CASE STUDY

Connettere cittadini ed enti governativi grazie alla potenza delle telecamere PTZ di Canon

Dopo lo scoppio della pandemia, l'amministrazione della Provincie Drenthe desiderava mantenere attiva la comunicazione, sia internamente che con il pubblico: le telecamere PTZ di Canon hanno permesso di raggiungere questo obiettivo.
Scarica il PDF (3,5 MB)
connecting-citizens-and-government-trough-canon-ptz-cameras

In casa, ma aggiornati

In che modo è possibile mantenere attiva la comunicazione con oltre 400.000 persone che hanno bisogno di assistenza e leadership durante una pandemia? È questa la domanda che si è posta l'amministrazione locale della provincia olandese di Drenthe. Per fortuna, grazie alle telecamere PTZ di Canon, lo studio interno della Provincie Drenthe ha permesso di tenere costantemente aggiornati gli abitanti.

Cliente: Provincie Drenthe
Sede: Drenthe, Paesi Bassi

connecting-citizens-and-government-trough-canon-ptz-cameras

HAROLD DE HAAN, SENIOR CONTENT SPECIALIST PRESSO PROVINCIE DRENTHE

"Le telecamere PTZ ci incoraggiano a sperimentare cose nuove".

Products that were used to achieve this

Prodotti utilizzati per raggiungere l'obiettivo

Nuovi orizzonti

"Tutto ciò che facciamo è una novità per noi. Le telecamere PTZ ci incoraggiano a sperimentare cose nuove" spiega Harold de Haan, Senior Content Specialist presso la Provincie Drenthe. Il suo è stato uno dei primi consigli provinciali a mettere in funzione lo studio di produzione, e questa scelta ha già dato i suoi frutti.

Harold sapeva che le comunicazioni digitali sarebbero state il futuro della Provincie Drenthe, ma prima del Covid-19 non aveva capito quanto fossero fondamentali per l'amministrazione.

Grazie alle telecamere PTZ, il team di Harold può ora trasmettere in diretta streaming dal proprio studio e pre-produrre contenuti. Il risultato è un vero e proprio salto di qualità nel modo di comunicare e condividere informazioni con i cittadini.

"Abbiamo notato che, quando abbiamo informazioni da condividere, si attirano molte più persone con il digitale" afferma Harold.

Ciò aumenta la fiducia da parte del pubblico e consente di visualizzare e condividere contenuti di alta qualità comodamente da casa: "Il risultato mi ha sorpreso e la reazione degli spettatori è stata anche migliore".

"Le telecamere Canon ci hanno offerto una piattaforma ricca di possibilità che prima non avevamo. Non ho mai creato uno studio come questo. È una prima volta tanto per me quanto per la Provincie Drenthe".

connecting-citizens-and-government-trough-canon-ptz-cameras

qualità Canon

L'eccezionale qualità delle immagini delle telecamere CR-N300 ha conferito autorità e credibilità ai contenuti video prodotti.

"Avevamo sentito grandi cose," spiega Harold, "perciò eravamo certi che fosse la videocamera adatta a noi. Ci serviva l'attrezzatura migliore a un prezzo ragionevole, per ottenere un risultato professionale". Dopo aver provato l'apparecchiatura, il team è rimasto sbalordito.

L'impressionante qualità e livello di interattività hanno fatto sì che un vasto pubblico che si sintonizzasse da casa. La funzione RTMP (Real Time Messaging Protocol) della telecamera CR-N300 semplifica la diretta streaming.

"Trasmettiamo in streaming da YouTube e poi facciamo in modo che le persone interagiscano utilizzando WhatsApp" aggiunge Hans Dijkstra, direttore di studio. "Possiamo utilizzare [il software di terze parti] Phoenix per impostare un ticker tape che legga i messaggi degli utenti".

HANS DIJKSTRA, DIRETTORE DI STUDIO PRESSO PROVINCIE DRENTHE

"Uso sempre la messa a fuoco automatica con tracciamento del volto. È molto utile, dato che devo fare tutto da solo".

connecting-citizens-and-government-trough-canon-ptz-cameras

Un uomo, quattro telecamere

Con un solo direttore di studio, era necessaria una soluzione per la produzione facile da usare, soprattutto per gestire il mix di sessioni in diretta e pre-registrate dei talk show interni mensili.

Grazie a quattro unità CR-N300, lo studio è ora in grado di coprire tutte le aree, solitamente costituite da un conduttore e quattro ospiti.

Il sistema ibrido di messa a fuoco automatica rende la produzione più fluida in termini di movimenti della telecamera, in particolare per Hans che opera in autonomia: "Uso sempre la messa a fuoco automatica con tracciamento del volto. È molto utile, dato che devo fare tutto da solo".

Non si tratta di un'impresa da poco, ma la compatibilità di CR-N300 si fa notare. Hans utilizza i comandi tramite joystick Skaarhoj per gestire tutte e quattro le telecamere.

"Inizialmente, per controllare le telecamere dovevo usare i tasti freccia. Ora invece utilizziamo il software Phoenix, il software Stream Deck e il telecomando Skaarhoj. La comunicazione tra software complementare e telecamere era fondamentale".

Per Hans, tuttavia, le funzioni più importanti e utili delle telecamere PTZ di Canon sono le preimpostazioni: "Controllo tutte le telecamere da solo. Ecco perché le preimpostazioni sono così utili. Ogni telecamera ne ha sei, perciò posso passare facilmente da una telecamera all'altra".

Man mano che aumentano le competenze creative, crescono anche la fame e la passione per l'innovazione, e lo studio si pone l'obiettivo di realizzare in futuro programmi con pubblico dal vivo.

Conclude Hans: "Sono orgoglioso di poter realizzare un intero programma televisivo da solo. Questa telecamera rende tutto possibile".

Case study correlati

Potrebbe interessarti anche