EOS C70 porta la potenza dell'innesto RF nella gamma Cinema EOS

Milano, 24 settembre 2020 – Canon annuncia il lancio di EOS C70, la prima videocamera versatile e compatta che combina l'eccellente qualità immagine della gamma Cinema EOS con la portabilità e la flessibilità della linea EOS R. Per la prima volta in assoluto, i filmmaker potranno utilizzare una videocamera Cinema EOS e godere delle incredibili possibilità offerte dalla gamma di obiettivi RF.

Canon EOS C70

l'Adattatore EF-EOS R 0.71x

Il design di EOS C70 rende questa videocamera perfetta per un'ampia gamma di applicazioni, tra le quali: documentari, produzioni indipendenti o più complesse, notiziari e ora anche social media, grazie alla speciale funzionalità di ripresa in verticale. Le sue dimensioni e caratteristiche consentono ai professionisti di utilizzarla a mano libera o di installarla su un drone o un gimbal, offrendo la massima libertà creativa. Inoltre, i molteplici formati di registrazione su scheda SD, che comprendono 4K fino a 120 fps, formati XF-AVC (All-I o Long-GOP) 4:2:2 10 bit e MP4 in HEVC (H.265) o H.264, sono in grado di soddisfare diverse esigenze di produzione.

Oggi Canon lancia anche l'Adattatore EF-EOS R 0.71x, un adattatore EF - RF che consente ai filmmaker di utilizzare liberamente l'intera gamma di obiettivi EF con la videocamera EOS C70, mantenendo l’angolo di campo equivalente al sensore a pieno formato anche sul sensore Super 35mm.

Compattezza e qualità cinematografica

Nel mondo delle riprese video si sta diffondendo sempre più l'uso delle fotocamere reflex e mirrorless. EOS C70 colma il divario tra due serie di prodotti Canon: la linea di fotocamere compatte con obiettivo intercambiabile e le videocamere del sistema Cinema EOS. L'adozione dell'innesto RF, con tiraggio della flangia ridotto, ha consentito di realizzare una videocamera dal design compatto. EOS C70 è il modello più piccolo e leggero della serie Cinema EOS, ed è anche corredata di funzioni in grado di rispondere alle diverse esigenze di ripresa professionale. Questa nuova videocamera è dotata di 13 pulsanti con funzioni assegnabili, un'impugnatura che consente un utilizzo più agevole, terminali di ingresso/uscita per uso professionale, tra i quali HDMI e 2 connettori mini XLR per audio, oltre a un sistema di ventilazione indipendente. Inoltre, un nuovo sistema di filtri ND garantisce fino a 10 stop di riduzione di luce, offrendo ai filmmaker un maggiore controllo dell'esposizione e della profondità di campo.

Il sistema RF entra nel mondo delle riprese cinematografiche

La nuova gamma di obiettivi Canon RF è rinomata per l’elevata qualità d’immagine e le eccellenti funzionalità. La tecnologia dell'innesto è progettata per garantire prestazioni avanzate nel campo delle riprese video ed è ideale per la gamma Cinema EOS. I professionisti che utilizzeranno EOS C70 potranno quindi godere dell'ampia scelta di obiettivi di elevata qualità della gamma RF in continua espansione: teleobiettivi, zoom, obiettivi a focale fissa di alta qualità, obiettivi ad ampia apertura e macro. Per la stabilizzazione ottimale dell'immagine, EOS C70 dispone della modalità Combination IS che coniuga l'IS ottico degli obiettivi RF con l'IS elettronico del corpo della videocamera per garantire prestazioni eccellenti, anche nelle riprese a mano libera. La comunicazione avanzata tra l'obiettivo e la videocamera dà spazio a funzioni aggiuntive come la capacità di visualizzare la distanza del soggetto sul monitor LCD della videocamera.

L'Adattatore EF-EOS R 0.71x riporta l'angolo di campo Full Frame dell'obiettivo EF anche in abbinamento con un sensore Super 35mm, e migliora la trasmissione della luce di 1 stop circa. L'adattatore consente la perfetta comunicazione tra l'obiettivo EF e il corpo della videocamera, garantendo la massima compatibilità con l'ampia gamma di obiettivi EF. Questa soluzione permette di includere varie funzioni come messa a fuoco automatica, correzione dell'aberrazione cromatica e dell'illuminazione periferica e registrazione dei metadati dell'obiettivo.

