Suggerimenti sulla fotografia "bokeh" e sugli obiettivi più adatti

I fotografi che lavorano con reflex digitali amano lasciare parti delle foto sfocate: è un modo per distinguere le loro immagini da quelle realizzate con fotocamere di livello base e smartphone che non permettono di ottenere facilmente aree non a fuoco. Si utilizza il termine "bokeh" per descrivere la qualità e le caratteristiche di queste aree sfocate, che risultano particolarmente visibili nei punti più luminosi.

La quantità di bokeh aumenta quando l'immagine ha una profondità di campo ridotta o un'area più sfocata. Pertanto, per regolare la quantità di bokeh nelle immagini è necessario variare l'estensione della sfocatura. Di seguito, riportiamo alcuni consigli su come aggiungere sfocatura alle immagini riducendo la profondità di campo.

1. Utilizza un obiettivo veloce: scegline uno dotato di ampia apertura massima; consigliamo EF 85mm f/1.8 USM o EF 50mm f/1.8 STM.

2. Scatta con un'apertura ampia: impostando la fotocamera sulla modalità Priorità apertura (Av) o Manuale (M), seleziona un'ampia apertura (valore f ridotto) per ridurre la profondità di campo e aumentare la sfocatura rispetto al soggetto a fuoco.

3. Aumenta la distanza tra il soggetto e lo sfondo per sfocare ulteriormente quest'ultimo.

4. Avvicinati: ridurre la distanza tra te e il soggetto aumenta la porzione di sfondo sfocato.

5. Utilizza una lunghezza focale maggiore per aumentare l'area sfocata nelle foto. Se hai un obiettivo zoom, impostalo alla massima lunghezza focale. Gli obiettivi con lunghezza focale di 200 mm o più producono una sfocatura ancora più evidente.

6. Scegli dei soggetti con punti luce visibili nell'area sfocata, ad esempio delle sorgenti luminose nell'immagine; le luci di Natale o la luce solare che attraversa le foglie degli alberi, producono bellissimi cerchi e forme di luce sfocata, o bokeh.

7. Non dimenticare il primo piano: la sfocatura si ottiene anche sul primo piano delle immagini. Prova ad aumentare la distanza tra te e il soggetto, e includi dei dettagli in primo piano, prossimi all'obiettivo della fotocamera.

8. Puoi anche ritagliare delle sagome di cartone e posizionarle davanti all'obiettivo per ottenere effetti interessanti; guarda questo video:

La qualità del bokeh, rispetto alla quantità, dipende dall'obiettivo che utilizzi. Particolarmente visibile nei punti luminosi sfocati, la forma delle macchie di colore dipende dall'apertura dell'obiettivo, ovvero il foro creato dalle lamelle del diaframma. Generalmente, gli obiettivi con un diaframma a più lamelle producono un'apertura più circolare e un effetto bokeh più gradevole.

Ritratto di donna con effetto bokeh

In questo ritratto invernale di Tom La, si distingue chiaramente l'effetto bokeh nelle luci sull'albero, utilizzate come punti luminosi sullo sfondo. Un'apertura più ampia avrebbe ulteriormente aumentato l'effetto.

Campo di papaveri con effetto bokeh

Dan Mihai Balanescu ha ottenuto un bellissimo effetto bokeh in questa immagine di un campo di papaveri. Utilizzando una profondità di campo ridotta, la sfocatura sul primo piano, una lunghezza focale maggiore e la "golden hour" come origine dei punti luminosi sullo sfondo, il fotografo ha realizzato una foto incredibilmente evocativa.

Riccio di mare con effetto bokeh

Silvan Meienberger ha scattato questa bellissima immagine di una conchiglia sulla spiaggia. Abbassandosi affinché lo sfondo si allontanasse dal soggetto, è riuscito a creare un'area sfocata molto gradevole. La luce solare che riflette sull'acqua produce delle aree luminose che mettono in mostra il bokeh con un risultato davvero piacevole. Si può apprezzare la forma leggermente esagonale dei punti luminosi, provocata dall'apertura dell'obiettivo utilizzato.

Ragazza con effetto bokeh

Questa immagine di Marco Müller sfrutta la luce naturale e il conseguente effetto sul bokeh. Posizionando il soggetto dietro i fiori e davanti ad alberi distanti, ha prodotto un'immagine con bokeh sia in primo piano, sia sullo sfondo. Guarda come la luce solare ricade verso la fotocamera, producendo punti luminosi bokeh molto gradevoli quando attraversa le foglie.

Macro con effetto bokeh

Ecco un altro bellissimo esempio di immagine sorprendente ottenuta con l'uso dell'effetto bokeh. Il fotografo, Oleg Kashaev, ha utilizzato un obiettivo macro per avvicinarsi molto al soggetto, producendo un'abbondante sfocatura sullo sfondo. Effettuando lo scatto durante la "golden hour", con il sole basso sull'orizzonte, lo sfondo si trasforma in un morbido bagliore caldo.

Ti senti ispirato? Cattura la tua immagine invernale con effetti bokeh e caricala nella Galleria>