Guida illustrativa: Fotografia d'azione

La pratica rende perfetti

La chiave del buon panning è fare pratica, sperimentare con le impostazioni e perfezionare la tecnica.

Picture_Tutorial_p2
Stock car in corsa, © Catherine Doyle 2012, Canon EOS 400D

È assai probabile che i tuoi primi risultati siano poco soddisfacenti, perciò è una buona idea far pratica su soggetti di importanza relativa prima di approdare a un evento importante. Perfino i maggiori fotografi di sport devono realizzare molti scatti per ottenere un buon risultato. Scatta tante foto, analizza le tue immagini in seguito e torna a farne ancora.

Non pensare che il panning sia adatto agli scatti d'azione più ovvi; una volta che avrai imparato a farle, puoi usare questa tecnica per un'ampia gamma di soggetti. Inoltre, può aggiungere una nuova dinamica alle tue immagini di viaggio.

Picture_Tutorial_p2_02
Velocità otturatore: 1/15 di sec., © Miles Willis

Dopo lo scatto
L'editing delle immagini dopo una sessione di panning è essenziale. Non scoraggiarti quando scoprirai quante inquadrature non sono all'altezza: la stessa frustrazione attende i fotografi professionisti. Una volta che avrai la tua selezione finale, usa il software in dotazione con la fotocamera per ritagliare e regolare le immagini finché non avranno l'aspetto che cercavi.

A volte, una velocità maggiore dell'otturatore può assicurare un'immagine migliore, bloccando il soggetto nell'azione. Alla pagina successiva troverai un video che ti mostra come fare.

1  2  3