finanziamento di raccolta e trattamento delle batterie.

Direttiva sulle batterie
La Direttiva UE sulle batterie e gli accumulatori e i rifiuti di tali prodotti (2013/56/CE) (“Direttiva”) è stata promulgata nel 2008 ed è diventata legge in tutti gli stati membri dell'Unione Europea. Il suo obiettivo è incrementare il riciclaggio dei rifiuti di pile e accumulatori per ridurre al minimo il loro impatto ambientale.

I nostri clienti possono riconsegnare le batterie usate dei loro prodotti Canon in un luogo di raccolta municipale o in un punto di raccolta registrato.

Informazioni per i clienti - UE ed EEA (Norvegia, Islanda e Liechtenstein)
Il simbolo riportato sotto indica che le batterie e gli accumulatori usati in questo prodotto devono essere smaltiti separatamente dai rifiuti domestici, in base alla Direttiva e alle normative locali.

Simbolo delle batterie

Se sotto il simbolo indicato sopra è riportato un simbolo chimico, significa che nella batteria o accumulatore è presente un metallo pesante (mercurio, cadmio o piombo) in una concentrazione superiore alla soglia specificata dalla Direttiva.

Le batterie e gli accumulatori non devono essere smaltiti come rifiuti urbani indifferenziati. Gli utilizzatori di pile e accumulatori devono avvalersi degli schemi per la raccolta, il riciclaggio e il trattamento delle pile e degli accumulatori disponibili nel proprio Paese.

Se un prodotto Canon contiene batterie non rimovibili, l'intero prodotto è già coperto dalla Direttiva RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) dell'UE e deve essere conferito a un luogo di raccolta autorizzato per i RAEE. Il luogo di raccolta provvederà a eseguire gli interventi appropriati per il riciclaggio e il trattamento del prodotto, comprese le batterie.

La partecipazione dei clienti alla raccolta e al riciclaggio delle pile e degli accumulatori è importante per ridurre al minimo il potenziale impatto sull'ambiente e sulla salute umana delle sostanze utilizzate in tali componenti.

Nell'Unione Europea sono previsti protocolli distinti per la raccolta e il riciclaggio di pile e accumulatori. Per maggiori informazioni sui programmi di riciclaggio per pile e accumulatori, disponibili nella tua zona, contatta il tuo comune, l'autorità per i rifiuti o il servizio di raccolta dei rifiuti domestici.

spacer
					image
Business
Direttiva RAEE
Regolamento REACH
ISO 9001
Sostenibilità
Ambiente
Società
Azienda
Premi
Rapporti sulla sostenibilità
Rapporto sulla Sostenibilità Canon EMEA