Realizzazione di filmati


Ora prova i video - Canon

La mia nuova EOS 750D, Guida 6: Ora prova i video

Adesso che hai appreso come realizzare immagini migliori, è arrivato il momento di liberare la tua creatività con i video.

La buona notizia è che la tua fotocamera realizza splendidi video, anche se lo stile di ripresa differisce da quello delle foto. Devi pensare alla storia che vuoi raccontare con il tuo video e, successivamente, riprendere elementi separati e capaci di raccontarla dall'inizio alla fine.

Qual è la tua storia?

A tutti piace guardare i video condivisi online, ma i migliori sono quelli che raccontano una storia, anche solo di qualche secondo.

Se questo è il tuo primo video, inizia con una storia semplice, per fare pratica. Abbiamo scelto una storia sulla preparazione di una tazza di caffè, una storia semplice anche da seguire, e che ti aiuterà a pensare a come strutturare i tuoi prossimi filmati.


Abbiamo messo insieme una serie di brevi clip per creare un semplice filmato da 60 secondi. Potresti fare lo stesso mostrando un tuo familiare impegnato a montare una tenda o a cuocere una torta o a cucinare. Guarda il video e conta i secondi tra una scena e l'altra: sarai sorpreso dal vedere cosa accade nella maggior parte dei video.

Riprese in brevi sequenze

Praticamente, tutti i migliori film sono composti da una serie di brevi clip montati insieme. Ad esempio, invece di utilizzare lo zoom durante le riprese, registra un breve clip e poi sposta la fotocamera per registrarne un secondo da una posizione o distanza diversa. Per le prime riprese, scegli una prospettiva ampia utilizzando il grandangolo per definire il contesto del filmato, a cui seguiranno una serie di riprese più ravvicinate per puntare l'attenzione dello spettatore su un soggetto chiave del filmato. Aggiungi ulteriori elementi tornando all'immagine più ampia.

Una parte importante della realizzazione di un filmato consiste nell'avere materiale sufficiente da montare. Assicurati di girare alcuni brevi clip con elementi correlati ma non importanti, le cosiddette sequenze "riempitive". Questi clip ti aiuteranno a connettere le diverse sezioni della storia.

Non dimenticare che le regole della composizione indicate per le immagini fisse (Guida 1: Cos'è la composizione?) sono valide anche per i video. Ricorda: nella maggior parte dei casi i film vengono girati e guardati con orientamento orizzontale, che sia sulla televisione o sullo schermo del computer.

Le impostazioni della fotocamera

Avviare la modalità filmato sulla fotocamera è semplice: basta impostare l'interruttore di accensione sulla posizione di registrazione filmato.

Guide 6 - Image 2.jpg

Puoi lasciare che sia la fotocamera a selezionare automaticamente le impostazioni mentre ti concentri sulla realizzazione del filmato. Tuttavia, qui puoi trovare alcune opzioni utili e facilmente accessibili premendo il tasto [Q].

Guide 6 - Image 3.jpg

Risoluzione e frame rate (1)

Un filmato è composto da una sequenza di singoli fotogrammi, pertanto è importante decidere la relativa risoluzione e il frame rate. Nella maggior parte delle situazioni, ti consigliamo di eseguire riprese alla risoluzione massima (1920 x 1080 pixel) a 25 fotogrammi al secondo (fps). Il frame rate è particolarmente importante per evitare l'effetto flicker per le riprese al chiuso con luci ad alimentazione CA.

Video Snapshot (2)

Video Snapshot imposta la fotocamera sulla registrazione di brevi clip della durata di 2, 4 o 8 secondi, che possono essere modificati sulla fotocamera. I clip vengono salvati sulla scheda di memoria e riprodotti come un unico filmato.

Esposizione automatica o manuale

Per le riprese di un filmato con la fotocamera, puoi scegliere l'esposizione manuale o automatica. Solitamente, l'esposizione automatica è ideale, in quanto assicura impostazioni della fotocamera ottimizzate per ogni scena.

Proprio come accade quando scatti una foto, imposta l'apertura manualmente quando desideri controllare la profondità di campo, ovvero la porzione della scena che deve essere a fuoco davanti e dietro al punto di messa a fuoco.

Guide 6 - Image 4.jpg

Per le riprese di una persona, ti consigliamo di utilizzare un'apertura compresa tra f/4 e f/5,6 per separare il soggetto dallo sfondo. Scene più ampie e azioni avranno bisogno di una profondità di campo superiore, pertanto scegli valori di apertura compresi tra f/8 e f/16 per mettere a fuoco una porzione maggiore della scena.

