Tutorial: Fotografia notturna

Treppiedi

Per quanto ti sforzi di mantenere una posizione stabile, oscillerai lateralmente o in avanti e indietro. Un treppiede stabile e solidamente posizionato sul terreno ti permette di esporre l'immagine per diversi minuti senza vibrazioni della fotocamera.

Il rischio principale di movimento della fotocamera su un treppiedi è il momento in cui premi il pulsante dell'otturatore per iniziare l'esposizione. Toccare la fotocamera può causare leggere vibrazioni che si stabilizzano dopo uno o due secondi e possono influire sull'esposizione per pochi secondi o più a lungo.

Per evitare questo effetto, puoi usare la funzionalità autoscatto integrata nella tua EOS, grazie alla quale i movimenti creati dalla pressione del pulsante di scatto si annulleranno prima dell'esposizione. Il ritardo di 2 secondi è ideale per fotografare soggetti statici con la fotocamera su un treppiede.

Picture_Tutorial_p2
Raggio della speranza, © Marco Lieberwirth 2010, Canon EOS 400D

Scatti da remoto
Se stai fotografando un soggetto in movimento e hai bisogno di far scattare l'otturatore in un momento preciso, puoi ricorrere a un comando a distanza Canon. Il comando è dotato di un cavo corto con spina e si collega alla presa per comando a distanza della fotocamera. Sull'altra estremità del cavo è presente una piccola unità con un pulsante. Premendo il pulsante l'otturatore della fotocamera scatta senza alcuna vibrazione.

Picture_Tutorial_p2_02
Leone di notte, © Pierre Morlon 2010, Canon EOS 400D

Blocco dello specchio
Molte fotocamere EOS offrono una funzione di blocco dello specchio, configurabile tramite le funzioni personalizzate. Lo specchio all'interno della fotocamera riflette la luce inviandola verso il mirino. All'inizio dell'esposizione, lo specchio sale verso l'alto per lasciare che la luce raggiunga il sensore sul retro della fotocamera. Tuttavia, è possibile che si verifichi qualche piccola vibrazione nella fotocamera quando lo specchio colpisce gli ammortizzatori in schiuma al termine del suo scatto rapido.

Grazie al blocco dello specchio, premendo una volta il pulsante dell'otturatore lo specchio si solleva. A questo punto puoi attendere uno o due secondi affinché le vibrazioni si interrompano prima di premere nuovamente il pulsante di scatto per far scattare l'otturatore.

1  2   3  4  5