Caravaggio Experience

Tecnologia e arte si fondono dando vita a un'esperienza virtuosa e coinvolgente


Canon si riconferma Digital Imaging Partner della videoinstallazione dedicata al Maestro Michelangelo Merisi che, dopo la tappa romana, sarà ospitata negli ampi spazi architettonici della Citroniera Juvarriana della Reggia Venaria Reale di Torino. Il progetto espositivo sarà visitabile a partire dal 18 marzo fino al 1 ottobre 2017.

Con CARAVAGGIO EXPERIENCE, tecnologia e arte si fondono dando vita a un'esperienza virtuosa e coinvolgente.
La combinazione di musiche suggestive e fragranze olfattive, porterà il visitatore a vivere un'esperienza unica, coinvolgendo tutti i sensi attraverso una vera e propria immersione nell'arte del maestro seicentesco.

"Siamo lieti di collaborare nuovamente a questo importante progetto artistico-culturale, in cui le immagini si trasformano in un linguaggio universale capace di amplificare la bellezza e l'eccellenza italiana", ha commentato Massimo Macarti, Amministratore Delegato di Canon Italia. "Si tratta di un perfetto esempio di come la tecnologia possa rendere ancora più intensa la fruizione di queste grandi opere ed esprimere con forza il loro inestimabile valore".

Caravaggio Experience - Palazzo delle Esposizioni di Roma


Dal 24 marzo al 3 luglio, presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, sarà ospitata l'imponente videoinstallazione dedicata al celebre pittore Michelangelo Merisi da Caravaggio.
Nell'arco di 50 minuti il visitatore potrà ammirare 57 capolavori del celebre pittore, attraversando i quattro grandi temi della sua produzione: la luce, il naturalismo, la violenza e la teatralità. L'installazione consente al visitatore di entrare fisicamente e "immergersi" nel mondo di Caravaggio, attraverso un'esperienza in cui contenuto e forma si incontrano su un piano sensoriale


Il progetto espositivo Caravaggio Experience è stato realizzato dai video artisti di The Fake Factory sulle musiche originali di Stefano Saletti. L'intera installazione inoltre prende vita grazie alla consulenza scientifica di Claudio Strinati ed è cooprodotta da Azienda Speciale Palaexpo e Medialart, società fiorentina, in collaborazione con Roma&Roma srl.

"Il contributo di Canon al progetto CARAVAGGIO Experience è un ottimo esempio di come le tecnologie possano innovare e migliorare la fruizione e la valorizzazione delle opere d'arte", ha dichiarato Enrico Deluchi, Presidente e Amministratore Delegato di Canon Italia. "Esse rivestono un ruolo importantissimo per trasmettere i messaggi culturali, anche alle giovani generazioni, abbattere le distanze geografiche e vivere un'esperienza artistica del tutto nuova e coinvolgente."