Oltre la pagina. I Print Service Provider si devono evolvere?

È chiaro che i fornitori di servizi di stampa (PSP, Print Service Provider) si sono sempre concentrati sul campo nel quale eccellono: la comunicazione in forma stampata. L'ultimo Insight Report di Canon, Building your future with print, supporta questa affermazione ed indica che i PSP riescono a soddisfare le esigenze dei clienti su questo fronte. Ma non è forse tempo per i PSP di pensare più in grande e varcare i confini della stampa al fine di offrire qualcosa di nuovo e mantenere la competitività?

Le ricerche suggeriscono che anche se i PSP offrono un buon rapporto qualità-prezzo e producono quanto richiesto rispettando i tempi, molti dei loro clienti sono alla ricerca di maggiore creatività e innovazione. Un modo per raggiungere questo obiettivo è quello di integrare la stampa con supporti diversi al fine di ottenere una comunicazione più efficace e di valore. Tuttavia, poco meno della metà dei print buyer ritiene che i propri PSP non siano in grado di venire incontro alle loro esigenze al di fuori dei servizi di stampa, con solo il 56%[1], dichiarando di essere stati informati circa i nuovi sviluppi e le alternative nel campo della comunicazione.

Fortunatamente, i PSP riconoscono la necessità di un cambiamento; l'80%[2] di loro, infatti, ammette di non poter continuare con la stessa strategia. La chiave di tutto ciò potrebbe risiedere nel modo in cui si posizionano come azienda di fornitura di servizi di stampa e come vengono percepiti dai clienti. Per i PSP questo potrebbe essere un territorio in cui non desiderano avventurarsi. La maggior parte di loro ha dichiarato di trovare difficile la differenziazione della propria attività sul mercato, preferendo fare affidamento per lo più sulla qualità del servizio, sull'esperienza nel settore, sui tempi di esecuzione e su soluzioni più intelligenti, come ad esempio la logistica, per distinguersi dagli altri.

Per fortuna, è possibile avvalersi di iniziative promosse dai produttori, come ad esempio Essential Business Builder Program di Canon, che fornisce il know-how e l'ispirazione per aiutare i PSP ad adattarsi e a venire incontro alle richieste odierne dei clienti del settore della stampa. L'Insight Report "Building your future with print" del 2014 ha valutato che il 42%[3] dei print buyer vorrebbe che i propri PSP facessero uso di tecnologie e applicazioni di ultima generazione, e che il 34%[4] è alla ricerca di una più ampia gamma di servizi tra cui Web design, e-mail marketing e campagne multicanale.

Grazie ai corsi di formazione, ai workshop e alle riunioni a cadenza regolare di Canon, un PSP è in grado di rivalutare la propria azienda e la propria offerta di servizi, al fine di scoprire cosa vogliono veramente i clienti e quindi come venire incontro alle loro esigenze.

Il panorama della comunicazione si sta evolvendo: siete pronti a farne parte?



Riferimenti:

[1] Insight Report 2014 pagina19; La soddisfazione dei clienti nei fornitori di servizi di stampa.  D: Ti informa sui nuovi sviluppi e alternative.
[2]    Insight Report 2014 pagina 6; I fornitori sentono la pesante esigenza di cambiare.  D: Non puoi continuare a fare quello che hai sempre fatto ed è quindi necessario cambiare.
[3][4]    Insight Report 2014 pagina 20; Quello che vogliono i print buyer.  D: Oltre alla riduzione dei prezzi, quali cambiamenti vorrebbe vedere nell'offerta dei fornitori di servizi di stampa?

Articoli correlati

    Fasi successive