Canon presenta il sistema imagePRESS V1000: un nuovo standard nella stampa di produzione a colori

MILANO, 26 aprile 2022 – Canon stabilisce nuovi standard nella stampa di produzione con il lancio di imagePRESS V1000, il nuovo sistema di stampa digitale a colori a foglio singolo. Questo nuovo modello integra la collaudata tecnologia Canon imagePRESS con l’inserimento di avanzate funzionalità tecnologiche e comprovate funzionalità prestazionali che aiutano i fornitori di servizi di stampa (PSP) commerciali e in-house ad affrontare le sfide quotidiane della produzione, segnando una nuova tappa nell'evoluzione della famiglia imagePRESS. Grazie a nuove funzionalità e tecnologie, imagePRESS V1000 assicura una qualità costante e livelli massimi di affidabilità e operatività per potenziare la produttività e ampliare l'offerta dei professionisti del settore, in un corpo compatto.

Il nuovissimo sistema compatto imagePRESS V1000 è dotato di serie delle funzionalità tecnologiche più avanzate, pensate per creare nuove opportunità per gli stampatori commerciali e in-house

"imagePRESS V1000 innalza gli standard produttivi ed è in grado di gestire un'ampia varietà di supporti”, ha commentato Hiro Imamura, Vice Presidente, Marketing & Innovation, Digital Printing & Solutions di Canon Europe. “Per rispondere alle esigenze dei nostri clienti, abbiamo rinnovato il design delle nostre stampanti digitali, esplorando nuovi modi per affrontare le problematiche in fase di produzione e aiutare le aziende di stampa a lavorare meglio e più velocemente, con maggiori opportunità di offrire prodotti di stampa creativi. Dotata di funzionalità che indirizzano le sfide più comuni delle aziende di stampa, imagePRESS V1000 è in grado di gestire un'ampia gamma di lavori e soddisfare le tempistiche più stringenti. Garantendo una produttività sempre elevata e incrementando l'automazione per assicurare una qualità di stampa eccellente con il minimo intervento manuale, permettiamo all'operatore di risparmiare tempo e di concentrare le proprie competenze verso la creazione di valore per i clienti e lo sviluppo di nuove strategie di business."

La nuova imagePRESS V1000 assicura maggiore flessibilità per consentire alle aziende di stampa di gestire diversi progetti e di offrire ai propri clienti un'ampia scelta di supporti e formati. Ricca di funzionalità innovative progettate per agevolare gli operatori e ottimizzare il potenziale creativo e commerciale, la nuova stampante rappresenta la soluzione ideale per i PSP alla ricerca di un sistema digitale robusto, compatto e affidabile che consenta di rispettare le scadenze pressanti, indipendentemente dal tipo di lavoro.

Produttività sempre elevata

L'abbinamento del Multi-Drawer Paper Deck opzionale con i vassoi POD XL e Bypass incrementa la flessibilità di gestione ingresso carta. Grazie alla nuovissima tecnologia di trasferimento, la stampante assicura una distribuzione uniforme del colore, con la possibilità di selezionare risultati di stampa con effetti lucidi o opachi, a seconda delle esigenze, senza cambiare tipo di media e senza alcun rischio di adesione dei fogli in caso di commutazione tra grammature carta diverse nel corso di un lavoro. Il corpo macchina è composto da 2 unità principali: l’unità di realizzazione immagine e un’unità di fissaggio separata, per poter maggiormente rispettare i parametri ideali di stampa. La nuova tecnologia di fissaggio integrata POD-SURF controlla la temperatura del nastro di fissaggio, offrendo ai clienti una velocità di stampa costante di 100 ppm (std A4) su un'ampia gamma di supporti (compreso buste) di grammatura che può variare tra 52 e 400 gsm, inclusi i supporti magnetici e sintetici. Grazie alla nuova correzione della registrazione in due passaggi, imagePRESS V1000 ha una tolleranza di registro di soli 0,7mm ed è in grado di stampare automaticamente in fronte/retro da 52 a 400 gsm e banner di lunghezza fino a 1,3 m. Interruzioni e rallentamenti imprevisti appartengono ormai al passato grazie agli avvisi da remoto che informano l'operatore quando i materiali di consumo stanno per esaurirsi. Inoltre, gli operatori possono cambiare i supporti, sostituire il toner e rimuovere alternativamente i 2 contenitori del toner di scarto mentre la stampante è in funzione, mantenendo inalterata la produttività.

