Per l’azienda

Stampa da ambienti UNIX, Linux, AS400/iSeries, Citrix e SAP

Canon offre un'ampia gamma di stampanti e dispositivi multifunzione (imageRUNNER, imageRUNNER ADVANCE e i-SENSYS) che supportano i linguaggi di stampa PCL e PostScript, standard del settore. Questo garantisce un livello base di compatibilità con i suddetti ambienti e gli ambienti legacy. Canon offre inoltre tutta una serie di soluzioni specificamente ottimizzate per ambienti UNIX, Linux, OS400, Citrix e SAP che consentono ai clienti di ottenere maggiori funzionalità dai loro dispositivi. ad esempio applicare opzioni di finitura quali pinzatura o finitura ad opuscolo, oppure selezionare un'origine carta diversa. Questo garantisce un'integrazione perfetta dei dispositivi Canon con gli ambienti dei clienti, inclusi i sistemi legacy.

Stampa UNIX
Stampa Linux
Stampa AS400/ iSeries
Stampa Citrix
Stampa SAP

Stampa UNIX

SQue
SQue di Canon è un potente strumento progettato per creare e gestire le code di stampa per i dispositivi Canon sulle piattaforme UNIX. SQue consente l'utilizzo di un'ampia gamma di funzionalità per i dispositivi, tra cui opzioni di finitura, mailbox, stampa protetta e accounting dipartimentale. SQue supporta tutti i principali sistemi di stampa, tra cui SystemV, LPR e CUPS. È disponibile per sistemi Solaris, HP-UX, AIX, SCO e IRIX. Supporta inoltre vari sistemi Linux.
Lo strumento di configurazione è in grado di impostare tutte le opzioni di finitura supportate da una determinata stampante. Sono disponibili due versioni dello strumento di configurazione: la versione grafica funziona in tutti gli ambienti X11, mentre la versione testo funziona negli ambienti console.
SQue integra inoltre le funzioni di mailbox, stampa protetta e accounting dipartimentale dei dispositivi Canon nei sistemi UNIX. Per ogni coda, un amministratore può associare singoli utenti UNIX con specifiche mailbox, password o account sul dispositivo.

Caratteristiche principali:
• Consente la facile creazione di code di stampa specifiche o dedicate, fornendo accesso a tutte le funzioni del dispositivo Canon.
• Creazione e utilizzo di una singola coda di stampa con parametri diversi.
• Stampa di file tramite SQue indipendente dall'applicazione principale.
• Gestione di tutte le funzioni dei dispositivi Canon (vassoi di alimentazione, stampa fronte/retro, pinzatura, formati di carta, ecc.) come specificato dal file PPD o PDD. Supporto del protocollo CPCA Canon per le opzioni di finitura e/o avanzate.
• Supporto di funzioni avanzate quali: stampa con funzione mailbox, stampa protetta e stampa con accounting dipartimentale.
• Supporto di tutti gli attuali dispositivi Canon delle famiglie iR, imageRUNNER, imageRUNNER ADVANCE, CLC e EFI, nonché dei dispositivi i-SENSYS selezionati. Consultate il Software Download Center per maggiori dettagli sui dispositivi supportati.
• Supporto di numerose opzioni da riga di comando per regolare la stampa online.
• Funzionalità pop-up per stampare agevolmente un file con le opzioni selezionabili.
• Disponibile anche come interfaccia utente ASCII per server UNIX dotati unicamente di terminali alpha.
• Trasformazione interna automatica dei dati PS e PDF in PCL (o da PDF in PS) per le postazioni UNIX/Linux in cui è disponibile Ghostscript.

Canon consiglia di utilizzare SQue come prodotto predefinito per tutti i sistemi UNIX.

SQue dispone di licenza per server o workstation, indipendentemente dal numero di dispositivi Canon collegati in rete. È inoltre disponibile una site licence. Contattate l'ufficio Canon locale per maggiori dettagli. Le versioni di prova (le stampe includono una sovrimpressione in watermark) sono disponibili per il download sul sito Web del sito di assistenza Canon.

Specifiche di base di SQue
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo
Sistemi di stampa SystemV, LPR, LPRng, CUPS
Sistemi UNIX Solaris, HP-UX, AIX, SCO, IRIX
Sistemi Linux Fedora, SUSE, Debian, Mandriva
Interfacce hardware In rete (LPR, TCP, IPP)
PDL PostScript, PCL 5, CPCA

Torna all'inizio

Stampa Linux

CQue
CQue di Canon è un potente strumento progettato per creare e gestire le code di stampa per i dispositivi Canon sulle piattaforme Linux. CQue consente l'utilizzo di un'ampia gamma di funzionalità per i dispositivi, tra cui opzioni di finitura, mailbox, stampa protetta e accounting dipartimentale. CQue si integra solo con CUPS ed è disponibile per tutte le principali distribuzioni Linux.

