NOTIZIE

Cinque miti sulla fotografia con il flash sfatati da Canon Speedlite 470EX-AI

Con una testina inclinabile da a 0 a 120° e orientabile fino a 180° verso sinistra o destra, il flash Speedlite 470EX-AI offre un livello di movimento impareggiabile.

Canon sta ampliando la famiglia Speedlite con l'introduzione del rivoluzionario flash 470EX-AI. Posizionandosi tra il modello di punta Speedlite 600EX II-RT e Speedlite 430EX III-RT, 470EX-AI è un flash a elevate prestazioni che offre un numero guida di circa 47 (metri, ISO 100), tempi di ricarica rapidi e un'ampia gamma di movimenti della testina.

470EX-AI rende semplice la fotografia con il flash in ambienti interni e rappresenta la scelta ideale per i professionisti che immortalano matrimoni e altri eventi in cui tutto accade talmente velocemente che non hanno molto tempo per eseguire regolazioni manuali. Questo dispositivo ci aiuterà a sfatare molti miti comuni che ruotano attorno al flash. Se pensi che il flash produca un'illuminazione sgradevole, faccia perdere tempo o sia troppo difficile da utilizzare, potrebbe essere arrivato il momento di rivedere le tue convinzioni.

Le specifiche di 470EX-AI stupiranno i fotografi professionisti e semiprofessionisti alla ricerca di un flash Speedlite potente e versatile; la caratteristica di punta è la funzione intelligente AI Bounce, che offre nuovi e impareggiabili livelli di libertà. Questa tecnologia rende 470EX-AI il primo flash Speedlite in grado di regolare automaticamente la sua posizione mentre muovi e ruoti la fotocamera, riflettendo la luce del flash sul soffitto a un'angolazione ideale per produrre un'illuminazione più morbida, diffusa, soffusa e naturale.

AI Bounce offre sia un controllo completamente automatico sia uno semiautomatico. Attivando la modalità completamente automatica di AI Bounce, 470EX-AI individua la posizione del soggetto e orienta la testina del flash per raggiungere l'angolo di riflessione ottimale. Invece, attivando la modalità semiautomatica di AI Bounce, puoi impostare manualmente l'angolo, mentre 470EX-AI regola automaticamente la testina per mantenere tale posizione mentre la fotocamera viene ruotata.

Ti illustriamo cinque miti sulla fotografia con il flash sfatati da Speedlite 470EX-AI.

A botanical plant, photographed at night with a Canon Speedlite 470EX-AI head.
La fotografa Jo Thorne ha utilizzato la funzione di ricezione wireless di Speedlite 470EX-AI per attivare il flash in modalità remota mentre fotografava piante in un orto botanico di notte. © Jo Thorne

Mito sul flash n. 1: le esposizioni del flash possono confondere

Lasciati alle spalle i giorni in cui dovevi calcolare l'esposizione del flash sul retro di una scatola di una pellicola da 35 mm, grazie a sofisticate funzioni automatiche come il controllo dell'esposizione E-TTL II di 470EX-AI e la funzione AI Bounce, che ti consente di ottenere risultati professionali in modo più semplice.

La fotografa di matrimoni Jo Thorne è stata una delle prime persone a provare il flash 470EX-AI. Jo ammette che il suo background nell'ambito della fotografia con l'illuminazione naturale l'ha resa più riluttante a utilizzare il flash di quanto fosse necessario.

"Penso di aver avuto paura di utilizzare il flash fin dall'inizio. Durante il mio percorso di laurea in fotografia editoriale ho utilizzato principalmente la luce naturale, ecco perché mi sono sempre sentita a mio agio con quest'ultima. Ora immortalo molti matrimoni e spesso lavoro in location dove la luce è terribile. Ho imparato a utilizzare il flash per necessità.

"Ho provato la modalità E-TTL II di 470EX-AI e sono rimasta colpita dalle esposizioni. Mi ha permesso di velocizzare il tempo di editing perché l'illuminazione appare più bilanciata e ho a disposizione un numero maggiore di immagini tra cui scegliere per i clienti".

 A front view of the Canon Speedlite 470EX-AI.
La funzione di riflessione completamente automatica è compatibile con tutte le fotocamere EOS prodotte a partire dal 2014, eccetto Canon EOS 1300D, Canon EOS 2000D, Canon EOS 4000D, Canon EOS M3, Canon EOS M5, Canon EOS M6 e Canon EOS M50.
Side view of the Canon Speedlite 470EX-AI.
Il nuovo flash è il primo dispositivo Speedlite in grado di regolare automaticamente la sua posizione per far riflettere la luce del flash sul soffitto, producendo un'illuminazione più morbida e soffusa per i ritratti.

