Tutorial: Fotografia di Nature Morta

Luce naturale

L'illuminazione può essere semplice come i soggetti, il supporto e lo sfondo.

Sfrutta la luce di una finestra, assicurandoti di aver spento tutte le luci della stanza. Sistema il tavolo e il soggetto in modo tale che la luce illumini un lato del soggetto, quindi scatta la tua foto da una posizione frontale.

Picture_Tutorial_DSC_EOS_p2 
Pepper, © Claus Bay Eriksen 2010, Canon EOS 400D

L'effetto della luce dipende dalle dimensioni della stanza e delle superfici. Se le pareti e il soffitto sono bianchi, molta della luce della finestra rimbalzerà per la stanza illuminando il lato del soggetto che non è rivolto verso la finestra. Nelle stanze più grandi o scure, i lati del soggetto non rivolti verso la finestra saranno meno illuminati.

Alcuni soggetti di nature morte danno risultati migliori con un contrasto forte tra zone luminose e scure. Tuttavia, se il contrasto è troppo intenso, puoi schiarire la zona d'ombra con un riflettore. Devi semplicemente appoggiare un cartoncino bianco su alcuni libri accanto alla zona non illuminata del soggetto. La luce dalla finestra verrà riflessa dal cartoncino alla zona d'ombra. Modifica la distanza tra il cartoncino e il soggetto per controllare la quantità di luce riflessa che colpisce la zona d'ombra.

Un piccolo tavolo può essere spostato per ottenere effetti luce differenti. Ruota il tavolo affinché il soggetto della natura morta venga colpito più frontalmente dalla luce. Così facendo, non dovresti più avere bisogno di un riflettore. Prova a spostare il tavolo in posizioni diverse: ciò che funziona per un soggetto potrebbe non essere ideale per un altro.

1  2   3  4  5

spacer
					image
Altri tutorial
Fotografia di Nature Morta
Fotografia di viaggio
Fotografia Sportiva
Fotografia architettonica
Fotografia macro
Cosa rende eccezionale una foto