no consumer

Lorenzo Scaccini

Lorenzo Scaccini è milanese (o quasi) da 47 anni. Da sempre appassionato di fotografia, le sue prime foto (quelle 'belle') le scatta ai tempi del liceo, quando con una Canon documenta le imprese del gruppo di amici free climbers.
La passione per la fotografia diventa professione quando, affiancando il fratello Claudio, già affermato fotografo di sport, inizia a lavorare nel mondo dello sport: basket, calcio, formula 1, tennis, ecc.
Il suo primo servizio lo realizza nell'89. Trascorre due mesi in Africa con una Canon F1 al collo, per realizzare un reportage che racconta le gesta di un ciclista estremo. Al ritorno in Italia arrivano le prime offerte di collaborazione con varie riviste.
Inizia, subito dopo, la fase della sperimentazione in studio, fatta di ore e ore di lavoro studiando l'uso delle luci, dei filtri e delle pellicole, spesso usate in modo non convenzionale.
Le collaborazioni con le più importanti agenzie pubblicitarie si fanno frequenti. Realizza così campagne per RCS e per Sony Playstation, che ottengono il riconoscimento dell'Art Directors Club italiano.
Nel 96 realizza il suo primo lavoro con i bambini, la campagna stampa Primigi, in sud Africa. La ricerca dell'azione, della spontaneità, dell'emozione è rivolta ora verso il mondo dei piccoli modelli. Oggi alcune delle più importanti campagne portano la sua firma: GUCCI, Brums, D&G, Ray-Ban, Colmar, Adidas, Datch, Chicco. Lorenzo pubblica inoltre su Vogue Bambini, Vogue Ninos, Collezioni ed altri importanti magazine.

spacer
            image