burano-italia-estelle-moreau.jpg

Le tue foto, le nostre preferite: "La mia città"

Da Stoccolma a Seoul, da Portland a Palau, in questo mese ci avete inviato immagini provenienti da tutto il mondo, regalandoci uno sguardo nuovo sulle vostre città in una foto. Ecco una selezione delle nostre immagini preferite tra quelle che avete condiviso nella nostra Galleria.

Burano, Italia di Estelle Moreau

Burano, Italia di Estelle Moreau

"Burano è un'isola della laguna di Venezia, nel nord dell'Italia. Le case multicolori sono la perfetta espressione della mentalità di Burano: aperta e accogliente. Passeggiando negli stretti vicoli dell'isola, ci si rende conto di quanto la vita qui sia molto più rilassata rispetto a Venezia. Con la sua architettura variegata e pittoresca, l'ambiente tranquillo e i canali che sembrano quasi lambire le abitazioni, Burano dà l'impressione di essere un mondo molto lontano dalla più grande e famosa sorella. L'isola è famosa per la produzione di merletti, una tecnica artigianale complicata al punto giusto per una città così bella.

Ho scattato questa fotografia dopo aver passeggiato tutto il giorno per Venezia e Murano. Ero demoralizzata a causa del gran numero di turisti che invadevano quei luoghi ma, quando mi sono imbattuta in Burano, il mio morale si è risollevato. Questo luogo ha un'influenza positiva sulle persone che calpestano i suoi ciottoli; gli abitanti e gli stessi turisti sembrano avere permanentemente un sorriso stampato sul volto.

Vi ho trascorso un pomeriggio e non ho potuto fare a meno di percepire le vibrazioni positive. Me ne sono andata sentendomi felice e rigenerata, grata per aver vissuto sulla pelle questa esplosione di colori, prima di tornare in un mondo più grigio e industriale."

Pécs nella nebbia, Ungheria di Robert Jakab

Pécs nella nebbia, Ungheria di Robert Jakab

"Il tempo riserva sempre delle sorprese a Pécs, la piccola città nel sud dell'Ungheria che io chiamo casa. Ho scattato questa foto una mattina presto di un giorno di gennaio, quando l'architettura della piazza centrale stava per emergere dalle nuvole. Si possono vedere le luci del municipio brillare nella nebbia, così come la spettacolare cupola color rame della moschea di Pasha Qasim.

Per prepararmi allo scatto, ho controllato le previsioni meteo con molti giorni di anticipo, poi sono salito sulla montagna per trovare la vista perfetta. La mia macchina fotografica ha sopportato bene il freddo e quasi ogni scatto che ho realizzato quella mattina è risultato poi stupefacente.

A Pécs convivono numerosi gruppi etnici. Quando ero bambino, vivevo vicino alla cappella visibile nella foto. Ora vivo proprio di fianco alla moschea. Questa foto rappresenta per me la somma della meravigliosa diversità culturale che contraddistingue la mia città."

Genova gabbiani affamati di Renzo Oroboncoidi

Genova gabbiani affamati di Renzo Oroboncoidi

"Ho scattato questa foto mentre visitavo la città di Genova. È la sede del porto più trafficato d'Italia. Speravo di catturare le diverse sfaccettature della città, per mostrare il contrasto tra i vecchi edifici e le strade urbane e i numerosi vicoli, quando ho notato quei gabbiani. Dalla cima del muro si tuffavano verso il basso per afferrare i pezzi di pane che una signora aveva lasciato. C'è molta spettacolarità in questa fotografia scattata al tramonto. Se si guarda in lontananza si riesce anche a notare la luce rossastra del tramonto riflessa nel mare di Genova."

Prova la sfida di questo mese

Ognuno di questi fotografi ci ha mostrato un piccolo frammento della loro vita, e noi li abbiamo amati tutti. Perché non ne catturi uno anche tu? Lasciati inspirare dal tema di questo mese e condividi le tue immagini nella nostra Galleria. Potresti comparire nella nostra prossima selezione.

Invia le tue foto