Impeccabile qualità immagine 4K

Grazie al sensore 4K Super 35mm Dual Gain Output (DGO), già presente nell'apprezzatissima EOS C300 Mark III, EOS C70 garantisce una qualità immagine eccezionale con oltre 16 stop di gamma dinamica. Le due videocamere condividono le stesse capacità di acquisizione HDR, colori realistici e una qualità dell'immagine estremamente pulita in condizioni di scarsa illuminazione. Grazie al sensore DGO e al potente processore DIGIC DV 7, EOS C70 è la scelta ideale per i professionisti che desiderano realizzare contenuti di elevata qualità in 4K. La tecnologia di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF permette di registrare anche in 4K a 120p applicando l'effetto slow motion. La videocamera supporta anche la registrazione audio ad alti frame rate. Per chi desidera frame rate più elevati, la modalità Super 16 consente di raggiungere una velocità di 180p. EOS C70 dispone di un doppio slot di memoria per schede SD e permette di registrare in formato XF-AVC 4K 4:2.2 10 bit, consentendo di realizzare filmati ad alta risoluzione per un'ampia gamma di applicazioni, dai documentari alle riprese giornalistiche, dai video musicali ai contenuti web.

Funzioni di supporto ad alte prestazioni

EOS C70 vanta una serie di primati. Oltre a supportare il famoso sistema Dual Pixel AF, è la prima videocamera Cinema EOS a integrare il rivoluzionario sistema EOS iTR AF X (Intelligent Tracking and Recognition), introdotto dalla nuovissima EOS 1-D X Mark III. Il sistema utilizza un algoritmo di rilevamento del volto e della testa sviluppato utilizzando la tecnologia deep learning. In abbinamento con la tecnologia Face Detection AF, questa funzione migliora sensibilmente l'affidabilità della messa a fuoco e il tracciamento del soggetto. Inoltre, EOS C70 introduce per la prima volta la modalità Auto ISO nella gamma Cinema EOS.

Canon apre nuovi orizzonti con EOS C70, la prima videocamera Cinema EOS dotata di una modalità di ripresa verticale, pensata per supportare la realizzazione di contenuti per i social media e il digital signage.

Archiviazione e flussi di lavoro semplificati

EOS C70 offre diverse opzioni di registrazione a risoluzioni 4K, UHD, 2K e Full HD. Progettati per i produttori di contenuti che desiderano snellire i loro flussi di lavoro di post produzione, il doppio slot per schede SD consente l'utilizzo di schede SD UHS-II ad alta velocità, con diverse configurazioni, quali registrazione simultanea e relay. Per la prima volta su una videocamera Cinema EOS, è ora possibile registrare formati, risoluzioni e profondità bit diversi su ogni slot, ottenendo un flusso di lavoro veramente flessibile.

EOS C70 sarà disponibile a partire da Novembre 2020.
L'Adattatore EF-EOS R 0.71x sarà disponibile a partire da Dicembre 2020.

Per ulteriori informazioni su EOS C70 e l'Adattatore EF-EOS R 0.71x consultare:
https://www.canon.it/video-cameras/eos-c70/
https://www.canon.it/lenses/mount-adapter-ef-eos-r-0-71x/

La nuova fotocamera sarà annunciata su Canon Vision, la piattaforma che sarà lanciata alle ore 14:00 di giovedì 24 settembre 2020 e riprodurrà virtualmente l'ambiente della fiera. Per visitare Canon Vision e vedere il programma degli eventi ospitati dalla piattaforma, registrarsi utilizzando il seguente link: https://www.canon.it/pro/events/canon-vision/

Caratteristiche principali di EOS C70:

  • Innesto RF
  • Nuovo sensore 4K Super 35mm DGO con capacità HDR
  • Riprese 4K con frame rate elevato a 120 fps, con registrazione audio e DPAF
  • Doppio slot per schede SD per la registrazione simultanea in diversi formati
  • Messa a fuoco automatica Dual Pixel migliorata con tracking intelligente e nuova interfaccia utente touch
  • Compatibile con il nuovo Adattatore EF-EOS R 0.71x che consente agli utenti di accedere all'ampia gamma di obiettivi Canon EF