Articolo

Prepararsi all'emergenza: gli strumenti di business necessari per rimanere agili

L'investimento nel servizio cloud, nell'automazione e nella trasformazione digitale oggi è più essenziale che mai.

Scarica l'eBook

Pronto a sviluppare una strategia cloud-first?

Negli ambienti di lavoro futuri, più ci allontaneremo dai modelli tradizionali, più il cloud diventerà fondamentale. Scarica l'eBook Canon per scoprire come sfruttare il cloud nel Workspace del futuro.

Scarica l'eBook

Ready to build your cloud-first strategy

Il lavoro "convenzionale" è stato completamente trasformato dal COVID-19. Le organizzazioni di tutto il mondo hanno dovuto adeguarsi rapidamente ai cambiamenti in atto per consentire ai loro dipendenti di lavorare da remoto. Le priorità tradizionali sono state riconsiderate: i piani strategici e finanziari sono passati in secondo piano. In un periodo in cui non ci sono certezze, è venuta meno la possibilità di pianificare in modo accurato, quindi la "business agility" si è dimostrata fondamentale per la sopravvivenza.

Le interruzioni causate dalla crisi globale avranno conseguenze di lungo periodo in termini di budget. Dopotutto, considerando il peso della pandemia sul flusso di cassa, è probabile che tutte le spese verranno riviste, dagli investimenti IT ai contratti di locazione per uffici costosi. Infatti, il 67% dei CFO1 prevede di rinviare o annullare gli investimenti pianificati. Naturalmente, è necessario ridurre i costi, ma lo è anche investire in modo intelligente. Per le aziende che si trovano in una situazione di imprevedibilità, il successo sarà determinato dalla capacità di adattamento. Pertanto, è fondamentale continuare a investire negli strumenti che consentiranno tale agilità.

Secondo McKinsey2 le priorità di investimento per la fase successiva al COVID-19 includono il passaggio al servizio cloud, l'automazione e la trasformazione digitale. Tali processi avrebbero dovuto già essere in cima all'agenda di investimento delle aziende, ma ora sono più essenziali che mai.

Investire nel cloud

Il cloud computing non è un fenomeno nuovo. Si è affermato nel mondo del lavoro prima della pandemia, infatti molte aziende hanno già in atto un processo di passaggio al cloud. Una forza lavoro potenzialmente distribuita dovrebbe diventare "la normalità", quindi le aziende hanno cercato di fare sì che i team possano collaborare agevolmente sia quando lavorano in sede sia quando lo fanno da remoto.

Adottando flussi di lavoro e processi maggiormente basati sul cloud, le aziende saranno in grado di aumentare la flessibilità e l'agilità, riducendo i costi operativi fissi. In questo modo, le aziende potranno costruire una solida base per creare una varietà di ambienti di lavoro diversi, senza dovere apportare modifiche significative e costose alla loro configurazione IT, in quanto le loro esigenze continuano a cambiare. Molte organizzazioni hanno già compreso l'importanza del cloud e il 47%3 pianifica di aumentare il suo utilizzo del cloud a causa della crisi, riconoscendolo come fondamentale per preservare l'agilità, la collaborazione e l'efficienza.

Invest in the cloud

Accelerare la trasformazione digitale

Nell'ultimo decennio, la trasformazione digitale è rimasta una priorità assoluta per ogni azienda. Infatti, nel 2019 è stato stimato che potrebbe rappresentare quasi il 20% della spesa IT4. Tuttavia, per molte organizzazioni, la transizione verso un ambiente di lavoro digitale è stato un processo piuttosto lento e costante. I team di solito ricadono nelle solite brutte abitudini, come ad esempio l'archiviazione di documenti cartacei nei sistemi di archiviazione in sede. Il lockdown ha accelerato il processo di digitalizzazione, costringendo molte organizzazioni ad adattarsi immediatamente al lavoro da remoto. Anche i dipendenti hanno dovuto adottare nuove abitudini, imparando a svolgere il loro ruolo utilizzando solo i canali digitali.

Anche se questa transizione non è stata una scelta per le aziende, sul lungo periodo, si rivelerà un investimento importante. La distribuzione di applicazioni aziendali, sistemi backbone e infrastrutture online consente il passaggio di un maggior numero di clienti e fornitori ai canali online. Per essere sempre all'avanguardia, le aziende dovrebbero continuare a valutare come creare condizioni di lavoro da remoto ottimali, dedicandosi a sviluppare nuove capacità più sofisticate, stabili e sicure in larga scala.

Automatizzare i processi aziendali

Le aziende devono essere consapevoli del fatto che un aumento del lavoro da remoto comporta in genere diverse altre sfide. In ufficio, ad esempio, per chiedere a un collega di verificare i progressi di un'attività, basta dargli un colpetto sulla spalla. Da remoto, questa operazione richiede più tempo. Ritardi come questo possono accumularsi, causando rallentamenti nei processi e flussi di lavoro inefficienti. Il lavoro da remoto e la spinta per una maggiore efficienza guideranno quindi il business case verso l'automazione. L'aumento dei processi aziendali con tipi di automazione, come l'automazione dei processi robotizzati, aiuta a velocizzare i flussi di lavoro che richiedono tempo e libera i dipendenti dall'amministrazione.

L'introduzione di una maggiore automazione consente all'azienda di diventare più agile. Bill Gates una volta affermò: "Il successo oggi richiede l’agilità di ripensare, rinvigorire, reagire e reinventare costantemente." Le aziende non possono muoversi rapidamente se la distribuzione di nuove capacità o la sperimentazione di nuove strategie si basa esclusivamente sull'apprendimento di nuovi modi di lavorare da zero da parte dei dipendenti. Se i processi sono parzialmente automatizzati, possono essere introdotti e adattati molto più velocemente.

Per sopravvivere in un ambiente imprevedibile, le organizzazioni devono costruire un modello di business che le aiuti a rimanere agili. Il punto centrale è il passaggio dai metodi di lavoro tradizionali e manuali ai processi digitali e automatizzati. Anche con budget limitati e prospettive incerte, le aziende dovrebbero cercare di introdurre queste tecnologie e di passare a una strategia più cloud-first. Optando per servizi tramite piattaforme cloud, le aziende possono riadattare le strategie che non funzionano più e cogliere le nuove opportunità che si presentano.


Scopri di più su come sfruttare il cloud nel Workspace del futuro.

Soluzioni correlate

Ulteriori informazioni

Scopri come sfruttare il cloud nel Workspace del futuro

PARLA CON UN ESPERTO