ARTICOLO

Guia Besana e il suo ritratto della vita nella città più a nord del mondo

Quando la Canon Ambassador Guia Besana ha visto questo cane "portare a passeggio la sua umana" nel bel mezzo di una tempesta di neve a Longyearbyen, città delle isole Svalbard, in Norvegia, è entrata in azione per catturare la scena. Scatto realizzato il 12 febbraio 2018 con Canon EOS 5DS R e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM. © Guia Besana

Lo scatto sembra assolutamente semplice: una donna che porta a passeggio un cane nella neve. La composizione, le linee guida e i colori primari sullo sfondo bianco sono gradevoli allo sguardo. Tuttavia, scavando nella storia che si cela dietro l'immagine di Guia Besana, si scopre che l'ordinario diventa straordinario: lo scatto della Canon Ambassador italiana è una poesia che parla di persone, luoghi e della loro complessa relazione.

Il lavoro di Guia è stato pubblicato dalla CNN, da Vanity Fair e dal New York Times. La fotografa lavora anche per molti clienti corporate e le sue foto sono state esposte in mostre in giro per il mondo. Di solito, si divide tra Parigi e Barcellona, ma quando il suo partner, anch'egli fotografo, ha accettato un incarico a lungo termine in Norvegia, ha deciso di andare a trovarlo insieme alla loro figlia.

Sulle Svalbard, un arcipelago di isole norvegesi situate nel Mar Glaciale Artico, gli orsi polari sono più numerosi degli esseri umani: 3.000 contro 2.100. Qui, la città di Longyearbyen è l'insediamento più a nord del mondo. Se si prosegue ancora più a nord, ci si imbatte in uno strano avamposto meteorologico. Durante la notte polare, il sole tramonta a fine ottobre e non sorge nuovamente fino all'inizio di febbraio. Nel corso del primo giorno di Guia a Longyearbyen, la temperatura è scesa a -15 °C, ma ciò non ha impedito alla fotografa di avventurarsi all'esterno per realizzare una serie di immagini di questo affascinante insediamento.

Christian Ziegler’s

Iscriviti alla newsletter

Fai clic qui per storie stimolanti e notizie entusiasmanti da Canon Europe Pro

Fuori nella neve, Guia ha visto una donna che portava a passeggio il suo cane. Guardando più da vicino, sembrava che fosse piuttosto il cane a portare a passeggio la donna. Qualcosa in quella scena ha risvegliato il suo istinto di fotografa. "Ho pensato istintivamente che la scena dell'animale che si occupava dell'essere umano fosse interessante", dichiara Guia.

"La donna non si è accorta di me perché, nonostante non sia particolarmente visibile nell'immagine, la neve vorticava in tutte le direzioni, ostruendo la vista, e il cane procedeva molto velocemente. I cani che abitano le terre artiche sono straordinariamente forti e resistenti alle temperature al di sotto dello zero".

A wooden sledge with an animal fur lies abandoned by an opening in a fence, pointed towards some distant mountains. The floor and mountains are covered in thick, white snow.
Durante il suo viaggio a Longyearbyen, nelle isole Svalbard, in Norvegia, Guia è riuscita a catturare il senso di calma che pervade la città durante l'inverno artico. Scatto realizzato l'11 febbraio 2018 con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM. © Guia Besana

Guia ha scattato l'immagine della donna con una fotocamera Canon EOS 5DS R, che apprezza particolarmente perché assicura velocità e nitidezza ed elimina l'effetto filtro passo-basso che può rendere sfuocati i dettagli, soprattutto negli scatti di paesaggi. Ha utilizzato l'obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM a 33 mm "poiché è l'obiettivo che contiene tutte le mie lunghezze focali preferite in uno: da 35 a 50 mm. [Utilizzare quest'unico obiettivo] mi consente di viaggiare leggera e mi evita di cambiare gli obiettivi in condizioni atmosferiche avverse", afferma la fotografa. Sebbene sia il bianco a predominare nell'immagine finale, c'era un sole debole, pertanto ha impostato l'ISO a 800, la velocità dell'otturatore a 1/100 sec. e l'apertura a f/5.

La sfida principale che Guia ha dovuto affrontare per questo scatto è stata lavorare con le mani gelate. Indossava un paio di guanti spessi sopra a un altro paio più sottile per il touch screen. Dopo aver tolto i guanti spessi per utilizzare la fotocamera, era una corsa contro il tempo per riuscire a scattare prima che iniziasse a perdere l'uso delle dita.

Negli ultimi anni, le condizioni atmosferiche anomale, molto probabilmente frutto del surriscaldamento globale, hanno causato problemi sulle isole Svalbard. Alcuni scienziati avvertono che le conseguenti valanghe e frane potrebbero far scomparire presto Longyearbyen. Queste informazioni sul contesto conferiscono alle foto di Guia un livello di significato nascosto? Sono un avvertimento di ciò che accadrà? "Questa immagine sembra descrivere come nella natura selvaggia e in luoghi remoti siano gli animali ad occuparsi dell'ambiente che li circonda", afferma la fotografa, e anche il fatto che sono gli umani stessi a lasciare che la natura prenda il controllo. "Mi piace il modo in cui la donna porta indietro il braccio e la mano destri. Questo movimento evidenzia come si lasci guidare dal cane e lo stia in qualche modo accettando come leader".

Scritto da Gary Evans


Il kit di Guia Besana

Il kit essenziale usato dai professionisti per scattare le loro foto

Photographer Guia Besana stands in front of a wall by the sea, holding a Canon camera.

Videocamera

Canon EOS 5DS R

Questa fotocamera garantisce una nitidezza eccezionale grazie alla risoluzione di 50.6 megapixel e al filtro per l'annullamento dell'effetto passa-basso. Il doppio processore DIGIC 6 consente di scattare immagini in altissima risoluzione con basso rumore, toni della pelle naturali e colori riprodotti in modo incredibilmente preciso.

Obiettivo

Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM

Questo obiettivo di qualità professionale con zoom standard offre un'eccezionale nitidezza dell'immagine e una resistente struttura serie L. L'apertura f/2.8 costante consente di scattare foto straordinarie anche in condizioni di scarsa illuminazione e di controllare facilmente la profondità di campo.

Obiettivo

Articoli correlati

Visualizza tutto

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Registrati ora