no consumer

Nicola Cicognani

Nicola Cicognani è nato a Bologna nel 1968 ed è laureato in Giurisprudenza.

Il suo esordio come fotografo risale al 2008 quando gli scatti del progetto intitolato "La metafisica del Mare" vengono scelti e presentati ad Arte Fiera dello stesso anno.

Nelle sue fotografie Cicognani, sia che riguardino aree disperse ed abbandonate, dettagli di vecchi pescherecci, periferie e le persone che le abitano, riesce a cogliere momenti e colori, trasformandoli in frammenti di poesia.

La spiaggia invernale di Rimini raccontata nel progetto dedicato al grande regista Valerio Zurlini ed alla sua “Prima notte di quiete”, parla, attraverso le sue atmosfere rimbaudiane, amplificate dalla solitudine della vita di Provincia, della condizione dell’uomo perennemente aggrappato all’illusione del raggiungimento della felicità fino alla drammatica presa di coscienza dell’assoluta impossibilità di incontrarla.

Nel progetto dedicato a Palermo, nato nel 2009,“racconta, la città e il suo rapporto con la contemporaneità attraverso il filo conduttore delle sue radici e della sua storia. Lo fa con uno stile semplice e diretto, che tradisce una sapiente sintesi espressiva, mette in luce la chiave iconografica che conduce alla comprensione di un incantevole quanto complesso paesaggio siciliano” ( Denis Curti).

Nel 2011 il progetto “ Un istante prima o un istante dopo”, presentato al Milan Image Artfair 2012, presenta una nuova e diversa ricerca fotografica: oggi Nicola si muove con maggiore autonomia autoriale, dismesso il bisogno tematico, emerge l’attrazione per la figura umana. Donne e uomini riempiono le inquadrature, il colore resta lo sfondo ideale, ma è più rarefatto, come se fosse chiamato a giocare un ruolo necessario alla narrazione e non alla composizione.

spacer
            image