Consigli su PIXMA

Scegli la carta giusta per rendere al meglio le tonalità soffuse

Il periodo nel quale l'inverno comincia a posare le sue gelide grinfie sulle ultime foglie caduche dell'autunno costituisce un'ottima opportunità per realizzare bellissime fotografie. Novembre segna l'inizio delle festività e della stagione nella quale familiari e amici tendono a ritrovarsi più spesso. Pertanto, è una buona idea tenere a portare di mano la fotocamera, pronta a immortalare le scene serali in cui ci si raccoglie intorno al focolare o le passeggiate pomeridiane al crepuscolo.

le stagioni - Canon
Catherine – Cascata ghiacciata
Informazioni sul copyright: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/


Scegli la carta giusta per rendere al meglio le tonalità soffuse

La carta opaca o per belle arti è ideale per stampare le tonalità di colore più tenui. Se la tua stampante è compatibile, scegli un tipo di carta con trama dalla linea FineArt. Le foto a basso contrasto o con nebbia come soggetto sono ideali per realizzare stampe che sembrano dipinti ad acquerello.

I colori luminosi e saturati delle foglie autunnali e i divertenti ritratti autunnali o invernali sono sempre più belli se stampati sulla carta della migliore qualità. La carta fotografica Pro Platinum è perfetta per rendere le ricche tonalità dall'elevata saturazione con dettagli cristallini.

Per ottenere la migliore qualità dalle stampe, è importante scegliere il tipo di carta corretto nel driver di stampa sul computer o sul dispositivo portatile. Ciascun tipo di carta può assorbire solo una determinata quantità di inchiostro senza inumidirsi, e le impostazioni della carta disponibili nel driver servono a ottimizzare questo aspetto. La scelta di carta Canon e inchiostro Canon originale assicura che le tue stampe continuino a essere belle come appena stampate per un lungo periodo di tempo.