Cross-Media: la grande occasione mancata della stampa

Come, abbracciare il settore cross-media, può aprire alle società di servizi di stampa un mercato finora completamente trascurato, al fine di migliorare la fidelizzazione dei clienti.

Cross-Media

Una delle statistiche forse più sorprendenti che riguardano il moderno settore della stampa, mette in evidenza come i due terzi degli acquirenti di servizi di stampa e comunicazione svolgano campagne multicanale mentre solo un quarto dei fornitori di servizi di stampa (PSP) offre questo servizio.

Non soddisfacendo questa domanda, il settore della stampa perde un'enorme opportunità. È necessario un cambio di mentalità per superare la percezione secondo la quale il digitale costituisca una minaccia di sorta perché, in realtà, è vero il contrario. Dato che oggi la stampa viene utilizzata nel 94% delle campagne multicanale1, si tratta di una tendenza che non può essere ignorata.

Domanda significativa e in crescita

La domanda di cross-media non solo è significativa, ma anche in rapida crescita. Nel 2012, il 58% degli acquirenti di servizi di stampa sfruttava le comunicazioni multicanale2. Nel 2014 la percentuale è salita al 68%3. Non molto tempo fa, le comunicazioni stampate erano onnipresenti e facilmente ignorate. Oggi, sono e-mail, SMS, pubblicità online e altri canali digitali a essere diventati di routine. Per la stampa, è il momento di tornare ad essere protagonista.

Sempre più acquirenti di servizi di stampa comprendono il potenziale offerto dall'utilizzo di una stampa di alta qualità e forte impatto visivo nel guidare i clienti verso un canale digitale. Inoltre, quando gli acquirenti di servizi di stampa iniziano a sfruttare il potere della stampa digitale per creare comunicazioni personalizzate di alta qualità, questo tema diventa praticamente irresistibile.

Per di più, non è la sola esecuzione di queste campagne a offrire opportunità ai PSP. Metà degli acquirenti chiede al proprio fornitore di servizi di stampa qualche consiglio sul come associare la stampa ad altri mezzi di comunicazione. Invece di rivolgersi a più fornitori, la maggior parte preferisce avere un unico punto di contatto.

C'è un evidente desiderio da parte degli acquirenti di saperne sempre di più. E ciò offre un'occasione d'oro alle società di stampa che possono offrire supporto e guida e diventare consulenti fidati oltre che fornitori di servizi di stampa.

Occasione mancata

Tuttavia, la ricerca suggerisce che i fornitori di servizi di stampa non stiano attualmente sfruttando al meglio questa opportunità offerta dal mercato. Solo il 20% di tutti i centri stampa commerciali afferma di fornire servizi di coordinamento delle campagne multicanale e solo il 3% è specializzato nel settore4. Tra quelli che non offrono cross-media, appena il 20% intende farlo nel prossimo futuro5.

I PSP hanno espresso diversi motivi di preoccupazione al riguardo. Per alcuni, in particolare i PSP di piccole dimensioni, la mancanza di budget o manodopera può costituire un ostacolo. Altri ritengono di essere sufficientemente solidi da sopravvivere e persino proliferare senza dover diversificare la propria offerta. Poi vi sono coloro che non riescono a trovare partner adatti o che, semplicemente, non sono a proprio agio con fornitori di terze parti.

Concentrarsi sull'opportunità

I leader del settore della stampa devono cambiare prospettiva e investire il tempo necessario per comprendere la tipologia e la portata di questa opportunità. Abbracciare il settore cross-media può consentire ai PSP di offrire il livello di supporto di cui i clienti hanno oggi disperatamente bisogno.



1 Canon Insight Report 2012

2 Canon Insight Report 2012

3 Canon Insight Report 2014

4 Canon Insight Report 2014

5 Canon Insight Report 2014

Ottieni la tua copia!

Iscriviti qui per ricevere la tua copia di Think Digital nell'edizione e-mail o stampata.