Automazione del marketing: cosa devi sapere

Secondo un recente studio mondiale1, il 79% dei marketers B2B ha investito nell'automazione del marketing in diverse forme, e questa tendenza verso l'automazione sta influenzando il modo in cui essi comunicano con i loro target. 

Cos'è esattamente l'automazione del marketing e quali sono i vantaggi per un fornitore di servizi di stampa (PSP)?

Cos'è l'automazione del marketing?

  • "Automazione del marketing" è un termine che si riferisce all'utilizzo di software da parte dei marketers al fine di automatizzare, semplificare e valutare le attività e i flussi di lavoro marketing ripetibili, con lo scopo ultimo di agevolare la crescita del fatturato e aumentare l'efficienza operativa
  • I marketers possono utilizzare il software per ottenere l'accesso a potenti analytics e al monitoraggio delle campagne, al fine di chiudere contratti e agevolare le trattative non ancora concluse. 
  • L'utilizzo dell'automazione del marketing incoraggia generalmente una maggior cooperazione tra le attività di marketing e vendita per semplificare l'esperienza dell'acquirente e combinare le comunicazioni inviate al cliente.
  • Le comunicazioni automatizzate possono essere d'aiuto per garantire che i commerciali stiano implementando contenuti altamente personalizzati e contestualizzati per le persone giuste tramite i canali corretti, agevolando la crescita del fatturato e migliorando la fidelizzazione del cliente
  • Con un'attenta valutazione, l'automazione del marketing garantisce il riconoscimento dell'impegno del cliente con un'azienda, ma lo salvaguarda dall'essere inondato da comunicazioni non rilevanti che possono avere un impatto negativo sulla percezione del marchio. 

Concludendo, l'automazione del marketing contribuisce ad aumentare le vendite e a conquistare clienti a lungo termine. 

Come può avvantaggiarti in qualità di PSP?

Per i PSP, l'automazione del marketing è molto di più che un semplice aiuto per incrementare l'efficacia della stampa all'interno di una campagna marketing dei clienti. 

Ci sono chiaramente dei vantaggi commerciali per il tuo business nella produzione di ulteriori volumi di stampa, o in altri servizi, come il subentro in attività di marketing ripetibili del cliente per consentirgli di risparmiare tempo e/o risorse nel lungo periodo. Tuttavia, in modo forse più importante, i vantaggi chiave dell'offerta di servizi di automazione del marketing sono rappresentati dalla promozione di relazioni ancora più solide con i clienti, mediante la fornitura di consulenza nelle comunicazioni multi-canale. Ciò potrebbe esplicitarsi in un aiuto per lo sviluppo di una lead generation più efficace, ottenendo approfondimenti del comportamento degli utenti finali a vantaggio delle future attività di marketing del cliente o nell'aiuto per la differenziazione dalla concorrenza. 

Sei pronto per offrirla come un servizio ai clienti?

Tu… 

  • Lavori già in partnership con una base clienti che è ricettiva alle nuove idee o i tuoi clienti hanno già richiesto informazioni sui servizi di automazione del marketing? 
  • Hai una buona conoscenza del panorama dei media digitali e del digital marketing?
  • Hai un approccio al business che va "oltre la stampa"?
  • Offri già servizi web-to-print (W2P) o di stampa del dato variabile (VDP, variable data printing)?
  • Hai accesso a risorse creative come il web design in-house o lo sviluppo di contenuti web?

Se hai risposto "sì" alle precedenti domande, allora potresti essere già ben posizionato per ampliare la tua offerta di servizi tramite l'automazione del marketing. Mentre gli altri potrebbero partire da zero, se disponi già delle competenze chiave e adotti la corretta strategia di pensiero, potrebbe essere interessante esplorare questo settore. 

Da dove inizi?

Come per la maggior parte dei nuovi servizi, non si tratta solo di acquistare un software e aspettarsi un istantaneo successo, ci deve essere una strategia per integrarlo in un modello di business esistente. 

Ci sono essenzialmente due livelli di investimento: uno per il software e un altro per la formazione/il reclutamento per garantire che le competenze operative richieste siano utilizzate per offrire un servizio di successo. Il primo livello potrebbe includere una soluzione come DirectSmile, con cui è possibile eseguire e monitorare le campagne marketing multi-canale su diverse piattaforme di comunicazione e lavorare con i sistemi Customer Relationship Management (CRM) per facilitare una migliore comprensione dei comportamenti del cliente. Il secondo livello è maggiormente incentrato sulla corretta mentalità e/o sull'esperienza dei servizi dati (come VDP o W2P) e sulle capacità creative (le persone) disponibili già dall'inizio.

Come si sono affermati finora gli altri con questo servizio?

Remo Martin, direttore di PSP Rohner Spiller con sede in Svizzera, afferma:

Prima di investire nell'automazione del marketing, devi porti una serie di importanti domande. Risolve un problema per il tuo cliente? Se sì, devi considerare se hai le capacità e le risorse per gestire i siti web, progettare le strategie di marketing e commercializzare questi servizi. Se la risposta è ancora "sì" e hai una chiara idea di ciò che stai per fare, allora sei sulla strada giusta.


L'automazione del marketing ci permette di offrire soluzioni che semplificano e automatizzano i flussi di lavoro dei clienti con un minimo intervento umano. Gestiamo i nostri progetti utilizzando le mail dirette personalizzate e i contenuti web e le campagne dei nostri clienti sono molto più misurabili. Con questi dati di performance, siamo in grado di rifinire e ottimizzare le campagne future, ottenendo sia un consolidamento del business che nuove opportunità.





1 Regalix, State of B2B Marketing Automation, 2015

Ottieni la tua copia!

Iscriviti qui per ricevere la tua copia di Think Digital nell'edizione e-mail o stampata.