Stampanti MegaTank

MAXIFY GX6050

Caratteristiche

Numeri modello
MAXIFY GX6050
Funzioni
Wi-Fi, ethernet, stampa, copia, scansione e cloud
Canon Camera
Canon Camera
Canon Camera
Canon Camera
Canon Camera

Specifiche dettagliate

Specifiche generali

Specifiche della stampante

Materiali di consumo e rese

Supporto carta

Specifiche dello scanner

Specifiche della copiatrice

Interfaccia

Connettività

Software

Caratteristiche fisiche

  1. Le gocce d'inchiostro possono essere collocate con un passo minimo di 1/600 di pollice.
  2. La velocità di stampa di documenti A4 su carta comune è la media di ESAT in base ai test della categoria ufficio ISO/IEC 24734.
  3. La velocità di stampa di documenti A4 su carta comune è la media di ESAT in base ai test della categoria ufficio ISO/IEC 24734.
  4. La velocità di stampa di documenti A4 su carta comune è la media di ESAT in base ai test della categoria ufficio ISO/IEC 24734.
  5. La velocità di stampa di documenti A4 su carta comune è la media di ESAT in base ai test della categoria ufficio ISO/IEC 24734.
  6. La resa per pagina è un valore stimato in base al metodo di valutazione Canon utilizzando lo standard ISO/IEC 24712 e la simulazione di stampa continua con sostituzione dopo la configurazione iniziale.
  7. La modalità risparmio riduce il consumo di inchiostro abbassandone la densità: rispetto alla modalità standard, permette di stampare il 50% di pagine in più
  8. La modalità risparmio riduce il consumo di inchiostro abbassandone la densità: rispetto alla modalità standard, permette di stampare il 50% di pagine in più
  9. Le velocità di scansione ADF rappresentano la media di scESAT30secA nel test di "Misurazione della produttività ADF", ISO/IEC 17991:2015. Quando si scansionano o si copiano un certo numero di documenti (circa 150 fogli come impostazione predefinita) in maniera continua dall'ADF, la stampante potrebbe passare alla "modalità di attesa" nella quale l'alimentazione della carta si interrompe per diverse decine di secondi dopo ogni scansione per fare in modo che l'ADF non si surriscaldi.
  10. Le velocità di scansione ADF rappresentano la media di scESAT30secA nel test di "Misurazione della produttività ADF", ISO/IEC 17991:2015. Quando si scansionano o si copiano un certo numero di documenti (circa 150 fogli come impostazione predefinita) in maniera continua dall'ADF, la stampante potrebbe passare alla "modalità di attesa" nella quale l'alimentazione della carta si interrompe per diverse decine di secondi dopo ogni scansione per fare in modo che l'ADF non si surriscaldi.
  11. La risoluzione ottica si riferisce alla risoluzione di campionamento massima dell'hardware, basata sullo standard ISO 14473.
  12. La velocità più alta con un collegamento USB Hi-Speed su un PC Windows. Il tempo di trasferimento dei dati al computer non è compreso.
  13. Le velocità di copia sono la media di sFCOT e sESAT, ISO/IEC 29183.
    Le velocità di copia (ADF) sono le velocità ESAT di copie in sequenza come da normativa ISO/IEC24735.
    La velocità di copia può variare in base a complessità del documento, modalità di copia, copertura della pagina, tipo di carta utilizzato o altro, e non tiene conto del tempo di riscaldamento.
  14. Le velocità di copia sono la media di sFCOT e sESAT, ISO/IEC 29183.
    Le velocità di copia (ADF) sono le velocità ESAT di copie in sequenza come da normativa ISO/IEC24735.
    La velocità di copia può variare in base a complessità del documento, modalità di copia, copertura della pagina, tipo di carta utilizzato o altro, e non tiene conto del tempo di riscaldamento.
  15. Le velocità di copia sono la media di sFCOT e sESAT, ISO/IEC 29183.
    Le velocità di copia (ADF) sono le velocità ESAT di copie in sequenza come da normativa ISO/IEC24735.