CQue integra inoltre le funzioni di mailbox, stampa protetta e accounting dipartimentale dei dispositivi Canon nei sistemi Linux. Per ogni coda, un amministratore può associare singoli utenti Linux con specifiche mailbox, password o account sul dispositivo.

Caratteristiche principali:
• Consente la facile creazione di code di stampa specifiche o dedicate, fornendo accesso a tutte le funzioni del dispositivo Canon con soli pochi clic del mouse.
• Creazione e utilizzo di una singola coda di stampa con parametri diversi.
• Gestione di tutte le funzioni dei dispositivi Canon (vassoi di alimentazione, stampa fronte/retro, pinzatura, formati di carta, ecc.) come specificato dal file PPD.
• Supporto di funzioni avanzate quali: stampa con funzione mailbox, stampa protetta e stampa con accounting dipartimentale.
Per le versioni più recenti di GTK+, le opzioni avanzate sono direttamente supportate dall'interfaccia stampante della maggior parte delle applicazioni Linux.
• Supporto di tutti gli attuali dispositivi Canon delle famiglie iR, imageRUNNER, imageRUNNER ADVANCE, CLC e EFI, nonché dei dispositivi i-SENSYS selezionati. Consultate il Software Download Center per maggiori dettagli sui dispositivi supportati.
• Supporto di numerose opzioni da riga di comando per regolare la stampa online.
• Trasformazione interna automatica dei dati PS e PDF in PCL5 o PCL6 (o da PDF in PS) tramite il motore foomatic di Linux.
• Disponibile come pacchetto RPM, DEB o come file tar+gzip.

Canon consiglia di utilizzare CQue come prodotto predefinito per tutti i sistemi Linux.

CQue può essere scaricato gratuitamente sul sito Web del sito di assistenza Canon.

Picture_1_Enterprise_Print

Specifiche di base di CQue
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo, catalano1
Sistemi di stampa CUPS 1.2 (richiede anche foomatic 2.0)
Sistemi Linux Fedora, SUSE, Debian, Ubuntu, Mandriva
Interfacce hardware In rete (LPR, TCP, IPP), USB
PDL PostScript, PCL 5, PCL 6

Driver Canon UFRII/UFRII-LT per Linux

Questo driver consente la stampa in ambienti Linux su qualunque dispositivo che supporta il linguaggio di stampa proprietario UFRII/ UFRII-LT di Canon.

Il driver è progettato per l'integrazione con CUPS e supporta unicamente i sistemi Linux. È consigliato per le stampante non supportate da CQue o SQue.

Il driver Canon UFRII/UFRII-LT per Linux può essere scaricato gratuitamente sul sito Web del sito di assistenza Canon.

Specifiche di base del driver UFRII/UFRII-LT per Linux
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo
Sistemi di stampa CUPS
Sistemi Linux Fedora, SUSE, Debian, Ubuntu, Mandriva
Interfacce hardware In rete (LPR, TCP, IPP), USB
PDL UFRII, UFRII-LT

Torna all'inizio

Stampa AS400 e iSeries

Canon OS400 Object Generator consente alle stampanti Canon di connettersi agevolmente ad AS400 e iSeries e rendere così possibili alcune delle più comuni funzioni di stampa supportate, come la selezione del cassetto, le dimensioni della pagina, ecc. Semplifica la creazione di Workstation Customisation Objects per l'utilizzo con Host Print Transform (HPT) sui server AS400, iSeries, System i e ora anche Power Systems. Tramite semplici menu, è possibile creare e integrare facilmente Customisation Objects per stampanti Canon in un flusso di lavoro di stampa host.
Questo prodotto non supporta i requisiti completi per la stampa Intelligent Printer Data Stream (IPDS). Sul mercato sono disponibili prodotti di terze parti che possono essere utilizzati per implementare una soluzione IPDS con le stampanti Canon.

Caratteristiche principali:
• Consente alle stampanti Canon di connettersi agevolmente ad iSeries e rendere così possibili alcune delle più comuni funzioni di stampa supportate, come la selezione del cassetto, le dimensioni della pagina, ecc.
• Consente agli utenti iSeries di stampare file SNA Character String (SCS) tramite Host Print Transform direttamente sui dispositivi Canon in rete.
• L'interfaccia dalla configurazione intuitiva garantisce il controllo delle funzioni, della stampante e dei documenti, nonché una rapida installazione.
• Supporto di tutti gli attuali dispositivi Canon compatibili con PCL delle famiglie iR, imageRUNNER, imageRUNNER ADVANCE, nonché dei dispositivi i-SENSYS selezionati. Consultate il Software Download Center per maggiori dettagli sui dispositivi supportati.

