STAMPA

6 motivi per cui le stampe realizzate con Canon PIXMA
PRO-200 sono migliori

Scopri la nuova stampante di punta Canon PIXMA PRO A3+, che ti permette di trasformare agevolmente le immagini digitali in capolavori dai colori vivaci in soli 90 secondi*.
Mano femminile che sorregge una stampa A3 a colori che illustra peperoncini piccanti sul vassoio di uscita di una stampante Canon PIXMA PRO-200.

La fotografa di cibi e bevande Natasha Alipour-Faridani vuole garantire il massimo impatto delle sue stampe, e l'avanzato sistema a 8 inchiostri ChromaLife100+ della stampante Canon PIXMA PRO-200 offre colori brillanti e neri più intensi rispetto a Canon PIXMA PRO-100S, la sua versione precedente nella gamma di stampanti Canon.

Come modello successivo della popolare stampante Canon PIXMA PRO-100S, Canon PIXMA PRO-200 è in grado di soddisfare in modo brillante standard molto elevati. Con una diminuzione del 15% del volume, un peso minore di circa il 28% e un ingombro inferiore rispetto al modello precedente, la nuova stampante A3+ occupa meno spazio ma è in grado di stampare grandi immagini panoramiche quasi fino a un metro di lunghezza.

Combinando una qualità di stampa di livello professionale con controlli semplici e funzioni pensate per risparmiare tempo, Canon PIXMA PRO-200 rappresenta l'approccio ideale alla stampa A3+. La nuova stampante fotografica di punta PIXMA PRO è in grado di stampare foto in formato A3+ in soli 90 secondi* e utilizza un sistema di inchiostro ChromaLife100+ a 8 colori potenziato per produrre stampe senza bordi dai colori vivaci su qualsiasi supporto.

"Se il tuo lavoro richiede l'uso di colori molto vivaci, Canon PIXMA PRO-200 è la stampante giusta", afferma Suhaib Hussain, esperto di stampa e Inkjet Specialist di Canon Europe. "Si colloca al vertice della nostra serie PIXMA e rappresenta un ottimo punto di partenza per la nostra gamma professionale di stampanti fotografiche".

Canon PIXMA PRO-200 eredita una serie di tecnologie dalla stampante professionale Canon imagePROGRAF PRO-300, tra cui il supporto per il software Professional Print & Layout (PPL) di Canon, che rende facile ottenere stampe fedeli all'immagine visualizzata sullo schermo. Se hai sempre rimandato la stampa delle immagini digitali perché trovi troppo complicata la gestione del colore, con PPL troverai la fiducia necessaria per riprovare.

Natasha Alipour-Faridani, fotografa di cibi e bevande che vive a Londra, ha messo alla prova Canon PIXMA PRO-200 per dimostrare come le sue straordinarie caratteristiche possano portare la stampa fotografica a un livello superiore.

1. Colori vivaci con gli inchiostri ChromaLife100+

Grazie al sistema di inchiostri a 8 colori ChromaLife100+, Canon PIXMA PRO-200 è in grado di realizzare stampe dai colori vivaci e di lunga durata su carta fotografica Canon. "Queste sono le nostre formule premium di tipo dye", rivela Suhaib. "Canon PIXMA PRO-200 introduce gli inchiostri magenta e nero potenziati. Gli utenti noteranno sicuramente una migliore gamma di colori nelle aree magenta e rosse di un'immagine insieme a neri e blu più profondi rispetto a Canon PIXMA PRO-100S".

Inchiostro in fase di sostituzione in una stampante Canon PIXMA PRO-200.

Con la sua gamma di colori più ampia nell'area rossa e la densità di nero più elevata, le stampe con Canon PIXMA PRO-200 hanno un aspetto vivace e brillante. Grazie alle otto cartucce singole, è possibile sostituire solo il colore esaurito.

Una stampante Canon PIXMA PRO-200 su una scrivania di legno con stampe A3 incorniciate che la circondano.

Il set di funzioni di Professional Print & Layout include le impostazioni di gestione del colore, la selezione del profilo ICC per carte di terze parti e la possibilità di aggiungere del testo. Offre anche la stampa di foto suddivise in pannelli, che consente di suddividere un'immagine in più parti e di stampare ciascuna separatamente.