    La velocità di copia può variare in base a complessità del documento, modalità di copia, copertura della pagina, tipo di carta utilizzato o altro, e non tiene conto del tempo di riscaldamento.
  16. Le velocità di copia sono la media di sFCOT e sESAT, ISO/IEC 29183.
    Le velocità di copia (ADF) sono le velocità ESAT di copie in sequenza come da normativa ISO/IEC24735.
    La velocità di copia può variare in base a complessità del documento, modalità di copia, copertura della pagina, tipo di carta utilizzato o altro, e non tiene conto del tempo di riscaldamento.
  17. La stampa wireless richiede una rete attiva dotata di funzionalità wireless 802.11b/g/n/ac o ad, che operi a 2,4 GHz. Le prestazioni wireless possono variare in base alla distanza tra la stampante e i client della rete wireless.
  18. È necessaria una connessione a Internet e l'app Canon PRINT Inkjet/SELPHY, disponibile gratuitamente sull'App Store e su Google Play. Compatibile con iPad, iPhone 3GS o successivi, e dispositivi iPod touch di terza generazione o successivi con iOS 7.0 o successivi, e dispositivi mobili Android con Android 2.3.3 o successivi. Il dispositivo deve essere collegato alla stessa rete attiva della stampante, con funzionalità wireless 802.11 b/g/n/a. Richiede un account di social media compatibile ed è soggetto ai Termini di servizio di tale account. Possono sussistere delle eccezioni.
  19. Il software Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet ed è compatibile con i seguenti sistemi operativi: Microsoft Windows 10 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 8.1 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 7 SP1 (64 bit/32 bit), macOS High Sierra v10.13, macOS Sierra v10.12, Mac OS X El Capitan v10.11 e Mac OS X El Capitan v10.10.5. I requisiti minimi di Windows e di macOS/Mac OS X sono: 2GB di RAM e un monitor con risoluzione 1024x768. L'applicazione mobile Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet e l'applicazione Easy-PhotoPrint Editor v1.1.0, disponibile gratuitamente sull'App Store e su Google Play. Compatibile con iPad Air2 (seconda generazione), iPad Mini 4 e iPhone 6s o successivi con iOS 10 o successivi, e dispositivi mobili Android con Android 5. x o successivi. Possono sussistere delle eccezioni. Sono supportati i seguenti formati di file: JPEG, PNG, HEIF (dispositivi con iOS 11 e mac OS v10.13 o successivi), dati di salvataggio DLP, dati di esportazione di Poster Artist, dati di esportazione EasyPhoto+, dati di esportazione di Easy-PhotoPrint Editor.
  20. Il software Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet ed è compatibile con i seguenti sistemi operativi: Microsoft Windows 10 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 8.1 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 7 SP1 (64 bit/32 bit), macOS High Sierra v10.13, macOS Sierra v10.12, Mac OS X El Capitan v10.11 e Mac OS X El Capitan v10.10.5. I requisiti minimi di Windows e di macOS/Mac OS X sono: 2GB di RAM e un monitor con risoluzione 1024x768. L'applicazione mobile Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet e l'applicazione Easy-PhotoPrint Editor v1.1.0, disponibile gratuitamente sull'App Store e su Google Play. Compatibile con iPad Air2 (seconda generazione), iPad Mini 4 e iPhone 6s o successivi con iOS 10 o successivi, e dispositivi mobili Android con Android 5. x o successivi. Possono sussistere delle eccezioni. Sono supportati i seguenti formati di file: JPEG, PNG, HEIF (dispositivi con iOS 11 e mac OS v10.13 o successivi), dati di salvataggio DLP, dati di esportazione di Poster Artist, dati di esportazione EasyPhoto+, dati di esportazione di Easy-PhotoPrint Editor.
