Guida cittadina - Amsterdam

Una guida per conoscere la città da "prospettive uniche"

NL Hero Image.jpg

Nell'ambito della campagna "Come and See", presentiamo questa serie di guide realizzate appositamente per stimolarvi a guardare il mondo con occhi diversi.

Le città sono ricche di storie affascinanti, scenari mozzafiato e gemme nascoste. Per scoprirli, basta solo sapere dove guardare. Per spronarvi a scavare nel profondo, abbiamo collaborato con alcuni fotografi per creare queste guide esclusive. Scoprendo luoghi nascosti da angolazioni inusuali, sarete in grado di catturare Madrid, Milano, Parigi, Londra, Amsterdam e Berlino sotto una luce completamente nuova.


EOS_M3_Lifestyle_Hill_Steps_FINAL.jpg

Andres e Joyce, le vostre guide di Amsterdam

Andreas e Joyce de Lange sono due fotografi professionisti che gestiscono ad Amsterdam un'azienda di imaging e un blog dal titolo On a Hazy Morning. Lavorano insieme per catturare un istante da due diverse prospettive contemporaneamente. In questo modo, raccontano le storie attraverso le loro immagini e catturano gli eventi nel loro naturale e spontaneo accadere.

Amsterdam attraverso lo sguardo di Andres e Joyce

Andres e Joyce conoscono bene Amsterdam. Ci porteranno a visitare sei esclusive location e ci spiegheranno il loro approccio per trovare una prospettiva originale sulla città. Vi offriremo inoltre alcuni consigli pratici per consentirvi di realizzare scatti migliori e un PDF scaricabile contenente una mappa per spostarvi con facilità da un luogo all'altro.

Kraanspoor 14-24, 1033SE

La prima location è Kraanspoor. Costruito su un vecchio cantiere navale, questo impressionante edificio pieno di uffici riflette magnificamente il paesaggio acquatico circostante della baia di lJ. Nella facciata a vetri si fondono mare, cielo e nuvole, dando vita allo spazio industriale tutto intorno.

IDTV building 2.jpg

Andres spiega: "Il mix di tipi di superficie, ossia vetro, cemento e acciaio, rendono questo edificio un interessante soggetto da fotografare. L'ambiente circostante, piatto e desolato, non fa che intensificare la bellezza dell'architettura dell'edificio" afferma Andreas.

IDTV building 1.jpg
IDTV building 3.jpg

Questo posto è perfetto per realizzare immagini astratte. Per aiutarvi a creare composizioni d'effetto, vi suggeriamo di applicare i concetti di prospettiva e profondità di campo tra il lago e gli edifici circostanti.

De Fietsflat Stationsplein 49, 1012 AB

Amsterdam è spesso indicata come una città perfetta da girare sulle due ruote, nonché una capitale mondiale a misura di ciclista. Se volete fotografare biciclette, non esiste posto migliore di De Fietsflat, che ospita 2.500 bici su tre piani ed è un punto di riferimento permanente, innovativo e amatissimo dagli abitanti del posto.

De Fietsflat 1.jpg
De Fietsflat 3.jpg

"Questa location offre un fantastico punto di osservazione sulla città" dichiara Joyce. "Ci piace realizzare scatti creativi, accovacciandoci per catturare scorci attraverso i raggi delle ruote delle bici!"

Questo posto ci colpisce in quanto è perfetto per creare composizioni di molteplici forme uguali. Provate a combinare diverse tonalità, una accanto all'altra, per creare un'immagine più dinamica. Il nostro suggerimento potrebbe essere quello di provare a riempire l'inquadratura con il motivo dei manubri delle biciclette. Utilizzate lo zoom per riprendere i dettagli e ottenere una foto di grande effetto.

Grand Hotel Amrâth, Prins Hendrikkade 108, 1011 AK

Dalla stazione ci dirigiamo verso il Grand Hotel Amrâth. Costruito agli inizi del XX secolo, è uno degli esempi più validi dell'architettura in stile Art Nouveau olandese. L'abbondanza di dettagli dell'edificio ci narra di viaggi per mare e miti marinari.

GrandHotelAmreth2.jpg
GrandHotelAmreth1.jpg
GrandHotelAmreth3.jpg

Andres e Joyce concordano: "Per noi, la bellissima struttura di legno e ghisa dell'edificio, abbinata allo stupendo tetto in vetro, ha un altissimo potenziale a livello fotografico".

