Canon amplia la gamma Cinema EOS con EOS C300 Mark III – videocamera con nuovo e innovativo sensore DGO – e lancia un obiettivo CINE-SERVO broadcast/cinema

Milano, 20 aprile 2020 – Canon conferma il suo impegno nel settore cinematografico e televisivo, fornendo due nuovi prodotti innovativi e versatili che ampliano i confini creativi e soddisfano molteplici esigenze di produzione. Oggi viene lanciata EOS C300 Mark III, una videocamera Cinema EOS di nuova generazione dotata di un sensore CMOS 4K Super 35mm con tecnologia DGO (Dual Gain Output), di un design modulare e capace di acquisire in più formati. Canon svela anche CN10X25 IAS S - un obiettivo CINE-SERVO zoom 25-250mm 10x con capacità 8K con un’escursione focale eccezionalmente ampia e capacità di estensione fino a 375 mm grazie all'extender ottico 1,5x integrato. Oltre a ciò, annuncia nuovi aggiornamenti firmware per i suoi monitor professionali e le videocamere del sistema Cinema EOS, migliorando funzionalità, compatibilità e flussi di lavoro.

Sono annunciati oggi anche due aggiornamenti firmware per i monitor professionali e le videocamere del sistema Cinema EOS

EOS C300 Mark III

CN10X25 IAS S

EOS C300 Mark III: una risposta diretta alle esigenze del settore

Partendo dal successo di EOS C300 Mark II, lanciata nel 2015, EOS C300 Mark III presenta tutta l'eccellenza di Canon nell'innovazione delle immagini in movimento. Dotata di un nuovo sensore DGO, supera i 16 stop di gamma dinamica (ideale per le produzioni HDR). Grazie al design modulare (simile a quello di EOS C500 Mark II lanciato lo scorso anno) e alla possibilità di registrare fino a 120 fps in 4K Cinema RAW Light o XF-AVCi la videocamera si presta a varie tipologie di produzione. Tali caratteristiche rendono EOS C300 Mark III la scelta perfetta per coloro che desiderano produrre una vasta gamma di contenuti, da documentari e spot pubblicitari a video aziendali. Il lancio di questa videocamera, insieme al nuovo CN10X25 IAS S, è la risposta diretta di Canon alla volontà di soddisfare la crescente richiesta dei professionisti di poter lavorare alla produzione di diversi generi mantenendo sempre un’elevata qualità.

Eccezionale gamma dinamica con il nuovo sensore DGO

EOS C300 Mark III è la prima delle videocamere Canon a vantare un sensore con tecnologia DGO, un sistema di imaging di nuova concezione che offre una qualità delle immagini in condizioni di scarsa luminosità eccezionalmente pulita, nonché eccellenti capacità di acquisizione HDR. Ogni pixel sul sensore viene letto con due diversi livelli di amplificazione, uno alto e uno basso, che vengono quindi combinati per ottenere una singola immagine. La lettura dell'amplificazione più elevata è ottimizzata per acquisire dettagli puliti nelle aree più scure, mentre la lettura dell'amplificazione inferiore è ottimizzata per acquisire i dettagli nelle aree più luminose. Una volta combinati i segnali a livello di ogni singolo pixel, è possibile mantenere i dettagli e la massima qualità tanto nelle ombre quanto nelle alte luci, consentendo di ottenere una gamma dinamica più elevata composta da oltre 16 stop. Inoltre, il sensore DGO è compatibile con la tecnologia di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF, il che offre una maggiore libertà creativa.

Il flusso di lavoro ideale per qualsiasi produzione

I molteplici formati di registrazione di EOS C300 Mark III offrono efficienza a livello di flusso di lavoro per soddisfare i diversi requisiti di produzione nel campo del broadcasting e del cinema. La capacità della videocamera di registrare internamente in 4K Cinema RAW Light offre tutti i vantaggi di un file RAW in termini di flessibilità nella post-produzione, ma con dimensioni di file inferiori, snellendo l'onere e il costo che possono derivare da file di grandi dimensioni. Inoltre, EOS C300 Mark III può registrare internamente anche in XF-AVC 4K (DCI o UHD) 4:2:2 10 bit, nonché in 2K e Full HD. Per la registrazione XF-AVC, i professionisti possono selezionare sia la modalità ALL-I che Long GOP, così facendo potranno filmare con una compressione superiore ottenendo un flusso di lavoro efficiente e tempi di registrazione più lunghi a parità di spazio di memoria. Nelle modalità di registrazione 2K o Full HD in Super 35mm, il filmato vanta tutte le funzionalità del sensore 4K. La registrazione viene scalata internamente per registrare il filmato alla risoluzione selezionata dall'utente, offrendo una qualità dell'immagine superiore e un campo visivo senza compromessi attraverso l'obiettivo selezionato, grazie al mancato ritaglio del sensore.

