Pure Digital 2018: Libera il potere della stampa con Canon

In occasione di Pure Digital 2018 (Amsterdam, 17-19 aprile), Canon esplorerà il ruolo della stampa digitale applicata al mondo del design e aiuterà i professionisti a scoprire nuovi modi per realizzare il loro potenziale creativo.

Dusty, brand di Interior Décor, utilizza la tecnologia di stampa Canon per personalizzare la carta da parati realizzata su richiesta

Conceptual Elemental beauty brand imagery del fotografo professionista e Canon Ambassador Clive Booth

Durante i tre giorni della manifestazione, in qualità di espositore e partner dell'evento, Canon condividerà le proprie idee e quelle di due grandi partner europei.
Mathew Faulkner, Senior Manager della divisione Applications Development in Graphics and Communications di Canon Europe, sarà infatti affiancato dal fotografo professionista e Canon Ambassador Clive Booth e dall'architetto d'interni Maria Horgen, per raccontare al pubblico come la stampa digitale abbia ampliato il loro potenziale creativo e abbia offerto al loro lavoro nuove frontiere di applicazione.


Il primo giorno dell'evento (17.04.18), dedicato al tema Design e Creazione, Clive Booth esporrà il proprio lavoro di fotografo e filmmaker per mostrare come la stampa digitale di grande formato gli abbia consentito di estendere il proprio campo di attività e di raggiungere un pubblico più vasto. Clive presenterà "The Ileachs Project", un documentario in cui immagini video e fotografiche si fondo per raccontare la vita sull'isola scozzese di Islay, e spiegherà come la stampa abbia aggiunto valore al progetto. La storia è raccontata attraverso immagini drammatiche che ritraggono il lavoro delle imbarcazioni di salvataggio e dei servizi di soccorso aereo, accompagnate da intensi ritratti degli abitanti dell'isola. Clive è stato recentemente coinvolto in una serie di progetti creativi, che includono: campagne pubblicitarie, materiale commerciale e cortometraggi per Holland, George Michael, Canon Europe, Asus, Intel, House of Amouage, H&M, Ernst & Young, Fiat, Shu Uemura e L'Oreal. Tra i suoi clienti troviamo Hackett London, Louis Vuitton, Moet & Chandon, Silhouette Eyewear e MAC Cosmetics.


I visitatori di Pure Digital avranno anche la possibilità di vedere il lavoro svolto da Clive per la campagna di lancio del brand "Elemental", ideata da Canon per mostrare l'impatto e l'efficacia della stampa in un progetto di marketing multicanale. La campagna è composta da immagini rappresentative dei quattro elementi (terra, aria, fuoco e acqua) e si articola in una serie di asset pubblicitari: comunicazioni promozionali, out-of-home advertising, cartellonistica, promozioni nei punti vendita e interior décor per i negozi. Presso lo stand Canon (#12.103), gli specialisti di applicazioni mostreranno ai visitatori le possibilità offerte dalla stampa digitale, accompagnandoli lungo un percorso "casa-strada-negozio" che illustra il ruolo della stampa nel settore della grafica promozionale e del décor.


Il secondo giorno (18.04.18), Maria Horgen contribuirà al programma dedicato a Interior Décor ed esperienza del brand. Maria è architetto d'interni e co-fondatore di Dusty, un' azienda che si occupa di interior décor lanciata all'Oslo Design Fair a gennaio 2018, in collaborazione con il fotografo d'interni ed esperto di tendenze, Jorunn Tharaldsen. Dusty utilizza la tecnologia di stampa su grande formato Canon per riprodurre le carte da parati Art Nouveau scoperte negli edifici storici norvegesi e fotografate utilizzando una fotocamera reflex digitale Canon 5D MKIV. Le immagini vengono ottimizzate digitalmente e riproposte per l'allestimento di ambienti moderni. Questi scatti sono stati raccolti in un libro intitolato "Dusty", realizzato da Horgen e Tharaldsen per catalogare la gamma di colori per interni. Il portafoglio di prodotti Dusty include carte da parati stampate digitalmente e dalle cromie personalizzabili, oltre ad altri supporti per il design d'interni come vetro, arredi, rivestimenti in legno e pannelli acustici. Canon ha presentato Maria al fornitore di servizi di stampa ed esperto in applicazioni di interior décor Pulp Grafisk AS, con sede a Oslo, che dispone di soluzioni di stampa digitale on demand, ideale per i progetti Dusty. 


Maria sarà presente nel corso dell'evento presso lo stand Canon per parlare ai visitatori della sua nuova iniziativa imprenditoriale e della sua esperienza come architetto d'interni. Al suo fianco ci saranno anche l'amministratore delegato Terje Gulbrandsen e il senior project manager Anette Bjornstad di Pulp Grafisk per ispirare altri PSP e fornire loro consigli pratici su come diversificare il proprio portafoglio con nuove  applicazioni di décor.  Oltre ad occuparsi della stampa dei prodotti Dusty, Pulp Grafisk si occuperà anche della produzione di packaging e materiale commerciale relativo alla campagna Elemental esposta in stand. 


L'ultimo giorno dell'evento (19.04.18), Mathew Faulkner analizzerà i vantaggi creativi, commerciali e tecnici offerti dalla stampa digitale per la realizzazione di design personalizzati, condividendo un portfolio di applicazioni fornite da partner Canon attivi nei settori dell'interior décor, del fine art e della fotografia. Mathew, inoltre, metterà a disposizione dei visitatori la propria esperienza e competenza nel settore creativo, della stampa di produzione e del marketing.


Mathew ha commentato: "In Canon, siamo fermamente convinti che la stampa abbia la capacità di liberare il potere delle idee creative. Questo può significare dare fisicità a stupende immagini fotografiche, realizzare potenti campagne di marketing attraverso una serie di canali, dalla casa alla strada al negozio, creare packaging personalizzati che regalano un'esperienza di apertura della confezione veramente unica o trasformare gli spazi interni con carte da parati, pavimentazioni, vetrofanie e superfici personalizzate."


"Pure Digital rappresenterà il luogo d'incontro ideale tra stampa e creazione. Aiuterà i creativi a comprendere la portata della stampa digitale. Siamo felici di poter condividere le storie di alcuni clienti Canon e di illustrare lo spettro di possibilità offerte dalla stampa."


Nota per gli editori:

Leggi il prossimo

Canon completa la seconda edizione del suo portfolio di dispositivi imageRUNNER ADVANCE di terza generazione con la nuova serie A4 monocromatica

MILANO, 16 ottobre 2018 - Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia il lancio di sei nuovi dispositivi imageRUNNER ADVANCE A4 in bianco e nero: iR ADV 525i, iR ADV 525iZ, iR ADV 615i, iR ADV 615iZ, iR ADV 715i e iR ADV 715iZ. Le serie imageRUNNER ADVANCE 525, 615 e 715, sono state progettate per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e i tempi di fermo. Le nuove soluzioni rispondono alle esigenze degli ambienti di lavoro che richiedono elevati volumi di stampa grazie al potenziamento della velocità produttiva e all'aggiornamento del software.