ARTICOLO

La tecnica usata da Carolina Arantes per scattare questa drammatica foto di una mucca intenta a scappare al suo crudele destino

Per riuscire a immortalare questo bovino nel tentativo improvviso di fuggire dal camion che lo avrebbe portato al mattatoio, Carolina Arantes ha fatto affidamento sul tracking della messa a fuoco automatica. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark III e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L USM. © Carolina Arantes

La fotogiornalista brasiliana e Canon Ambassador Carolina Arantes stava documentando la vita dei bovini geneticamente modificati di una fattoria in Brasile per il suo progetto "Holy Cow", quando all'improvviso è riuscita a immortalare una mucca nel tentativo di fuggire al suo crudele destino. Qui, Carolina Arantes ci spiega come è riuscita a scattare questa foto scioccante.

"Su quattro bistecche consumate nel mondo, una è di origine brasiliana. Questo dato fa del Brasile il più grande esportatore di carne al mondo. Il mio progetto, "Holy Cow", spiega come la clonazione e l'ingegneria genetica permettono al Brasile di essere così competitivo sul mercato. La Zebu, una razza di bovini originaria dell'India, è diventata molto diffusa qui e alcuni esemplari arrivano a essere venduti all'asta per un milione di dollari. La gente è consapevole di quello che sta succedendo, ma ci ride sopra. Non hanno tutte le informazioni sul business. Questo perché avviene tutto un po' di nascosto.

"Ho realizzato questo scatto con Canon EOS 5D Mark III e l'obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L USM a 42 mm. L'esposizione era impostata su ISO100, la velocità dell'otturatore su 350 e l'apertura su f/6.7. Questa foto in particolare è frutto di una situazione fortuita. Ero nel posto giusto al momento giusto. Dal punto di vista tecnico, dato che si tratta di reportage, imposto la fotocamera sulla priorità dei tempi e sul tracking della messa a fuoco automatica e scelgo il punto esattamente dove voglio. Non potevo aspettare o aspettarmi che la mucca scavalcasse il recinto, per cui questi due aspetti sono stati fondamentali per la riuscita della foto.

"Lavoro sempre con Canon perché è garanzia di qualità, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Preferisco un solo corpo con l'obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L USM perché non voglio essere appesantita dall'attrezzatura e perdere un'occasione perché devo cambiare l'obiettivo.

"Passo poco tempo in post-produzione. Aggiungo un po' di tonalità e aggiusto il bilanciamento del bianco, ma cerco di catturare la luce naturale al meglio delle mie possibilità. Uso l'attrezzatura Canon per rilevare la luce. Nella foto della mucca all'asta [in basso], ho giocato con la scarsa illuminazione presente. Quando ho diminuito l'esposizione, ho trovato la trama. Bisogna captare la luce della situazione e io l'ho vista provenire dai coriandoli luccicanti. Ripeto, non ho usato il flash. Ma solo la mia fotocamera, con il mio obiettivo e messa a fuoco automatica.

A cow in a dark ring, with confetti falling down on it.
Per questo scatto di una mucca in vendita a un'asta privata di bestiame, la fotografa ha diminuito l'esposizione per catturare la luce proveniente dai coriandoli luccicanti. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark II e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L USM. © Carolina Arantes
Canon Professional Services

Il tuo lavoro in ottime mani

Ricevi consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services (CPS).

"Questa foto [in alto] è interessante per la reiterazione delle forme triangolari sia della mucca sia degli edifici sullo sfondo. Per me, la forza naturale dell'animale contrasta con l'architettura artificiale. In India, le mucche simboleggiano la magnificenza della natura. Qui in Brasile sono fonte di guadagno.

"Una delle aziende agricole più rinomate in Brasile è a conduzione familiare e conta 30.000 animali. Non è stato facile accedervi, ho dovuto dimostrare tutto il mio interesse a raccontare questa storia prima di poter entrare a fare qualche scatto. Il viaggio verso la fattoria, che si trova a Pontes e Lacerda, nel Mato Grosso, è stato lungo e faticoso, per cui non credo si aspettassero che sarei andata davvero. Ho guidato da sola su una strada difficile e ho alloggiato per cinque giorni in una struttura adiacente in modo da potermi recare alla fattoria ogni giorno.

"Il giorno in cui ho scattato questa foto, le mucche dovevano essere portate al mattatoio. È come se avessero fiutato quello che stava per accadere loro, perché erano molto agitate e nervose. Mi sono trovata a guardare una mucca in particolare, che all'improvviso ha provato a scavalcare il recinto. Ero in una posizione perfetta per scattare la foto. La mucca non ce l'ha fatta, anzi si è rotta una zampa nel tentativo, ma l'hanno fatta salire sul camion lo stesso."

Scritto da Rachel Segal Hamilton


Il kit di Carolina Arantes

Il kit essenziale usato dai professionisti per scattare le loro foto

Photographer Carolina Arantes looks down at a Canon camera in her hands.

Fotocamera

Canon EOS 5D Mark III

Questa reflex digitale full-frame da 22.3 megapixel con messa a fuoco automatica a 61 punti e scatto continuo a 6 fps offre il controllo manuale di tutte le funzioni e anche la modalità HDR integrata.

Ghiera di controllo

Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM

Questo obiettivo di qualità professionale con zoom standard offre un'eccezionale nitidezza dell'immagine e una resistente struttura serie L. L'apertura f/2.8 costante consente di scattare foto straordinarie anche in condizioni di scarsa illuminazione e di controllare facilmente la profondità di campo.

Articoli correlati

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Registrati ora