Tutorial: Fotografia notturna

Impostazione manuale

L'esposizione precisa delle scene notturne non si ottiene facilmente. Questo si verifica in parte perché ci sono ampie aree scure nella scena e in parte perché esposizioni diverse possono offrire risultati egualmente soddisfacenti.

È arrivato il momento di disattivare le opzioni automatiche della tua fotocamera e di impostare la modalità di scatto manuale (M). Così facendo, la scala di compensazione dell'esposizione si trasforma in una scala di esposizione manuale. Regolando la velocità dell'otturatore, l'apertura e il valore dell'ISO finché il contrassegno raggiunge il punto centrale (pari a zero) della scala, puoi ottenere lo stesso valore di esposizione che avrebbe impostato automaticamente la fotocamera.

Per iniziare, scatta una foto utilizzando l'esposizione consigliata. Ora puoi regolare uno dei valori dell'esposizione (generalmente la velocità otturatore) e scattare un'altra immagine per vedere se il risultato migliora. In pochi scatti dovresti riuscire a ottenere la foto che cerchi. Ma non fermarti qui. Continua a sperimentare con valori di esposizione differenti per vedere se ottieni risultati altrettanto interessanti.

Picture_Tutorial_p3
Museo d'arte islamica, © Rhandy Pelaez 2010, Canon EOS 550D

Esposizioni posa
La tua EOS permette di impostare tempi di esposizione massimi di 30 secondi. La modalità "Posa" (B) permette di esporre l'immagine molto più a lungo. L'impostazione della modalità "B" varia a seconda del modello, consulta il manuale di istruzioni per dettagli precisi su come impostarla.

Quando tieni premuto il pulsante di scatto nella modalità "B", l'otturatore rimane aperto finché non rilasci il pulsante. Con il comando a distanza puoi bloccare l'otturatore in posizione aperta per non dover tenere il pulsante premuto durante la lunga esposizione.

La modalità "B" è adatta a fotografare le scie lasciate dalle stelle nel cielo notturno: sembrerà che le stelle si siano spostate con un movimento relativo alla terra, disegnando percorsi circolari nel cielo. Le lunghe esposizioni nella modalità posa sono anche perfette per fotografare scene usando la luce della luna.

1  2  3   4  5