Metodologia di calcolo del costo totale di proprietà

Scopri come calcoliamo il costo totale di proprietà della tua stampante Canon.

Calcolatore TCO

Il costo totale di proprietà (TCO) si basa sul costo di acquisto iniziale dell'hardware più i costi di inchiostri o toner in un periodo di tempo prestabilito (vedi le condizioni di seguito). Si tenga presente che costi variabili aggiuntivi possono influire sul costo totale di gestione, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, altri materiali di consumo, pacchetti di inchiostro e toner, pacchetti di inchiostro e toner a resa elevata, assistenza, consumo energetico e parti di ricambio.

Il costo totale di proprietà (TCO) si basa sul seguente calcolo: [Media CPP a colori x volume di stampa a colori - meno pagine di inchiostro/toner] più [Media CPP monocromatica x volume di stampa monocromatica - meno pagine di inchiostro/toner] più [costo dell'hardware] più [costo della cartuccia di manutenzione solo per i modelli MAXIFY GX].

I modelli di confronto per il risparmio sul costo totale di gestione (TCO) includono le 10 stampanti laser a colori e le 10 stampanti a getto d'inchiostro più vendute secondo IDC EMEA Hardcopy Tracker (dati dal 1° trimestre 2020 al 3° trimestre 2020). Il prezzo medio di vendita (ASP) delle stampanti nella valuta locale è stato preso dall'IDC EMEA Hardcopy Tracker (dati dal 1° trimestre 2020 al 3° trimestre 2020) e dal prezzo dei materiali di consumo riportato sui siti Web ufficiali dei produttori in data 2 febbraio 2021.

Sono stati inclusi hardware e materiali di consumo delle serie Canon MAXIFY GX7000 e Canon MAXIFY GX6000 e, al solo scopo di calcolare il TCO, sono stati utilizzati il prezzo di vendita consigliato ("RRP") che include l'IVA.

L'IVA è inclusa, ma si noti che le spese di consegna non sono incluse nei calcoli dei prezzi. I prezzi sono soggetti a modifiche dovute alle condizioni di mercato.

I costi di stampa si basano sull'utilizzo delle impostazioni predefinite sia sulle stampanti Canon sia su quelle della concorrenza. Ciò è coerente con le condizioni di test impiegate nel test di resa ISO/IEC per la categoria pertinente.

Il costo per pagina è stato calcolato in base al prezzo di vendita dei materiali di consumo, come indicato sui siti Web dei produttori, diviso per la resa pubblicata dai produttori, comunicata ufficialmente nelle informazioni disponibili al pubblico. Il costo per pagina si basa sulla simulazione di stampa dei modelli di test forniti nella norma ISO/IEC24712 per le stampanti a getto d'inchiostro e nella norma ISO/IEC 19798 per le stampanti laser a colori.

Tutte le specifiche dei produttori e i dati sulle prestazioni sono stati raccolti da informazioni disponibili al pubblico, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le brochure e i siti Web dei produttori. Le rese di toner e inchiostri di Canon e della concorrenza sono tratte dalle specifiche pubblicate dai produttori.

Ai fini di operare un confronto corretto e generare dati accurati, i dati relativi alla resa dei materiali di consumo sono stati ricavati dai materiali di consumo standard più elevati disponibili al momento della pubblicazione, determinati in base agli standard ISO. Il confronto esclude i pacchetti combinati, XL e le confezioni multiple. Questi dati sono di pubblico dominio.