Mito sul flash n. 2: il flash produce una luce forte e fastidiosa

Quando il flash viene attivato a una distanza considerevole dal soggetto, la sua luce è simile alla luce diretta del sole e può produrre ombre ben definite e spiacevoli così come zone attive. Tuttavia, per rendere la luce più morbida è sufficiente avvicinare il flash al soggetto affinché diventi una sorgente luminosa più grande in relazione al soggetto.

Far riflettere la luce sul soffitto o su una parete bianca è il modo migliore per ottenere tale risultato, e ciò rappresenta la principale potenzialità di 470EX-AI, grazie alla nuova funzione AI Bounce.

"Si rivelerà una funzione molto utile durante gli eventi e i matrimoni", dichiara Jo. "Qualche volta, accade che dimentichi di modificare l'angolo di rimbalzo quando passi dai ritratti ai paesaggi e finisci per avere un'illuminazione completamente differente. La funzione di regolazione automatica dell'angolo di rimbalzo fa sì che l'illuminazione resti uniforme in ogni immagine, così posso concentrarmi sui miei soggetti invece che sulla regolazione del flash".

Per migliorare ulteriormente la qualità della luce, 470EX-AI è dotato di un adattatore di luce riflessa che si aggancia alla testina del flash. Quest'ultimo diffonde la luce riflessa su un'area ancora più ampia per ridurre le ombre e aggiunge una scintilla di luce negli occhi delle persone.

Mito sul flash n. 3: la luce prodotta dal flash sembra troppo artificiale

Un flash Speedlite dotato di una funzione di riflessione consente di integrare in modo semplice la luce del flash con quella ambientale. "Mi piacciono gli scatti in cui l'utilizzo del flash è evidente e lo sfrutto per conferire un aspetto più elegante alle foto scattate di sera durante i matrimoni", spiega Jo. "Per quanto riguarda la maggior parte delle fotografie di matrimoni immortalate di giorno, cerco di combinare la luce del flash con quella ambientale per un risultato più gradevole. Questo espediente assicura a tutti l'aspetto naturale che desiderano".

Per regolazioni precise del flash con la luce diurna, 470EX-AI consente di impostare sulla fotocamera la compensazione dell'esposizione del flash da -3 a +3 stop in incrementi di 1/2 o 2/3, nonché regolazioni manuali dell'esposizione da 1/1 a 1/128. Vanta anche la sincronizzazione ad alta velocità (FP) che permette di utilizzare il flash in condizioni di luce intensa, oltre alla sincronizzazione sulla seconda tendina che assicura scatti più naturali di soggetti in movimento in condizioni di scarsa illuminazione.

Back view of the Canon Speedlite 470EX-AI.
Per regolazioni precise del flash con la luce diurna, 470EX-AI consente di impostare sulla fotocamera la compensazione dell'esposizione del flash da -3 a +3 stop in incrementi di 1/2 o 2/3.
A Canon Speedlite 470EX-AI, with the head tilted up.
Per impostare l'angolo di riflessione adatto nella modalità completamente automatica di AI Bounce (AI.B), Speedlite 470EX-AI emette due preflash, uno diretto verso il soggetto e uno verso il soffitto, per calcolare il percorso ottimale della luce.

Mito sul flash n. 4: i flash non sono molto potenti

Con un numero guida massimo di circa 47 (m, ISO 100), in termini di potenza Speedlite 470EX-AI è secondo soltanto al flash professionale 600EX-RT III. Questa caratteristica garantisce esposizioni precise quando la luce del flash viene riflessa da una grande distanza o quando viene utilizzato un diffusore o un altro strumento che modifica la luce.

Per non disperdere questa potenza, 470EX-AI offre un'ampia copertura dell'obiettivo da 14 mm (quando si utilizza l'ampio pannello incorporato) a 105 mm, che consente di far corrispondere l'angolazione della luce emessa dal flash all'area registrata dall'obiettivo. Il flash è dotato anche della funzione personalizzata di distribuzione della luce che ha fatto il suo debutto nella serie Speedlite 600EX. Questa funzione consente di regolare la potenza del flash alternando la priorità del numero guida con una copertura uniforme su tutta l'inquadratura. La priorità del numero guida attiva la potenza massima del flash, per cui la luce si concentra al centro dell'inquadratura e i bordi più scuri possono essere utilizzati per effetti creativi.

470EX-AI è alimentato da quattro batterie AA/LR6 e, anche quando è completamente scarico, è pronto a tornare in azione in appena 0,1-5,5 secondi.