In questo caso, vi consigliamo di dare sfogo alla vostra creatività con diverse angolazioni e utilizzare la profondità di campo per accentuare dettagli particolari. Sperimentate con l'impostazione HDR della fotocamera per catturare le bandiere che sventolano sull'esterno dell'hotel o le meravigliose finestre.

Muziekgebouw aan ‘t IJ, Piet Heinkade 1, 1019 BR

La prossima tappa è il Muziekgebouw aan ‘t IJ, una sala concerti per musica classica contemporanea e jazz internazionale che si trova sulle rive del fiume IJ. Definita come la sala concerti del XXI secolo, questo capolavoro di cemento e acciaio è caratterizzato da una stupefacente facciata a vetri che lo avvolge completamente e regala viste spettacolari sul fiume. Si tratta di un bellissimo esempio di architettura olandese contemporanea.

Muziekgebouw 2.jpg

"Ci piace molto giocare con i riflessi nella fotografia, perciò le vetrate e le luci che rimbalzano sulla superficie del fiume sono per noi una fonte di ispirazione creativa" afferma Joyce.

Le superfici riflettenti come quella del Muziekgebouw aan ‘t IJ sono perfette per immortalare un istante nel pieno del suo splendore. Danno colore e movimento e riescono a trasformare una scena ordinaria in qualcosa di straordinario. Il nostro consiglio? Il tempo sereno e i primi raggi del mattino vi aiuteranno a realizzare scatti con riflessi eccezionali.

Hortus Botanicus, Plantage Middenlaan 2a, 1018 DD

Andiamo adesso alla ricerca di quello che viene spesso descritto come un tesoro intimo nel cuore della città. L'Hortus Botanicus è uno dei giardini botanici più antichi del mondo. Ospita una maestosa collezione di piante gigantesche, che si fondono meravigliosamente con la sua ricca architettura secentesca.

Hortus Botanicus 3.jpg
Hortus Botanicus 1 (2).jpg

Andres e Joyce lo visitano spesso. "Questo posto è veramente speciale" raccontano, "ed è uno dei giardini botanici più antichi al mondo. Un'oasi verde in cui rifugiarsi, nascosta nel cuore della popolosa Amsterdam".

Il nostro suggerimento per questa location è applicabile ogni volta che fotografate piante o fiori. Utilizzate un'impostazione macro per catturare le trame e le venature di una foglia, ad esempio. Inoltre, scegliete un'angolazione che consenta alla luce di illuminare la superficie della pianta, per cogliere l'essenza delle goccioline d'acqua sui petali delicati.

Bijlmer, Heesterveld, 1102 Amsterdam Zuidoost

Dalle verdi e lussureggianti tonalità dei giardini botanici agli edifici colorati di Bijlmer, un sobborgo di Amsterdam. Nel 2010, Bijlmer è stato oggetto di una grande trasformazione: non più quartiere fatiscente ma spazio abitativo e lavorativo creativo. Questa rigenerazione è stata portata avanti da un gruppo di artisti. La sua peculiarità è lo sviluppo di facciate multicolore per dare quotidianamente ispirazione alla comunità locale.

Bijlmer 1.jpg

Bijlmer 2.jpg
Bijlmer 3.jpg

"Riesce sempre a sollevarci lo spirito e stamparci un sorriso sul volto. È un luogo animato e vivace in cui arte, moda, cibo e musica si fondono. Dietro ogni angolo si nascondono scene e soggetti perfetti da fotografare e occasioni per dare sfogo alla propria creatività interiore", afferma Andres sorridendo.

Le forme e i motivi geometrici sono ottimi soggetti fotografici. Il nostro consiglio finale è quello di provare a creare contrasto tra forme e colori audaci, aggiungere un elemento centrale naturale come un albero o le nuvole per consentire all'occhio nudo di apprezzare la scena nella sua interezza.

Sulla mappa contenuta nel PDF scaricabile riportato di seguito, potete ritrovare tutti i luoghi scelti da Andres e Joyce, e illustrati in questo articolo. Mentre passate dall'uno all'altro, ricordatevi di tenere gli occhi aperti e di guardarvi intorno: come tutte le città, Amsterdam offre tantissime occasioni per scattare foto eccezionali.