CASE STUDY

Come Canon aiuta gli studenti di cinema dell'Università del Middlesex a prepararsi alla vita professionale

"Formiamo i futuri creativi, e così fa anche Canon".
Scarica il PDF (3,1 MB)
Case-Study-Middlesex-University-Daniel-Sosnowski

Dalla classe alla carriera

L'Università del Middlesex vanta una delle migliori scuole di cinema e televisione del Paese. L'obiettivo è sempre stato quello di garantire che gli studenti avessero tutti gli strumenti per passare senza problemi a una carriera nel settore. Lavorando a fianco di Canon, l'azienda ha potuto garantire ai propri studenti l'utilizzo delle migliori apparecchiature, offrendo loro anche opportunità uniche per sviluppare le proprie conoscenze nel settore e distinguersi dalla massa.

Cliente: Università del Middlesex
Sede: Londra, Regno Unito

Case-Study-Middlesex-University-01

DAN SOSNOWSKI, RESPONSABILE DELLE RISORSE TECNICHE E DIDATTICHE DELL'UNIVERSITÀ DEL MIDDLESEX

"Valutiamo anche altri prodotti, ma Canon continua ad avere la meglio!"

Il migliore della classe

"Funziona e basta!", scherza Dan Sosnowski, responsabile delle risorse tecniche e didattiche dell'Università del Middlesex, alla domanda sul perché abbia scelto di lavorare con le videocamere e gli obiettivi Canon Cinema EOS.

Le videocamere sono sempre a disposizione degli studenti, alcuni all'inizio della loro formazione e altri che stanno per laurearsi. Per questo motivo, disporre di un portafoglio di apparecchiature affidabili e intuitive, conformi agli standard del settore, è una condizione essenziale.

"L'intera gamma di prodotti Canon che utilizziamo e mettiamo a disposizione dei nostri studenti è in grado di resistere a un uso rigoroso e talvolta eccessivo!

"Gli studenti utilizzano spesso il kit, che non rimane mai sugli scaffali. È sempre in mano a qualcuno e quindi abbiamo bisogno di apparecchiature che non dobbiamo riparare o revisionare ogni volta che gli studenti le restituiscono".

L'Università del Middlesex è stata una delle prime ad adottare la videocamera EOS C300 Mark III, un aggiornamento che è apparso più come una progressione naturale.

Grazie a un rapporto di collaborazione con Canon che risale al 2018, la comprovata durata e l'eccellenza dei precedenti modelli della serie C hanno contribuito al continuo impegno dell'università nei confronti della gamma.

Alla domanda su quali sono le caratteristiche preferite delle apparecchiature Canon, Dan non ha dubbi: "Sicuramente la flessibilità, la durata e l'estetica professionale della produzione.

"Valutiamo anche altri prodotti”, ammette, "ma Canon continua ad avere la meglio!"

Case-Study-Middlesex-University-03

Un rapporto pluripremiato

Sebbene l'eccellenza delle apparecchiature Canon sia il criterio principale per Dan, il rapporto tra Canon e l'Università del Middlesex è andato ben oltre oltre il semplice business.

"Il rapporto [con Canon] si è evoluto fino a diventare una partnership", spiega Dan.

Dan è in contatto continuo con Nathan Dua, responsabile del settore Education di Canon UK e Irlanda.

Dan spiegherà le esigenze dell'università e Nathan, a sua volta, userà la sua esperienza per suggerire al meglio le apparecchiature più adatte.

Dan tiene a sottolineare il ruolo fondamentale che Nathan riveste in questo rapporto, e allo stesso modo Nathan comprende l'importanza di Canon per l'Università del Middlesex.

"Abbiamo organizzato eventi 'Canon on Campus', in cui presentiamo tutte le nostre apparecchiature e i nostri prodotti in modo che gli studenti e il personale possano provarli di persona. Mettiamo a disposizione dei professionisti del settore in modo che gli studenti possano confrontarsi con loro e stringere contatti diretti. Ci piace cercare di capire dove possiamo aggiungere valore reale".

Questo valore aggiunto non sfugge a Dan.

"Creiamo opportunità per i nostri studenti di interagire con il settore e Canon, che è il marchio principale, ci consente di mediare alcune di queste relazioni", spiega. "In questo modo, diamo ai nostri studenti la possibilità di inserirsi all'interno del settore creativo".

In effetti, Nathan è così apprezzato che a luglio è stato insignito della medaglia Middlesex, un riconoscimento per il suo impegno nel creare opportunità uniche per gli studenti dell'Università del Middlesex e per i rapporti che ha instaurato tra l'Università e i partner industriali.

MDX_Case_Study_FINAL[1]

DAN SOSNOWSKI, RESPONSABILE DELLE RISORSE TECNICHE E DIDATTICHE DELL'UNIVERSITÀ DEL MIDDLESEX

"Questo dà ai nostri studenti un vantaggio in termini di occupabilità".

Case-Study-Middlesex-University-05
Case-Study-Middlesex-University-04

Formare i registi del futuro

Per Dan, la cosa più importante sono i suoi studenti, che lasciano l'Università del Middlesex sicuri di essere preparati al meglio per iniziare il loro percorso professionale.

"Formiamo i futuri creativi, e così fa anche Canon".

"Creando questo elemento di fiducia, siamo in grado di assumerci rischi calcolati per implementare e investire su una nuova piattaforma, nuovi modelli e nuovi prodotti.

"Questo dà ai nostri studenti un vantaggio in termini di occupabilità. Hanno una marcia in più perché conoscono il prodotto standard del settore".

L'Università del Middlesex dà molta importanza anche alle competenze trasversali di cui i laureati hanno bisogno. Le opportunità offerte da Canon agli studenti dell'Università del Middlesex sono esperienze vitali che aumentano la loro occupabilità.

"C'è una questione innata che riguarda il divario tra l'istruzione e il relativo settore, e ciò con cui i nostri laureati terminano il loro percorso universitario: il tipo di abilità e le competenze.

"Il nostro obiettivo è quello di colmare questo divario o addirittura di eliminarlo, in modo da avere creativi, registi, stilisti, fotografi pronti a entrare nel settore e a condividere la loro immaginazione e creatività con tutti.

"Questo è il nucleo e il cuore di tutto ciò che facciamo qui alla Middlesex, ed è stato fantastico avere colleghi in Canon che condividono la nostra visione, la comprendono e si uniscono a noi in questo viaggio".

Middlesex-University-Case-Study-Products

Case study correlati

Potrebbe interessarti anche