 Photographer Jo Thorne's shot of a botanical plant, photographed at night with the Canon Speedlite 470EX-AI.
Queste immagini mostrano la versatilità del flash Speedlite 470EX-AI; esso apre nuove possibilità per la fotografia con il flash, sia che venga utilizzato separatamente che montato sulla fotocamera. © Jo Thorne
Photographer Jo Thorne's shot of a botanical plant, photographed at night with the Canon Speedlite 470EX-AI.
"Qualche volta, accade che dimentichi di modificare l'angolo di rimbalzo quando passi dai ritratti ai paesaggi", afferma Jo, "e finisci per avere un'illuminazione completamente differente. La funzione di regolazione automatica dell'angolo di rimbalzo fa sì che l'illuminazione resti uniforme in ogni immagine". © Jo Thorne

Mito sul flash n. 5: il flash serve soltanto in condizioni di scarsa illuminazione

Mentre un dispositivo convenzionale ti consente di illuminare i luoghi con poca luce, la potenza e il controllo offerti da un flash Speedlite ti aiutano a gestire le ombre prodotte dalla luce intensa del sole di mezzogiorno, così puoi realizzare ritratti all'aperto più professionali.

In presenza della luce diurna, 470EX-AI è in grado di produrre automaticamente esposizioni del flash bilanciate sfruttando l'autoesposizione E-TTL II; inoltre, trasmette le informazioni sulla temperatura del colore alla fotocamera per garantire il bilanciamento del bianco più adatto mentre scatti con il flash.


470EX-AI offre maggiori possibilità creative anche se stai lavorando in condizioni di scarsa illuminazione. Oltre alla funzione AI Bounce che offre un nuovo livello di libertà al flash montato sulla fotocamera, 470EX-AI offre una più ampia gamma di movimenti della testina rispetto a un flash convenzionale. La testina può essere inclinata da 0 a 120° in avanti e orientata da 0 a 180° verso sinistra o destra, consentendoti di selezionare manualmente l'angolazione più adatta.

Per far sì che gli scatti abbiano una messa a fuoco nitida, 470EX-AI è dotato di un ampio raggio ausiliario AF a infrarossi che copre 19 punti AF nel mirino e a una funzione ausiliaria AF con flash stroboscopico simile a quella di Speedlite 320EX.

Rimuovendo il flash dalla fotocamera e posizionandolo a una certa distanza dal soggetto, avrai maggiori opportunità di controllare il punto in cui vengono proiettate le ombre. 470EX-AI vanta lo stesso ricevitore ottico wireless di 430EX III-RT, che ti consente di controllarlo e attivarlo in modalità remota utilizzando il flash incorporato di una fotocamera EOS compatibile e altri flash Speedlite o il trasmettitore wireless ST-E2.

Jo ha utilizzato questa funzione per realizzare gli scatti di un progetto personale incentrato sui fiori notturni, attivando 470EX-AI tramite il trasmettitore Speedlite ST-E2 montato sull'attacco a slitta della fotocamera. "Faceva freddo ed era buio, perciò volevo lavorare rapidamente, e il flash 470EX-AI non mi ha deluso. Ho scoperto quanto può essere versatile e sono rimasta sorpresa della durata della batteria perché utilizzare la funzionalità wireless e AI Bounce richiede un dispendio elevato di energia".

Canon Speedlite 470EX-AI è compatibile con tutte le fotocamere Canon prodotte a partire dal 2014, eccetto Canon EOS 1300D, Canon EOS 2000D, Canon EOS 4000D, Canon EOS M3, Canon EOS M5, Canon EOS M6 e Canon EOS M50.

Specifiche tecniche

  • Guida n. 47 (m, ISO 100)
  • Al Bounce con modalità completamente automatica e semiautomatica
  • Ampia copertura dell'obiettivo da 24 a 105 mm (più 14 mm con adattatore)
  • Ampia gamma di movimenti della testina
  • Funzione di ricevitore ottico wireless
  • Alimentazione tramite quattro batterie AA/LR6 (Ni-MH o al litio)
  • Ricarica rapida e silenziosa
  • Display LCD a matrice di punti
  • Bounce Adapter incluso

Per maggiori informazioni sul flash Canon Speedlite 470EX-AI, visita la pagina del prodotto.

Scritto da Marcus Hawkins


Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Registrati ora

Canon Professional Services

I membri possono accedere al supporto prioritario CPS, sia localmente che durante i maggiori eventi, a un servizio di riparazione rapida prioritaria e, a seconda del livello di iscrizione, possono aver diritto gratuitamente a prestiti di equipaggiamento di scorta e alla spedizione di restituzione dopo gli interventi di manutenzione. Possono inoltre usufruire di offerte esclusive riservate agli iscritti.

Scopri i dettagli e invia la richiesta di iscrizione

A CPS member looking pleased with his Canon photography equipment