Capire le tecniche basate sulla luce

Capire le tecniche basate sulla luce

Capire le tecniche basate sulla luce

Capire le tecniche basate sulla luce

Capire le tecniche basate sulla luce

La mia nuova EOS 70D, Guida 5: Capire la luce

In questa guida parleremo della luce. La luce è essenziale per la fotografia e imparare come trarre il massimo dalle varie condizioni di luce è fondamentale per chi desidera raggiungere un livello fotografico superiore.

Controllo dell'esposizione

La tua fotocamera analizza costantemente la quantità di luce presente in una scena. Puoi constatarlo tu stesso: premi l'otturatore a metà e noterai come il tempo di esposizione, l'apertura e la sensibilità ISO variano in base alla luce presente (basta guardare i numeri nel mirino). La combinazione di queste impostazioni produce un'immagine con una luminosità accettabile, detta "esposizione".

Capire la luce - Canon

Guarda queste tre immagini: la prima viene normalmente definita "sottoesposta", quella al centro "correttamente esposta" e l'ultima "sovraesposta". Ma ciò non significa che l'immagine al centro sia la migliore: puoi regolare l'esposizione in base alle tue esigenze creative.

In modalità Auto, la fotocamera calcola l'esposizione al tuo posto, ma non è detto che corrisponda sempre alla tua idea. Per esempio, la foto di un bambino a lume di candela potrebbe venire troppo chiara o quella di una persona davanti a una finestra troppo scura. Imparare a gestire l'esposizione, per esempio per rendere l'immagine più chiara o più scura, è una tappa decisiva per ottenere immagini di qualità superiore.

Nella guida sulla regolazione della messa a fuoco (Guida 3), abbiamo discusso delle Modalità di scatto creativo. Utilizzando queste modalità puoi controllare la "Compensazione dell'esposizione". Ruota la ghiera controllo rapido per incrementare (schiarire) o diminuire (scurire) l'esposizione. (vedi Stop e modifica dell'esposizione)

Capire la luce - Canon

Luci e ombre

Ora che sappiamo come controllare l'esposizione, parliamo più in dettaglio della luce. Nonostante la luce diurna provenga da un'unica sorgente, la luce del sole varia enormemente in base a: momento della giornata, posizione e condizioni meteorologiche. Questi fattori influiscono sulla qualità della luce e avranno un'enorme influenza sull'aspetto delle foto.

Al mattino presto e nel tardo pomeriggio, quando il sole è basso all'orizzonte, la luce produce delle tinte calde, nei toni dell'arancione, e arricchisce i colori naturali. Questo tipo di luce è ideale per la fotografia in esterni e dà vita a immagini più gradevoli rispetto a quelle scattate in pieno giorno d'estate, quando la luce è bianca e i colori risultano sbiaditi e privi di dettagli.

Capire la luce - Canon

Guarda la differenza tra l'immagine in alto, scattata in attesa che spunti il sole, e l'immagine in basso, dove i colori risultano piatti e sbiaditi.

Anche la definizione, la lunghezza e la direzione delle ombre influiscono molto sulle immagini scattate con la luce diurna. La luce diretta del sole produce ombre scure e ben definite, mentre un cielo nuvoloso genera ombre morbide e diffuse. I fotografi ritrattisti prediligono in genere questa luce morbida e diffusa, perché produce ombre delicate e gradevoli.

Capire la luce - Canon

Questo ritratto è stato scattato alla luce diretta del sole, qualche minuto prima del tramonto, e la luce proveniente da un sottile strato di nuvole era molto diffusa. Non c'è luce migliore di questa per realizzare un ritratto, in quanto abbellisce l'immagine producendo toni della pelle ricchi e ombre morbide.

Anche l'angolo di scatto influenza l'aspetto dell'immagine. Cerca di realizzare dei ritratti al sole (ma non alla luce diretta del sole) o dei paesaggi a 90 gradi rispetto ai raggi del sole. Variando l'angolazione, invierai diverse informazioni di esposizione alla fotocamera. Sfrutta la compensazione dell'esposizione per modificare ulteriormente gli scatti.

Per esempio, quando scatti controluce, prova ad aumentare l'esposizione per dare più luce al soggetto in primo piano. Al tramonto, riduci l'esposizione per ottenere tonalità calde ancora più ricche. Prova varie opzioni di esposizione; puoi sempre eliminare gli scatti di cui non sei soddisfatto.

