Canon annuncia l’accreditamento AgID di IDM

Gli standard più alti di qualità e sicurezza nei servizi offerti da Integra Document Management (IDM), a Canon Company


Canon annuncia l’accreditamento AgID di IDM

IDM entra tra le eccellenze italiane

Integra Document Management (IDM – A Canon Company), società italiana specializzata nei servizi di Document and Business Process Outsourcing, dal 4 gennaio 2019 è accreditata presso l’ Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in qualità di conservatore di documenti informatici.

Grazie all’accreditamento, IDM entra per merito tra le eccellenze nel panorama italiano nel campo della conservazione digitale dei documenti ed è stata inserita nell’elenco dei conservatori accreditati, che identifica le aziende che svolgono il servizio di conservazione digitale non solo secondo la normativa vigente, ma soprattutto seguendo i più alti requisiti in termini di qualità e sicurezza.

L’archivio del futuro

Il percorso di accreditamento è stato contrassegnato da un fondamentale traguardo: l’ottenimento della certificazione di conformità del processo. È necessario, infatti, che un conservatore accreditato sia in grado di sostenere elevati livelli di performance sia in termini di processi che di competenze.

L’accreditamento ha attestato, oltre alla solidità finanziaria dell’azienda, il rispetto dei principi cardine della normativa vigente, come autenticità, integrità e fruibilità delle informazioni digitali. Ciò è fondamentale per garantire, da un lato, la validità del documento a livello giuridico e, dall’altro, per tutelare la corretta gestione di un archivio e costruire la futura memoria storica di un Ente.

IDM, attraverso i propri servizi, è portavoce e testimone della responsabilità che un operatore del mercato ha nel contribuire alla creazione dell’ “archivio del futuro”, ossia alla costituzione di quel “Sistema Archivio” che garantisca alle generazioni future di ricostruire il contesto in cui i documenti sono stati  prodotti, mantenendone l’autenticità, l’integrità e la leggibilità nel tempo.

Il valore aggiunto di IDM

In questo scenario, IDM si contraddistingue per essere un partner affidabile con il quale intraprendere i progetti di digitalizzazione aziendali. La solidità economica dell’azienda in primo luogo, assicura la continuità del servizio nel tempo nel modo più coerente ed efficace. L’azienda inoltre, possiede tecnologie e infrastrutture all’avanguardia in grado di gestire efficientemente i processi e le procedure che li governano. In ultima analisi, grazie alla propria storicità, IDM possiede le competenze interne non solo in grado di fornire consulenza archivistica, informatica e giuridica, ma anche capace di fornire un metodo e un’esperienza tali da favorire sempre il giusto confronto sia in settori diversi che con i molteplici stakeholder aziendali deputati a presidiare tali processi.

Collaborare con un partner esperto

Canon e IDM, tra i leader più importanti nel mercato italiano dell’Information Management e dei processi di business in outsourcing, che da tempo affianca le aziende italiane nel loro percorso verso la digitalizzazione, hanno investito molto per ottenere questa certificazione. Siamo convinti dell’importanza della corretta conservazione dei documenti digitali e pienamente consapevoli che questo servizio debba essere affidato a professionisti autorevoli e qualificati, che possano fornire le più alte garanzie in termini di sicurezza e tutela dei contenuti che hanno il compito di conservare. Rivolgersi a IDM – a Canon Company, è quindi garanzia di qualità e affidabilità per tutti coloro che, siano essi enti pubblici o aziende private, vogliono usufruire di un servizio che solo pochissimi operatori in Italia sono in grado di offrire.

Scopri come avviare un processo di conservazione nella tua azienda

Parla con un esperto

Soluzioni correlate

Scopri ulteriori informazioni

  • Canon
  • Canon annuncia l’accreditamento AgID di IDM