ARTICOLO

La strategia nell'era del lavoro ibrido:
La tua organizzazione è abbastanza agile?

uomo al lavoro su un computer portatile

Un esperimento imprevisto

L'insorgere della pandemia ha costretto le organizzazioni a esperimenti imprevisti con il lavoro remoto. Nonostante l'improvvisa interruzione della routine, tuttavia, molte organizzazioni hanno dimostrato la loro capacità di adattarsi rapidamente al cambiamento, anche se il lavoro remoto non faceva parte dei loro piani immediati. Alla base di questo successo c'è stata la tecnologia, che ha completamente trasformato il nostro modo di lavorare: se le misure di lockdown nazionali avessero avuto luogo solo cinque anni fa, le aziende si sarebbero probabilmente trovate ad affrontare una situazione molto più grave.

Per molti leader di organizzazioni, gli ultimi anni hanno avuto un impatto significativo sulla definizione della propria strategia per il futuro, fornendo il case study perfetto che dimostra che il lavoro non deve essere legato a un'unica sede.

Il lavoro ibrido rappresenta solo una parte di una conversazione più ampia sull'adattabilità. Non solo le aziende con gli strumenti giusti si sono adattate rapidamente al lavoro remoto, ma sono anche state in grado di adattarsi a qualsiasi altro cambiamento più rapidamente, perché il loro modello di business era più resiliente agli imprevisti.

L'adattabilità è diventata la migliore assicurazione

Uno dei principali lasciti della pandemia è una nuova consapevolezza che le organizzazioni possono dover affrontare cambiamenti radicali e improvvisi in pochissimo tempo.

Sebbene la portata di simili cambiamenti sia unica, la realtà è che il cambiamento sta diventando la nuova routine. Le tendenze sociali e le innovazioni tecnologiche sono sempre più veloci e offrono più opportunità. Ciò di cui la tua organizzazione ha bisogno è diventare ancora di più a prova di futuro: essere in grado di adattarsi a questi cambiamenti in modo più semplice, rendere l'azienda più agile e resiliente sia sul breve che sul lungo periodo.

Work professional researching how to improve your agility

Come migliorare l'agilità

Per stare al passo con un panorama in rapida evoluzione e sfruttare nuove tecnologie e funzionalità è necessario adottare un nuovo approccio. Invece di creare piani quinquennali, i consulenti consigliano da tempo un approccio di "evoluzione continua". Invece di considerare il cambiamento come un "evento", dovrebbe essere affrontato come uno stato costante, quindi le organizzazioni devono considerare la trasformazione digitale come un percorso permanente.

Per supportare un modello di business più agile, i leader devono cercare di identificare le modalità di lavoro che limitano le possibilità di adattamento e sostituirle con processi più recenti ed efficienti che riflettono accuratamente i tempi odierni:

  • Dai processi rigidi ai flussi di lavoro digitali: buoni esempi sono i processi di back-office che dipendono dall'elaborazione della documentazione fisica e dalla presenza in loco dei lavoratori per gestirli, come ad esempio la fatturazione dei fornitori e le assunzioni. Per diventare più agili, i leader dovrebbero cercare di ottimizzare il modo in cui questi processi vengono gestiti, per ottenere un'efficienza superiore. Oltre a vincolare l'azienda a una posizione centrale e fisica, i flussi di lavoro che implicano una grande quantità di documenti e l'intervento fisico da parte del team richiedono molto tempo. Le tecnologie per il flusso di lavoro digitale non solo consentono ai dipendenti di concentrarsi su attività più importanti, ma garantiscono di potersi comunque occupare del lavoro da qualsiasi luogo.
  • Dall'infrastruttura fisica al cloud: non è un segreto che l'infrastruttura basata su cloud abbia molti vantaggi per le organizzazioni di oggi. Il lavoro ibrido, tuttavia, può rappresentare l'incentivo finale per rivedere le infrastrutture in sede. Ciò avrà una moltitudine di vantaggi oltre a consentire ai team di lavorare ovunque, tra cui la possibilità di implementare e scalare più facilmente nuove innovazioni basate su cloud man mano che diventano disponibili sul mercato, senza doversi preoccupare di complesse (e dispendiose in termini di tempo) integrazioni legacy
Concentrandosi su queste attività prioritarie, le aziende non solo saranno più pronte a muoversi nel mondo ibrido, ma anche più agili sotto tutti gli aspetti. L'implementazione di processi e infrastrutture con il minor numero possibile di dipendenze fisiche e geografiche contribuisce a garantire la continuità aziendale a prescindere da dove si trovino i dipendenti, anche in caso di crisi.

L'agilità necessaria al successo

Subito dopo la pandemia, le organizzazioni che hanno prosperato erano quelle con strumenti digitali sufficienti per passare rapidamente alle vendite online, al lavoro remoto e persino a opportunità di guadagno e modelli di business completamente nuovi.

Tutti questi cambiamenti si sono affidati in misura sostanziale alla trasformazione digitale avanzata: le organizzazioni con funzionalità di vendita al dettaglio online ben sviluppate potrebbero facilmente mettere in pausa le operazioni nei negozi fisici e scalare la loro offerta online. Le aziende che operano dall'ufficio con flussi di lavoro e strumenti di collaborazione digitali e avanzati sono potute passare rapidamente al lavoro remoto su larga scala, senza dover revisionare complessi processi manuali e istruire il personale su vasta scala. Dal passaggio al lavoro ibrido all'adattamento a cambiamenti futuri imprevedibili, la chiave per un successo a prova di futuro è far si che la tua organizzazione abbia l'agilità necessaria grazie alla trasformazione digitale continua.

uomo che va in bicicletta

Non vedi l'ora di pianificare il lavoro ibrido del futuro?

Leggi il nostro eBook Hybrid Business Now per avere indicazioni su come iniziare.

Ulteriori informazioni

Soluzioni correlate