Case Study

Un mondo di possibilità

Topcolor libera un enorme potenziale

Quando abbiamo visto la stampante Océ Colorado 1640 in azione, siamo stati immediatamente convinti che potesse aumentare l'efficienza della produzione.

Benjamin Muller. Topcolor

L'ambizione di crescere

Basata a Colmar, nella provincia francese dell'Alsazia, Topcolor Numéric è stato il nostro primo cliente francese a installare Océ Colorado 1640 Roll-to-Roll, con tecnologia Canon UVgel.

Questa impresa familiare di successo è nata all'inizio degli anni ottanta come un laboratorio fotografico, sotto la guida del fondatore Martial Muller. Alla fine degli anni Novanta, Muller ha preso la decisione di investire in modo significativo nelle tecnologie digitali per estendere l'offerta di prodotti dell'azienda. Avendo compreso le opportunità che la stampa digitale presentava, è stato uno dei primi fornitori di servizi di stampa del paese a passare dai processi analogici alla stampa digitale di grandi formati. Passata nelle mani della nuova generazione, con Benjamin Muller e Stéphan Treve al timone e il fondatore Martial Muller concentrato sulle decisioni aziendali più strategiche, Topcolor Numéric ha un fatturato di 4,5 milioni di euro, in crescita di più del 20%.

Grazie a un team di 30 specialisti, Topcolor Numéric produce comunicazioni di marketing per brand e rivenditori. Il loro portfolio include insegne per interni ed esterni, cartelloni, materiale per punti vendita, stampe adesive a parete, adesivi per veicoli, packaging, nonché etichette e grafiche adesive in tutti i formati e le dimensioni.

Il partner perfetto

Il general manager Benjamin Muller spiega, "abbiamo due stampanti a piano fisso Océ Arizona 2280 GT e Arizona 6170 XTS, per cui conosciamo bene la qualità delle tecnologie di stampa digitale di grande formato Canon e del servizio di assistenza. Quando ci hanno presentato per la prima volta la nuova tecnologia Canon UVgel in occasione del Canon Expo 2015, abbiamo subito capito l'importanza che l'investimento nella stampa digitale avrebbe potuto avere per la crescita della nostra attività". A supporto della decisione del team di gestione di investire in questa nuova tecnologia, a marzo 2017 Benjamin Muller ha partecipato ad un evento dedicato ai clienti Canon nei Paesi Bassi, dove ha assistito ad una dimostrazione di Océ Colorado 1640.

"Quando abbiamo visto la stampante Océ Colorado 1640 in azione, siamo stati immediatamente convinti che potesse aumentare l'efficienza della produzione. Dopo appena sei mesi, nel settembre 2017, la stampante era operativa".

Il team della Topcolor Numéric ha trovato la nuova stampante estremamente intuitiva e facile da usare. Al momento viene utilizzata da quattro operatori specializzati su diversi turni, che la adoperano per una varietà di lavori che in precedenza venivano realizzati con altri dispositivi per inchiostri a solvente e UV.

L'azienda è particolarmente colpita dall'equilibrio tra qualità di stampa, velocità di produzione e varietà di supporti disponibili offerti da Océ Colorado 1640, e la possibilità di riprodurre un'ampia gamma di colori con prestazioni elevate per applicazioni da esterno.

"Con le precedenti tecnologie digitali per grandi formati, avevamo alcune stampanti che offrivano alta qualità di stampa, altre che garantivano elevate velocità e altre ancora versatili dal punto di vista dei supporti. Ora con Colorado abbiamo tutte queste caratteristiche insieme, senza compromessi sulla qualità, la velocità o le possibilità di applicazione. La stampante ha portato a un notevole aumento della velocità di produzione rispetto alle altre macchine di cui disponiamo".
"Utilizzando la nuova stampante abbiamo poi scoperto altri vantaggi", continua Muller. "Con la nuova tecnologia UVgel di Océ Colorado 1640, le stampe escono già asciutte. Ciò significa che possiamo laminare all'istante, senza dover attendere che alcuni componenti dell'inchiostro evaporino. Adesso possiamo prendere lavori all'ultimo minuto e soddisfare i nostri clienti che esigono scadenze più ravvicinate. Colorado ci consente di consegnare prodotti finiti entro 24 ore, cosa che non siamo mai stati in grado di fare in passato".
E aggiunge: "La stampante utilizza solo quattro inchiostri, rispetto ai sei utilizzati dalla gran parte delle stampanti della concorrenza. Ciò significa un notevole risparmio d'inchiostro, senza alcun compromesso riguardo alla gamma colore o alla qualità di stampa".

Uno sguardo al futuro

Topcolor Numéric sta già pensando a come estendere ulteriormente i vantaggi offerti dalle tecnologie di stampa digitale. Grazie all'affidabilità che ha trovato in Océ Colorado 1640, l'azienda sta attualmente lavorando per lo sviluppo di un servizio web-to-print, tramite cui i clienti potranno inoltrare i propri ordini di stampa direttamente attraverso il sito web di Topcolor Numéric.

Per differenziarsi dalla concorrenza, oltre a questo nuovo servizio l'azienda sta puntando sull'attenzione per l'ambiente. La certificazione UL Greenguard Gold, ottenuta nel mese di ottobre 2017 dagli inchiostri Canon UVgel, utilizzati da Océ Colorado 1640, consente a Topcolor Numéric di sostenere la propria battaglia ambientale consentendo al tempo stesso nuove opportunità commerciali.
"Il materiale grafico per punti vendita può risentire negativamente della ventilazione, mentre l'odore rilasciato da alcuni inchiostri può rendere i prodotti inutilizzabili in certi negozi. In questa situazione gli inchiostri UV convenzionali non sono una buona scelta. Per questo le prestazioni ambientali dei nuovi inchiostri UVgel aprono nuove possibilità".

Grazie a Colorado, abbiamo tutte queste caratteristiche insieme, senza compromessi sulla qualità, la velocità o le possibilità di applicazione. Colorado ha permesso un notevole aumento della velocità di produzione rispetto alle altre macchine di cui disponiamo.

Benjamin Muller. Topcolor

Scopri ulteriori informazioni