ARTICOLO

Cinque modi in cui la stampa può migliorare le tue campagne di marketing

La stampa è quello che manca alla tua strategia di marketing?

Man looking at a printed document

Ti senti sopraffatto dal digitale?

Sei stanco delle costanti e-mail di marketing? Stufo di ricevere sempre le solite offerte che non offrono alcun reale vantaggio? O con mesi di ritardo rispetto a quando ne avresti avuto bisogno? Dopotutto, i brand dovrebbero conoscerti. Hai acquistato da loro prodotti o servizi in passato. Così facendo, hai fornito molte informazioni personali.

In quanto consumatori, ci aspettiamo che i brand mantengano le loro promesse. Vogliamo essere sicuri, prima di spendere per i loro prodotti il denaro che abbiamo guadagnato duramente. Un approccio esclusivamente digitale non è più abbastanza. La marea di e-mail in arrivo e le cosiddette offerte "personalizzate" vengono ignorate o, peggio ancora, finiscono direttamente nella posta indesiderata. Dobbiamo tornare alle basi del marketing e mettere i clienti al centro delle nostre campagne. In quanto consumatori, vogliamo avere scelta. Vogliamo interagire con i brand nel momento e nel modo che fa per noi. Così facendo, siamo più propensi a rispondere e ad agire.

Ecco perché è ora che gli addetti marketing rimettano la stampa tra le loro strategie. La stampa on-demand offre la personalizzazione, la tempestività del marketing digitale e le sensazioni tattili della carta stampata, oltre a permettere ai brand di distinguersi dalla massa e avere un impatto reale. La stampa digitale può anche dare notevole valore alle campagne di marketing omni-canale.

La stampa non è costosa. Non è uno spreco. Non è di certo lenta. Grazie alla stampa on-demand, i brand possono produrre esattamente il numero di copie che vogliono, quando vogliono. Con la stampa digitale hai anche la possibilità di cambiare le immagini o di far evolvere i contenuti assieme alle tue campagne.

Man and woman looking at post as they arrive home

Cinque motivi per cui il marketing stampato può rappresentare un valore aggiunto.

Il marketing stampato può…

  1. Attirare l'attenzione dei consumatori: ormai i consumatori stanno "disattivando" il digitale con blocchi pubblicitari, filtri antispam e opt-out. La stampa è la svolta. Dati recenti mostrano che il 70% delle persone afferma che ricevere direct mail li fa sentire più importanti e che il materiale ricevuto per posta lascia una migliore impressione del brand. Oltre a questo, il 71% si fida di più della pubblicità ricevuta per posta.1

  2. Lasciare un'impressione duratura: la stampa interagisce con più sensi. Toccare con mano qualcosa di stampato, mentre lo si guarda, lascia un'impronta più significativa nella mente. Secondo la Royal Mail e lo United States Postal Service: "L'esperienza 'reale' che il supporto fisico fornisce rende più facile l'assorbimento di contenuti da parte della memoria".2

  3. Integrare i canali digitali: la stampa può essere utilizzata insieme al digitale per una migliore esperienza cliente. Il materiale ricevuto per posta può servire come primo contatto o aiutare a coinvolgere nuovamente i clienti. I QR code o i link tracciati possono indirizzare i clienti su specifiche pagine online. La pubblicità comportamentale può essere a sua volta usata per influenzare le decisioni di acquisto o inviata automaticamente in seguito a un ordine. Si tratta di offrire ai clienti la possibilità di scegliere il modo in cui interagiscono con il brand.

Personalised BonPrix direct mailers

  1. Aggiungi un tocco personale: l'utilizzo di dati variabili per creare comunicazioni personalizzate porta a campagne più efficaci e a un ROI garantito. Bonprix, una delle più grandi aziende di moda in Germania, stampa copertine personalizzate per i suoi cataloghi. Creando offerte individuali mirate con la stampa digitale, ha registrato un notevole aumento dei tassi di risposta.

  2. Dai vita alle campagne: la stampa offre molta più libertà creativa e versatilità rispetto a una semplice e-mail. Grazie a strutture e formati unici, le campagne si distinguono dalla concorrenza e offrono risultati tangibili. Ora è possibile creare volantini standard o direct mail, brochure, cataloghi, "magalogue" ricchi di contenuti, riviste per i clienti, libri sul brand, newsletter per i clienti e molto altro.

La "stampa programmatica" permette di creare su misura messaggi specifici per un pubblico mirato al momento opportuno. È possibile ottenere una maggiore personalizzazione grazie all'utilizzo di dati e di indicazioni sul comportamento dei clienti. Il risultato? Campagne più efficaci. Il punto di forza della stampa programmatica consiste nella possibilità di utilizzare materiali altamente personalizzati, che aiutano i brand a distinguersi dalla concorrenza.

Le aziende che adottano questo approccio dinamico e altamente personalizzato al marketing di stampa - come ad esempio Bonprix - stanno già registrando risultati significativi nelle vendite dei loro prodotti. Clienti coinvolti. Comunicazione emozionale. Risultati migliori. Tutto questo si traduce in un aumento delle vendite, che porta a qualcosa di ancora più importante: la fidelizzazione e la preferenza di lungo termine per il brand.

Soluzioni correlate

Scopri di più sui modi in cui la stampa può migliorare le campagne di marketing

Parla con un esperto

[1] The value of mail in uncertain times, studio Royal Mail MarketReach, https://www.royalmail.com/business/system/files/Mail-in-uncertain-times-august-2017.pdf, 2017
[2] Using neuroscience to understand the role of direct mail, Millward Brown, http://www.millwardbrown.com/docs/default-source/insight-documents/case-studies/MillwardBrown_CaseStudy_Neuroscience.pdf, 2009