Stefano Corso

Stefano CorsoNato a Roma nel ’68, si avvicina alla fotografia da molto giovane con curiosità e passione, iniziando a guardare il mondo attraverso una Asahi Pentax analogica con la quale viaggia in Europa, Asia, Africa, America. Attratto dal contesto urbano periferico, insolito e poco convenzionale, ma anche attento a profili ed atteggiamenti sociali, negli ultimi cinque anni ha diviso il suo tempo fra Roma, Parigi, Berlino e New York osservandone lo scenario metropolitano e cittadino.

Le sue opere sono state spesso utilizzate per copertine di pubblicazioni in Italia e all’estero, nel 2007 e nel 2009, tre di esse, hanno ricevuto la Menzione d’Onore all’International Photography Awards (IPA).

Ha organizzato e partecipato a diverse esposizione collettive e non, di cui l’ultima nel settembre 2012 al Forte Sangallo di Nettuno, con una mostra fotografica su Berlino. Ha diretto video fotografici, clip musicali e cortometraggi fotografici.

Nel 2010, insieme ai tre colleghi Luciano Usai, Rina Ciampolillo e Silvio de Pecher, ha fondato a Roma 42mm (www.42mm.com), Associazione Culturale di Arti Fotografiche. Alcune sue opere sono in vendita in esclusiva in edizione limitata e firmata  presso la Galleria Byline Photo di Milano.

spacer
					image