Focus su versatilità

I professionisti possono configurare la videocamera utilizzando due diverse unità di espansione opzionali (EU-V1 e EU-V2): entrambe aggiungono terminali di connessione extra al corpo della videocamera ed espandono la compatibilità rendendola funzionale in vari stili di ripresa. Inoltre, l’innesto dell'obiettivo può essere cambiato scegliendo tra i supporti EF, PL ed EF Cinema Lock senza la necessità di inviare la videocamera a un centro di assistenza autorizzato: un enorme vantaggio per i professionisti che desiderano creare produzioni sofisticate e innovative.

Una straordinaria acquisizione d’immagine con l'obiettivo ibrido CN10X25 IAS S

Offrendo una capacità ottica eccezionale e un design compatto e leggero, l’obiettivo versatile CN S CINE-SERVO CN10X25 IAS con acquisizione in 4K e 8K soddisfa le molteplici esigenze di produzione. Grazie alla sua ampia escursione focale, alla possibilità di essere configurato per produzioni cinematografiche e broadcast, e alla compatibilità con videocamere dotate di sensore Super 35mm e Full Frameii, è l'ideale per ottenere produzioni di alta qualità in una vasta gamma di generi come il dramma, gli spot pubblicitari, le riprese sportive e i documentari. Per questi motivi, l'obiettivo si abbina perfettamente a quelli compatibili con EOS C300 Mark III.

Grazie alla sua apertura a 11 lamelle, si ottiene un effetto bokeh sbalorditivo e soggetti dalle tonalità calde, per una qualità dell'immagine e un rendering cinematografico di qualità superiore. Se utilizzato con le videocamere del sistema Canon Cinema EOS, inclusa la nuova EOS C300 Mark III, offre la massima qualità d'immagine, operatività e affidabilità del settore.

Ideale in molteplici situazioni di ripresa

Producendo immagini "cinematografiche" dalla qualità ottica eccellente ed estremamente nitida dal centro verso i bordi esterni, l'obiettivo con zoom motorizzato è in grado di gestire un'ampia gamma di situazioni di ripresa, da un grandangolo di 25 mm a un teleobiettivo di 250 mm. Questa gamma può essere portata a un impressionante valore di 375 mm grazie all'extender ottico 1.5x integrato, che consente di catturare contenuti di qualità ottimale, come momenti mozzafiato visibili a distanza. Inoltre, con l'extender integrato è possibile ingrandire le dimensioni dell'immagine dell'obiettivo per renderlo compatibile con le videocamere dotate di sensore Full Frame, come Canon EOS C500 Mark II: un grande vantaggio che aumenta ulteriormente le capacità dell'obiettivo.

Design flessibile con molteplici funzioni di comunicazione

L’impugnatura ergonomica del CN10X25 IAS S è rimovibile, rispondendo così a molteplici requisiti di produzione cinematografica e broadcast. L’innesto dell'obiettivo può anche essere scambiata con l'innesto EF e PLiii, offrendo valore e flessibilità ancora maggiori ai professionisti. È conforme a una vasta gamma di videocamere che supportano la comunicazione EF con innesto EF e la tecnologia Cooke/i con innesto PL, offre ulteriore supporto e funzionalità estremamente vantaggiosi per coloro che cercano un obiettivo di alta qualità adatto a varie produzioni. È inoltre supportata una comunicazione seriale a 12 pin per gli standard di trasmissione, nonché un connettore a 20 pin che fornisce dati accurati sulla posizione dell'obiettivo per vari sistemi.

Aggiornamento firmware per le videocamere del sistema Cinema EOS

Oggi, Canon annuncia un aggiornamento firmware per le videocamere Cinema EOS. Tra i 17 aggiornamenti disponibili in particolare si segnalano:

  • Compatibilità di EOS C700 FF, EOS C700 / C700GS, EOS C300 Mark II, EOS C200 con il nuovo obiettivo CINE-SERVO CN10X25 IAS S: soluzione che permette di includere varie funzioni di supporto come le funzioni Dual Pixel CMOS AF, correzione dell'aberrazione e dell'illuminazione periferica e registrazione dei metadati dell'obiettivo.
  • Formati di registrazione XF-AVC Long GOP e XF-AVC Proxy aggiunti a EOS C500 Mark II per soddisfare i requisiti del settore e per offrire compatibilità con più flussi di lavoro.
  • Uscita HDMI e SDI simultanea con EOS C200, aumentando la flessibilità della videocamera. Di conseguenza, i professionisti possono utilizzare due terminali di uscita per scopi diversi aggiungendo ad esempio un registratore e un monitor di riferimento durante la registrazione interna.