Temperatura della luce

Abbiamo accennato al colore, o temperatura, della luce e abbiamo visto come la luce del sole al termine della giornata assuma delle tonalità calde/arancioni rispetto alla luce fredda/bluastra di mezzogiorno. La fotocamera riconosce queste temperature colore e possiede un sistema integrato per bilanciare le diverse variazioni di colore, detto bilanciamento del bianco.

La fotocamera è impostata di default su "bilanciamento automatico del bianco" (AWB) e fa un lavoro eccellente nel gestire ampie fluttuazioni della temperatura colore. Prova a modificare l'impostazione del bilanciamento del bianco su una delle impostazioni predefinite – Luce diurna, Ombra, Nuvoloso, Tungsteno o Fluorescente – e osserva quale effetto ha sull'immagine. Potresti preferire una di queste impostazioni, nel qual caso ricordati di rimetterla in modalità automatica quando cambi location.

Capire la luce - Canon

Il bilanciamento del bianco è uno strumento molto utile quando si effettuano scatti in interni, dove le temperature colore possono variare sensibilmente e confondere la fotocamera. Sarà capitato anche a te di scattare immagini in interni eccessivamente arancioni (in questo caso, prova a impostare la fotocamera su "Tungsteno").

Capire la luce - Canon

Questo scatto sfrutta al massimo il tempo nuvoloso, inclusi texture e dettagli, e riduce al minimo la quantità di cielo presente nell'immagine. È stato inoltre realizzato in formato RAW e con un bilanciamento del bianco impostato su Fluorescente per conferire una sfumatura di blu.

Se si realizzano foto in formato "RAW", si possono aprire le immagini in Digital Photo Professional, visualizzandole sul computer, e provare le varie impostazioni di bilanciamento del bianco. (vedi Fotografie in formato RAW)

Ci auguriamo che questa e le altre guide della serie siano state un buon punto di partenza per migliorare la qualità delle tue fotografie. Ti sarai reso conto che, indipendentemente dal possedere una fotocamera potente e versatile, avere una conoscenza di base delle sue funzioni può essere molto utile per migliorare le proprie abilità fotografiche. Ovviamente sono molte le cose da imparare, ma il modo migliore per farlo è lanciarsi e provare le tecniche descritte in queste guide. Più le si utilizza, più diventa naturale utilizzarle e in men che non si dica le adotterai senza nemmeno pensarci e sarai in grado di realizzare scatti meravigliosi.

Scarica l'app

Guide 5 - Image 7.jpg

L'app Canon Camera Connect collega la tua fotocamera al tuo dispositivo Apple o Android. Scarica le immagini per condividerle facilmente e trasformare il telefono in un telecomando per la fotocamera.

Stop e modifica dell'esposizione

Il termine "stop" viene utilizzato per indicare una variazione relativa della quantità di luce. Un aumento pari a 1 stop raddoppia la quantità di luce; un ulteriore aumento, la raddoppia nuovamente. È possibile regolare fino a + 3 o - 3 stop per compensare l'esposizione. Se desideri un maggiore controllo sull'esposizione, dovrai passare alla modalità manuale.

Fotografie in formato RAW

Il formato RAW è un tipo di formato che non comprime l'immagine digitale come avviene nel formato jpeg standard. Di conseguenza, i file delle immagini sono molto pesanti.

Per elaborare un file RAW è necessario un software come Digital Photo Professional (DPP) di Canon, presente nel CD del software abbinato alla tua fotocamera.

Scatta, condividi e visualizza con gli hashtag #LaMiaNuovaCanon #CanonUsandoLeLuci

Ricordati di condividere i tuoi migliori esempi di come utilizzare la fotocamera Canon sulla pagina Facebook dedicata. Questa volta cerca di immortalare la stessa scena in diversi momenti della giornata e guarda in che modo i diversi livelli di luce influenzano il risultato. Carica la foto scattata nel tuo momento della giornata preferito con gli hashtag #LaMiaNuovaCanon #CanonUsandoLeLuci.

Condividi i tuoi risultati

Prova a ritrarre la stessa scena in diversi momenti della giornata e condividi con noi i risultati migliori.