Borealis-hero1

Una soluzione globale per le aziende globali

Con uffici presenti in 17 paesi, Borealis dipende dai suoi fornitori IT per ricevere un veloce servizio di assistenza. Avere a disposizione un fornitore in grado di gestire l'lintero servizio di stampa in tutti i Paesi, è un requisito fondamentale per noi.

Dopo una ricerca attenta sul mercato, Borealis si è così rivolta a Canon. 1.165 dispositivi in 17 paesi sono stati sostituiti con altre 1.000 periferiche in soli otto mesi. Questo cambiamento ha aumentato la sicurezza dei documenti e ha consentito a Borealis di risparmiare in termini di manutenzione e assistenza grazie ad un elevato livello di standardizzazione.

Borealis-image1

" In questo progetto sono state importanti per me tre cose", afferma Jacky Cillen. "Per prima cosa, Canon è un player globale. In secondo luogo, la realizzazione del progetto, in termini di tempo, budget e livello di standardizzazione ottenuto, è stata davvero semplice. E infine, ma non per importanza, Canon garantisce un'ottima assistenza, anche dopo la realizzazione del progetto. Questo è esattamente quello che cercavamo in un partner tecnologico.

"Il nostro scopo era quello di raggiungere una transizione fluida verso un ambiente di stampa standard e totalmente connesso in rete. Volevamo offrire un supporto centralizzato ai nostri utenti e risparmiare sui costi in termini di manutenzione e assistenza."

Jacky Cillen, team leader, Information Technology & Systems (IT&S)