  21. Il software Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet ed è compatibile con i seguenti sistemi operativi: Microsoft Windows 10 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 8.1 (64 bit/32 bit), Microsoft Windows 7 SP1 (64 bit/32 bit), macOS High Sierra v10.13, macOS Sierra v10.12, Mac OS X El Capitan v10.11 e Mac OS X El Capitan v10.10.5. I requisiti minimi di Windows e di macOS/Mac OS X sono: 2GB di RAM e un monitor con risoluzione 1024x768. L'applicazione mobile Easy-PhotoPrint Editor richiede una connessione a Internet e l'applicazione Easy-PhotoPrint Editor v1.1.0, disponibile gratuitamente sull'App Store e su Google Play. Compatibile con iPad Air2 (seconda generazione), iPad Mini 4 e iPhone 6s o successivi con iOS 10 o successivi, e dispositivi mobili Android con Android 5. x o successivi. Possono sussistere delle eccezioni. Sono supportati i seguenti formati di file: JPEG, PNG, HEIF (dispositivi con iOS 11 e mac OS v10.13 o successivi), dati di salvataggio DLP, dati di esportazione di Poster Artist, dati di esportazione EasyPhoto+, dati di esportazione di Easy-PhotoPrint Editor.
  22. Canon Print Service è un plug-in di stampa per dispositivi smart Android che consente la stampa da dispositivi Android v4.4 - v5.0 su molte stampanti compatibili Canon tramite rete Wi-Fi. Il plug-in non funziona come app standalone. Disponibile gratuitamente su Google Play.
  23. La funzionalità AirPrint richiede un dispositivo iPad, iPhone o iPod Touch compatibile con iOS 7.0 o versioni successive e una stampante abilitata per AirPrint connessa alla stessa rete del dispositivo iOS. Stampanti collegate alle porte USB di un Mac, PC, unità di base AirPort o Time Capsule non supportate.
  24. Richiede un dispositivo smart con l'app Canon PRINT Inkjet / SELPHY installata e connessa alla rete wireless attiva desiderata per completare la configurazione senza cavi.
  25. Richiede un dispositivo mobile Android con sistema operativo Android 4.4 o successivo con il servizio di stampa Mopria precaricato su quel dispositivo e che la stampante PIXMA compatibile sia connessa alla stessa rete wireless. L'esperienza Mopria è disponibile anche su dispositivi mobili Android 4.4 scaricando il servizio di stampa Mopria da Google Play.
  26. Richiede un account di assistente smart attivo collegato e un'app di accompagnamento abilitata, il dispositivo smart e la stampante devono essere attivamente connessi con autorizzazione a Canon Inkjet Cloud Printing Center e le azioni richieste, le abilità o le applet disponibili/abilitate alla stampante compatibile. I comandi vocali non possono essere visualizzati come testo sui dispositivi smart Amazon con schermo. Supportati solo inglese, francese e tedesco.
  27. Richiede un account di assistente smart attivo collegato e un'app di accompagnamento abilitata, il dispositivo smart e la stampante devono essere attivamente connessi con autorizzazione a Canon Inkjet Cloud Printing Center e le azioni richieste, le abilità o le applet disponibili/abilitate alla stampante compatibile. I comandi vocali non possono essere visualizzati come testo sui dispositivi smart Amazon con schermo. Supportati solo inglese, francese e tedesco.
  28. Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili con questi sistemi operativi. Per maggiori dettagli consultare il manuale o il sito web.
  29. Carta comune (A4, bianco e nero). Rumorosità acustica misurata in base allo standard ISO7779.
  30. Copia: copia del modello ISO/JIS-SCID N2 (con stampa a getto di inchiostro) su carta comune A4 con impostazioni predefinite.
  31. Valore del consumo tipico di elettricità (TEC): il valore TEC è stato calcolato ipotizzando che l'unità venga costantemente commutata tra la modalità di funzionamento, la modalità sospensione e la modalità di spegnimento per 5 giorni, e rimanga poi in modalità sospensione o spegnimento per i restanti 2 giorni della stessa settimana. Il valore TEC di questo prodotto viene calcolato da Canon di propria iniziativa utilizzando la procedura di misurazione TEC regolata dal programma internazionale ENERGY STAR.