Canon presenta i nuovi proiettori laser ad alta definizione LX-MU800Z e LXMU600Z

Milano, 17 Marzo 2016 - Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta LX-MU800Z e LX-MU600Z, due nuovi proiettori con tecnologia laser che vantano una risoluzione di 1.920x1.200 pixel. Entrambi i modelli offrono tutti i vantaggi della tecnologia di proiezione laser, garantendo una lunga durata nel tempo, massima luminosità ed eccellente riproduzione del colore.

LX-MU600Z FSL.jpg


La tecnologia di proiezione laser si sta rapidamente diffondendo nei mercati del digital signage, retail, education e delle attrazioni turistiche, proprio grazie alla sua riconosciuta longevità e alla capacità di fornire una luminosità costante. Per rispondere alle esigenze di questi mercati, i nuovi proiettori Canon sono stati progettati per garantire fino a 20.000 ore di funzionamento. Non avendo alcun filtro, i nuovi modelli hanno bisogno di una minima manutenzione nel corso della loro vita. Tutto ciò, contribuisce a ridurre il total cost of ownership con la possibilità di utilizzare questi proiettori negli ambienti più diversi. I proiettori sono, inoltre, coperti da garanzia avanzata per un periodo di 3 anni che offre un'unità sostitutiva entro 24h in caso di guasto.
La luminosità dei due proiettori, rispettivamente di 8.000 e 6.800 lumen, assicura la riproduzione fedele di un'ampia gamma di colori, grazie all'innovativa ruota colori a quattro segmenti e al laser a luce blu. Per poter utilizzare i proiettori nelle diverse location è possibile regolare la luminosità in funzione delle proprie necessità variando la potenza del laser: dal 20% al 100% nel modello LX-MU800Z a 8.000 lumen e dal 35% al 100% nel modello LX-MU600Z a 6.800 lumen. I due proiettori integrano la tecnologia Dynamic Black che, una volta attivata, corregge automaticamente e in tempo reale il contrasto, modificandolo in un range da 1.050:1 a 10.500:1 in modo da garantire una perfetta visione anche delle scene buie.
I nuovi proiettori mettono a disposizione una serie di configurazioni che assicurano a installatori e system integrator una grande versatilità di utilizzo:

  • Regolazione geometrica e trapezoidale a 4 angoli (V: ±40%, H: ±60%) che consente di proiettare le immagini su superfici piatte o curve, ottimizzando la qualità di visione 
  • Impostazione a 360 gradi, se supportata da un sistema adeguato, per proiezioni verticali
  • Supporto connettività HDBaseT e 3G-SDI per la trasmissione di contenuti ad alta definizione su lunghe distanze e ampia gamma di opzioni di installazione
I proiettori Canon LX-MU800Z e LX-MU600Z saranno disponibili nella seconda metà del 2016. I nuovi modelli ampliano la gamma di proiettori Canon, permettono di rispondere alle esigenze del mercato AV e confermano la mission di Canon di essere un player sempre più protagonista nel mercato della videoproiezione professionale.
Leggi il prossimo

Canon è Digital Imaging Partner di THERE IS A PLANET, l’esposizione dedicata a Ettore Sottsass presentata dal Triennale Design Museum

Prosegue la stretta collaborazione tra Canon e la Triennale per supportare l’eccellenza artistica italiana.