ARTICOLO

Il potere tattile dei materiali stampati

È il momento di toccare con mano

Man pinning print onto wall

Entra in contatto con i tuoi clienti

Alla base del successo di un marchio, c'è una strategia di marketing che produce interazioni efficaci con i clienti. Negli ultimi anni, i marchi si sono concentrati molto sulle piattaforme digitali, come e-mail e social media.

Sebbene il digitale sia utile per raccogliere lead e raggiungere i clienti "just in time", i marchi non prestano abbastanza attenzione alla sua efficacia. Infatti, in media, solo il 21,33% delle e-mail di marketing viene aperto [1]. E il resto? Viene spostato direttamente nel cestino virtuale. Il digitale da solo non basta: i consumatori semplicemente sono sopraffatti dal "rumore" digitale.

I marchi dovrebbero invece guardare ai media fisici, come la stampa, come un'opportunità per catturare l'attenzione dei clienti. A differenza di un'e-mail, quando un cliente riceve un messaggio di direct mailing (DM) stampato in alta qualità, non può semplicemente eliminarlo. Pensaci: quand'è stata l'ultima volta che hai buttato via la posta senza guardarla?

Olaf Harmann presenting at Future Promotion Forum

La stampa accende i sensi

La stampa ha la capacità unica di suscitare emozioni attraverso i sensi. Al Future Promotion Forum di Canon, Olaf Hartmann, Managing Director del Multisense Institute for Sensory Marketing, ha sottolineato l'importanza di produrre emozioni nei clienti per aumentare il loro coinvolgimento. Parlando di come siamo esseri sensoriali, ha sottolineato come la stampa, in quanto mezzo fisico, è in grado di stimolare il cervello grazie al "fattore tatto". Come mai? Perché le nostre emozioni sono intrinsecamente legate ai nostri sensi fisici.

Per fare un esempio, Aktion Deutschland, un ente tedesco di beneficenza per i senzatetto, ha sfruttato il fattore tatto inviando un messaggio di DM stampato su carta ruvida. In questo modo, le persone associavano la sensazione tattile della carta a condizioni di vita difficili, con un conseguente aumento delle donazioni di oltre il 20%.

Il Multisense Institute for Sensory Marketing definisce, nel modello "ARIVA", cinque elementi di ottimizzazione sensoriale che possono essere applicati per massimizzare l'impatto di una campagna DM.

Woman looking into postbox in shared mail area

Il modello ARIVA per l'ottimizzazione sensoriale

  • Un messaggio di DM stampato deve attirare l'attenzione dei clienti con una sensazione tattile e un aspetto esclusivi, ottenuti attraverso il colore, lo spessore, il formato o con un supporto speciale.
  • Inoltre, deve essere ricordato facilmente. L'interazione prodotta attraverso un sistema di apertura particolare o attraverso un buono sconto aumenta la probabilità di risposta.
  • Un messaggio di DM può rafforzare l'integrità di un marchio, perché il senso del tatto è associato a un senso di verità e concretezza. Ciò può rendere i messaggi stampati più affidabili e credibili.
  • La sensazione tattile fornita dalla posta stampata può aumentare la percezione del valore di prodotti e servizi, così come il contenuto del messaggio di DM: rendi evidenti i vantaggi e comprendi cosa motiva i clienti a farsi coinvolgere e ad agire. Che si tratti di effettuare un acquisto o semplicemente di accedere a ulteriori contenuti online, è una splendida opportunità per utilizzare le comunicazioni multicanale e migliorare l'esperienza complessiva del marchio.

È il momento di coinvolgere i clienti e costruire relazioni durature attraverso il potere tattile ed emotivo della stampa.



[1] Fonte: MailChimp - 2019 - https://mailchimp.com/resources/email-marketing-benchmarks/

Soluzioni correlate

Ulteriori informazioni

Scopri di più su come aggiungere la stampa alla tua strategia di marketing

PARLA CON UN ESPERTO