Se non si dispone di codice di licenza, Object Generator funzionerà come versione di prova. Il prodotto sarà completamente funzionale ma genererà una stampa con sovrapposizione per ogni pagina stampata. Per ottenere una versione con licenza, è necessario acquistare un codice di licenza.

Canon OS400 Object Generator è un software a pagamento. Per maggiori dettagli, consultare l'ufficio Canon locale. Una versione di prova è disponibile per il download sul sito Web del sito di assistenza Canon.

Picture_2_Enterprise_Print

Specifiche di base di OS400 Object Generator
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo
Sistemi di stampa Host Print Transform
Supporto per sistema operativo iSeries V5R2 fino a V6R1
Interfacce hardware In rete (TCP)
PDL PCL

Torna all'inizio

Stampa Citrix
Driver di stampa Lite Plus PCL6

Oltre al driver Standard PCL Windows di Canon, è disponibile un driver Lite Plus PCL6 progettato, sviluppato e ottimizzato principalmente per il funzionamento in ambienti Citrix e in altri ambienti di rete thin client. Soprattutto, supporta numerose opzioni e funzioni Canon disponibili e allo stesso tempo offre un ingombro davvero estremamente ridotto.

Caratteristiche principali:
• Ingombro ridotto del driver < 3 Mb
• Compatibile con ambienti auto-create Citrix
• Supporto integrale dei dispositivi con stampa fronte/retro, stampa ad opuscolo, pinzatura, foratura, selezione del vassoio e mailbox
• Quattro livelli di compressione dell'immagine selezionabili per ridurre le dimensioni dei file di spooling
• Certificazione Microsoft WHQL
• Supporto di un'ampia gamma di dispositivi Canon compatibili con PCL i-SENSYS, imageRUNNER e imageRUNNER ADVANCE. Per maggiori dettagli sui dispositivi supportati, consultare il Software Download Centre
• Disponibile in inglese, francese, italiano, tedesco e spagnolo
• Driver Pure PCL6 con supporto per versioni a 32 e 64 bit.
• Certificazione Citrix-Ready®
• Download gratuito disponibile sul sito di assistenza Canon.

Picture_3_Enterprise_Print

Specifiche base del driver di stampa Lite Plus PCL6
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo
Supporto per sistemi operativi Windows 2003, 2008, 2008 R2 Server
Windows 2000, XP, Vista, Windows 7 (ove applicabile x32 e x64)
Citrix Presentation Server 3.0, 4.0, 4.5, XenApp (ove applicabile x32 and x64), ICA Citrix Client 8.0, 9.0, 10.10, 11.0, 12.0
Interfacce hardware In rete (LPR, TCP, IPP), USB
PDL PCL

Torna all'inizio

Stampa SAP

I dispositivi di tipo SAP per dispositivi Canon offrono l'integrazione completa con gli ambienti SAP e consentono funzionalità di stampa avanzate, tra cui opzioni di finitura e supporto della stampa di codici a barre.

Canon è entrato a far parte del Printer Vendor Program di SAP come partecipante Gold Level nel giugno 2009. I clienti SAP possono scaricare i dispositivi di tipo Canon certificati SAP direttamente dal Portale di supporto SAP come illustrato nella Nota SAP 1135052 "Printer Vendor Wizard Note: CANON".

I dispositivi di tipo SAP per dispositivi legacy o più obsoleti (lancio precedente a giugno 2009) restano nel sito di assistenza Canon.

Disponibilità dei dispositivi di tipo Canon: tutti i modelli PCL/PS con compatibilità i-SENSYS, imageRUNNER e iR-ADV.

Specifiche di base dei dispositivi di tipo SAP
Lingue Inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo
Font I font supportati dipendono dal livello di supporto del dispositivo e dal tipo di dispositivo.
Per i dispositivi forniti tramite SAP AG, i font supportati sono riportati nella nota "Printer Vendor Wizard Note: Canon" per i tipi di dispositivi certificati SAP. A seconda del dispositivo, si tratta di Latino 1 (Europa Occidentale) e del formato Unicode per Latino1, Cirillico, Greco ed Ebraico.
Per i tipi di dispositivi rilasciati tramite il Canon Software Download Centre, il font supportato è Latino1 per le lingue dell'Europa Occidentale.
Supporto per sistemi operativi SAP R/3, SAP Netweaver
Interfacce hardware In rete
PDL PCL e PS

Torna all'inizio

spacer
					image
Le vostre soluzioni
Conteggio dei documenti
Gestione dei documenti
Distribuzione dei documenti
Sicurezza
Gestione di stampe e dispositivi
Gestione del colore
Flusso di produzione
Stampa di dati variabili
Soluzioni di stampa professionali [PDF, 736 KB]
Contattateci