Aggiornamento firmware display professionali

Canon annuncia anche un aggiornamento per sette modelli dei suoi display di riferimento 4K professionali: DP-V3120, DP-V2421, DP-V2420, DP-V2411, DP-V2410, DP-V1711 e DP-V1710, il che permette di migliorare varie funzioni e prestazioni per un flusso di lavoro 4K/HDR potenziato. Tali aggiornamenti includono:

  • Luminosità e contrasto miglioratiiv:
  •     o La luminosità del monitor passa da 300 nit a 600 nit e, con la modalità boost attivata, la luminosità può essere estesa a un massimo di 1000 nit con DP-V1711 e DP-V1710.
  •     o DP-V2411, DP-V1711 e DP-V1710 hanno una funzione di attenuazione globale aggiunta, anche con la funzione di aumento della luminosità attiva, e possono ora eseguire un rapporto di contrasto fino a 1.000.000:1.
  • Supporto del formato file LUT.cube:
  •     o Ora supportano la lettura di file 3D-LUT/1D-LUT nel formato file .cube, ampiamente utilizzato nel settore delle produzioni video.
  • Compatibilità potenziata con le videocamere cinematografiche digitali di RED Digital Cinema:
  •     o Ora supportano due tipi di preset LUT per poter convertire i segnali video dalle videocamere RED Digital Cinema in HDR (PQ)/SDR.
  • Ulteriore miglioramento delle funzionalità per supportare le operazioni di modifica:
  •     o Durante le operazioni di ripresa o modifica, sarà possibile controllare il valore di cromaticità XY dei pixel e la posizione delle coordinate sul diagramma di cromaticità video della gamma di colori ITU-R BT.2020

Canon lancia oggi anche CJ18ex7.6B KASE, un obiettivo zoom 4K da 2/3” compatto e leggero con prestazioni, operabilità e convenienza eccezionali. Inoltre, Canon Inc. annuncia ulteriori caratteristiche di EOS R5 prima del suo lancio ufficiale: una fotocamera mirrorless del sistema EOS R che potrà tranquillamente essere utilizzata in produzioni cinematografiche di fascia alta.

EOS C300 Mark III sarà disponibile da giugno al prezzo suggerito di 12.199,99€ (iva inclusa).

Ulteriori informazioni sui nuovi prodotti sono disponibili qui:
www.canon.it/video-cameras/eos-c300-mark-iii/

Caratteristiche principali di EOS C300 Mark III:

  • Nuovo sensore Super 35mm 4K CMOS DGO (Dual Gain Output)
  • Gamma dinamica ampliata a 16+ stop/li>
  • Supporto per video 4K 120P ad alta velocità
  • Molteplici opzioni di registrazione interna:
  •     o 4K Cinema RAW Light 10-bit o 12-bit
  •     o Registrazione RAW 2K in formato Super 16mm, 10-bit o 12-bit
  •     o Registrazione XF-AVC (MXF), 4: 2: 2 10-bit ALL-I o LongGOP
  •     o Registrazione fino a 120P 4K RAW o XF-AVC, fino a 180P con crop Super 16mm 2K/FHD.
  • Innesto obiettivo sostituibile dall'utente (EF, PL o EF Cinema Lock)
  • Innesto obiettivo sostituibile dall'utente (EF, PL o EF Cinema Lock)

Caratteristiche principali di CN10X25 IAS S:

  • Qualità d'immagine compatibile con videocamere 4K e 8K
  • Grandangolo da 25 mm e zoom 10x ad alta potenza
  • Extender interno 1,5x
  • Unità di azionamento rimovibile
  • Innesto EF e PL intercambiabile
  • Conformità agli standard di comunicazione ad ampio raggio con funzione di comunicazione da obiettivo a videocamera, per un’esperienza ottimale


i XF-AVC è disponibile come 4: 2: 2 a 10 bit con compressione ALL-I o LONG-GOP
ii La modalità Full Frame può essere attivata su questo obiettivo con l'utilizzo dell'estensione ottica integrata 1,5x
iii L'attacco dell'obiettivo deve essere sostituito da un esercizio autorizzato Canon - potrebbero essere applicati costi aggiuntivi
iv DP-V1710/1711: per attivare questa funzione è richiesta una licenza a pagamento