2. Stampa A3+ ad alta velocità

Riflettendo le capacità ad alta velocità del modello precedente, Canon PIXMA PRO-200 è in grado di produrre una stampa A3+ in un minuto e 30 secondi*. "La velocità non è mai stata la proprietà determinante di una stampante fotografica, perché in fin dei conti è la qualità di stampa che fa la differenza", afferma Suhaib. "Ma una delle caratteristiche principali di Canon PIXMA PRO-200 è la capacità di stampa a un ritmo davvero veloce senza compromettere la qualità".

Questa combinazione di velocità e qualità di stampa di punta verrà apprezzata da una vasta gamma di utenti, dai fotografi di eventi che cercano una messa in mostra immediata fino ai fotografi amatoriali e semi-professionisti che devono rispettare scadenze ravvicinate. "Immaginiamo, ad esempio, uno studente di fotografia che deve realizzare stampe per il suo corso o per un incarico", suggerisce Suhaib. "Il fatto che sappia di poterle ottenere rapidamente con Canon PIXMA PRO-200 è davvero rassicurante".

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services

Una donna seduta a una scrivania che utilizza un computer con una stampante Canon PIXMA PRO-200 sulla scrivania.

Condividendo le stesse dimensioni di Canon imagePROGRAF PRO-300, Canon PIXMA PRO-200 è più piccola di Canon PIXMA PRO-100S. Inoltre, pesa oltre 5 kg in meno rispetto al modello precedente.

3. Assoluta coerenza cromatica tra schermo e stampa

Canon PIXMA PRO-200 supporta il software Professional Print & Layout (PPL) di Canon. Disponibile come applicazione standalone gratuita o come plugin che consente di stampare direttamente da Canon Digital Photo Professional (DPP), Adobe Photoshop e Lightroom, PPL rende semplice la creazione di stampe di alta qualità grazie alla sua interfaccia intuitiva.

Con le sue soluzioni di bozza in formato digitale e bozza stampata, PPL elimina il problema della gestione del colore. Oltre a consentire la visualizzazione a schermo di un'anteprima della stampa finale, la modalità di stampa Pattern del software consente di stampare un provino di miniature dell'immagine.

"Ogni miniatura ha un diverso mix di colore, luminosità e contrasto, in modo da poter scegliere quella che più si avvicina all'aspetto desiderato", spiega Suhaib. "Quindi è sufficiente tornare al software, digitare le impostazioni che vengono stampate in corrispondenza della miniatura ed eseguire la stampa finale". Puoi essere sicuro di ottenere esattamente ciò che cercavi, senza sprechi di inchiostro, carta o tempo".

Una donna che appende stampe fotografiche incorniciate su un muro. Sulla sua scrivania ci sono un computer e una stampante Canon PIXMA PRO-200.

Natasha stampa spesso le sue immagini culinarie da esporre e grazie a Canon PIXMA PRO-200 può ottenere stampe in formato A3+ in 90 secondi*, a prescindere dal supporto lucido o artistico.

4. Stampe migliorate con i file EOS RAW

Se usi già una fotocamera Canon EOS, puoi sbloccare ulteriori caratteristiche avanzate su Professional Print & Layout quando lavori con i file RAW. Ad esempio, puoi utilizzare la funzione di stampa HDR per mettere in evidenza maggiori dettagli nelle aree luminose di una stampa senza perdere l'integrità del colore.

Se l'immagine è stata catturata utilizzando la modalità Dual Pixel RAW disponibile su Canon EOS R5, Canon EOS R e Canon EOS 5D Mark IV, la modalità di stampa DPRAW del software può utilizzare i dati 3D incorporati nel file RAW per identificare quale parte dell'immagine si intendeva mettere a fuoco. Il software applicherà quindi una nitidezza intelligente e selettiva a quella specifica area piuttosto che ad aree fuori fuoco dell'immagine come farebbe una funzione nitidezza convenzionale, offrendo come risultato una stampa più realistica con una maggiore profondità.

Una donna che stampa un'immagine A3 senza bordo su una stampante Canon PIXMA PRO-200.