L'esposizione è la stessa per video e immagini. Per un promemoria, dai un'occhiata alla Guida 5 - Capire la luce.

Effetto miniatura (3)

La fotocamera offre un ulteriore effetto durante la ripresa di video: il cosiddetto Effetto miniatura, che può conferire alla scena un aspetto e un'atmosfera completamente diversi.

Dove mettere a fuoco

Puoi scegliere che sia la fotocamera a decidere dove mettere a fuoco durante le riprese, oppure, se desideri il massimo controllo, puoi utilizzare la messa a fuoco manuale. Se scegli la messa a fuoco manuale, ricorda di mettere a fuoco prima di iniziare ogni singola ripresa.

Hai a disposizione due metodi di messa a fuoco: identificare e seguire automaticamente uno o più volti oppure scegliere un punto specifico dell'inquadratura da mettere a fuoco. Per scegliere il punto di messa a fuoco, tocca il display LCD.

AF Servo filmato

AF Servo filmato regola continuamente la messa a fuoco durante le riprese per tenere sempre a fuoco il soggetto. Se il soggetto è fermo, ricorda di mettere AF Servo filmato in pausa toccando il display LCD touch-screen oppure ruotando l'obiettivo sulla messa a fuoco manuale prima di iniziare a riprendere.

L'importanza di suono e immagini

Il suono è uno degli elementi più importanti di un bel film, secondo alcuni ancora più delle immagini. Prima di iniziare a girare, ascolta attentamente per capire se ci sono rumori di fondo: il cervello umano li filtra, la fotocamera no.

Il microfono incorporato sulla tua DSLR è sensibile e registra i rumori ambientali intorno alla fotocamera, compresa la tua voce, mentre utilizzi i diversi controlli. Se stai riprendendo un'intervista, spostare la fotocamera vicino al soggetto avvicinerà anche il microfono, garantendo una migliore registrazione audio. Ricorda che chi utilizza la fotocamera è spesso la persona più vicina al microfono incorporato, pertanto deve essere il più silenziosa possibile.

La tua fotocamera EOS incorpora un ingresso microfono (mic) che consente di utilizzare un microfono esterno. Se devi registrare un dialogo per il tuo film, sistema il microfono esterno vicino al soggetto per ridurre al minimo il rumore di fondo.

Scarica le tue app

Guide 6 - Image 5.jpg

Scopri i fondamentali della fotografia reflex e impara a conoscere meglio la tua fotocamera.

L'app Canon Camera Connect collega la tua fotocamera al tuo dispositivo Apple o Android. Scarica le immagini per condividerle facilmente e trasformare il telefono in un telecomando per la fotocamera.

Tips

Batteria extra

La ripresa di filmati consuma più energia che fare foto, pertanto ti consigliamo di avere a disposizione una batteria carica di riserva.

Schede di memoria

I filmati vengono scritti continuamente sulla scheda SD della fotocamera durante la registrazione, pertanto ti consigliamo di utilizzare schede con una velocità di trasferimento elevata.  Le schede contrassegnate come Classe 10 o UHS-1 sono le migliori per la registrazione di filmati.

Treppiede e stabilizzatore d'immagine (IS)

Il treppiede è ideale per tenere ferma la fotocamera durante le riprese. Immagini tremolanti e riprese mosse possono distrarre lo spettatore. Se possiedi un obiettivo dotato di IS ed esegui una ripresa con la fotocamera montata sul treppiede, ti consigliamo di disattivare la funzione IS facendo scorrere il selettore presente sul lato dell'obiettivo. Ricorda di riattivare la funzione IS quando non utilizzi il treppiede.

Guarda le sequenze che compongono una scena

Prova a guardare una scena in una serie TV o in un film di Hollywood e a contare quanto è lunga ogni sequenza all'interno della scena. La lunghezza media di una sequenza è di soli 4 secondi, poi la prospettiva cambia. Dovresti provare a fare lo stesso.

Scatta, condividi e visualizza con gli hashtag #LaMiaNuovaCanon #CanonCreareVideo

Ora che sei pronto per girare un filmato, prova a utilizzare Video Snapshot per legare insieme tanti brevi clip e creare una storia da condividere con gli altri proprietari di EOS su Facebook utilizzando gli hashtag #LaMiaNuovaCanon #CanonCreareVideo.

Condividi i tuoi risultati

Prova a effettuare le riprese con Video Snapshot e condividi i tuoi clip migliori.