Risparmiare tempo prezioso grazie all’automazione

Lo spettrofotometro integrato di serie fa risparmiare tempo e riduce il livello di competenze richiesto per il controllo del colore, consentendo di eseguire la calibrazione e la regolazione con la semplice pressione di un pulsante, senza controlli di qualità offline. La nuova tecnologia di correzione della registrazione in due passaggi assicura un allineamento sempre perfetto, anche sui banner. Il Sensing Unit opzionale rileva automaticamente le stampe che non corrispondono ai parametri di colore e registrazione impostati per un’applicazione, quindi regola automaticamente e mantiene le impostazioni durante l'esecuzione della stampa, facendo risparmiare tempo e mantenendo la produttività.

Qualità affidabile e minimo spreco

imagePRESS V1000 integra di serie un innovativo sistema che raffredda la carta immediatamente dopo il fissaggio (riducendo la temperatura della superficie dei fogli del 25%) per assicurare una qualità ottimale e ridurre il rischio di deformazione o adesione dei fogli lasciati a lungo nel vassoio di consegna.

L'innovativa tecnologia di trasferimento crea un percorso di trasporto ottimale per ogni foglio durante il processo di stampa, modificando automaticamente la posizione del rullo di trasferimento secondario e del foglio di back-up in base alla grammatura dei supporti.

Design compatto

Nonostante le tante novità tecnologiche inserite, imagePRESS V1000 vanta il design più compatto tra tutte le stampanti di produzione digitali di medio volume. Con un ingombro inferiore a 3 m2, offre una capacità produttiva di 100 ppm pari a quella dei modelli di fascia più alta, ed è quindi perfetta per i centri stampa con una ridotta disponibilità di spazio.

Pensare al futuro

imagePRESS V1000 soddisfa i più elevati standard di efficienza energetica. Non solo il motore è certificato ENERGY STAR ma ha anche ricevuto il EPEAT Gold dal EPEAT Registry, il sistema di valutazione internazionale per l'elettronica più ecologica. Grazie alla possibilità di eseguire un solo test e di beneficiare dei risparmi energetici che ne derivano, sono quindi finiti i giorni dei tentativi ripetuti e degli sprechi.

imagePRESS V1000 è stata progettata pensando alla sostenibilità. Se il supporto caricato nel cassetto non corrisponde alle impostazioni, il lavoro può essere interrotto prima della stampa così da ridurre gli sprechi, il consumo energetico e le emissioni di CO². Il Sensing Unit opzionale regola la registrazione fronte-retro durante il lavoro (senza perdita di produttività), riducendo l'esigenza di ripetere la stampa. Inoltre, utilizzando i controller PRISMAsync o EFI Fiery, gli operatori possono controllare ogni dettaglio del lavoro di stampa, compresa la qualità, ed effettuare modifiche in tempo reale sull'interfaccia utente prima di premere il pulsante di stampa, così da ridurre ulteriormente gli errori.

Costruita per gestire le applicazioni più innovative su supporti di diversi tipi e grammature a una velocità costante di 100 ppm, imagePRESS V1000 consente ai professionisti del settore di completare velocemente una maggior varietà di lavori senza rinunciare alla qualità o alla produttività.

Disponibilità

La nuova serie imagePRESS V1000 sarà commercializzata da Canon e dai partner accreditati a partire da giugno 2022.