Il plug-in Professional Print & Layout è compatibile con Canon DPP, Adobe Photoshop o Lightroom, semplificando l'integrazione nel flusso di lavoro di post-produzione. "Il software PPL è pensato specificamente per la stampante, quindi consente di ottenere ottimi risultati rispetto a un'interfaccia di stampa standard", spiega Suhaib.

Una donna che usa lo smartphone per stampare su una stampante Canon PIXMA PRO-200.

Grazie alle tecnologie Wi-Fi e PictBridge wireless integrate, Canon PIXMA PRO-200 consente di stampare senza cavi da una fotocamera, un computer, uno smartphone o un tablet compatibile.

5. Stampa senza bordi su una vasta gamma di supporti

Canon PIXMA PRO-200 offre la libertà di sperimentare un'ampia gamma di tipi e formati di carta diversi, dal formato 4x6" fino al formato A3+. Grazie alle impostazioni personalizzate, è possibile estendere il formato a fogli singoli da 39" per stampe panoramiche di grande impatto.

Canon PIXMA PRO-200 è compatibile con una selezione di carte fotografiche Canon di qualità professionale, incluse quelle lucide, semi-lucide e opache. Offre anche la stampa senza bordi con la gamma di carte artistiche Canon, che è stata recentemente completata con il lancio della carta Premium Fine Art Rough. Canon PIXMA PRO-200 supporta anche le più popolari carte di terze parti, tra cui quelle di Canson, Hahnemühle e Awagami Factory.

Per una maggiore facilità d'uso e convenienza, Canon PIXMA PRO-200 eredita la funzione di correzione automatica dell'inclinazione di Canon imagePROGRAF PRO-300. "Se si commette un errore durante l'allineamento di un foglio di carta, la stampante lo correggerà automaticamente", spiega Suhaib. "È un altro esempio di come Canon PIXMA PRO-200 possa eliminare gli sprechi di carta, inchiostro e tempo".

La nuova stampante offre due meccanismi principali di alimentazione della carta, tra cui un vassoio superiore e un'opzione di alimentazione manuale. Inoltre, è dotata di un vassoio multiuso che consente di stampare su CD, DVD e dischi Blu-ray utilizzando la funzione di stampa diretta su dischi di Canon PIXMA PRO-200, un'opzione utile se si desidera creare dischi di immagini e video dall'aspetto personalizzato.

Una mano femminile tiene in mano una delle numerose stampe senza bordi di diverse dimensioni su un piano di lavoro accanto a una stampante Canon PIXMA PRO-200.

In un'altra evoluzione derivata da Canon PIXMA PRO-100S, Canon PIXMA PRO-200 consente di stampare fino ai bordi dei supporti artistici, oltre a offrire la stampa senza bordi con carta di formato panorama fino a lunghezze A3+.

6. Comode dimensioni, connettività e controlli integrati

Grazie alle sue dimensioni compatte, Canon PIXMA PRO-200 non occuperà molto spazio in casa, nello studio o sul posto di lavoro. Le sue dimensioni sono identiche a quelle di Canon imagePROGRAF PRO-300 ed è notevolmente più leggera della precedente Canon PIXMA PRO-100S. Con soli 14,1 kg, il suo peso è stato ridotto di circa il 28% rispetto al modello precedente, con un volume complessivo minore del 15%.

Oltre al peso inferiore, Canon PIXMA PRO-200 dispone di un nuovo schermo LCD a colori da 3 pollici e di pulsanti di controllo, che consentono di monitorare i livelli di inchiostro, effettuare regolazioni della carta, modificare le impostazioni di rete ed eseguire una serie di altre operazioni direttamente sulla stampante.

Un'ulteriore comodità è data dalle ampie possibilità di connessione. Con le opzioni Wi-Fi, Ethernet e USB disponibili, è possibile stampare su Canon PIXMA PRO-200 da tablet, smartphone, laptop o computer fisso.

Scritto da Marcus Hawkins


* La velocità di stampa delle foto è calcolata in base alle impostazioni predefinite con modello ISO/JIS-SCID N2, su carta Pro Platinum di Canon in formato A3+ con bordi.

Articoli correlati

Get the newsletter

Click here to get inspiring stories and exciting news from Canon Europe Pro