ARTICOLO

Canon EOS R, Arabia Saudita e storie d'amore: il viaggio di una fotografa di matrimoni

"Mi è piaciuto molto il risultato dell'obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM grazie al fantastico bokeh. Le immagini sono risultate essere delicate e allo stesso tempo molto nitide", afferma la fotografa Tasneem Alsultan, che ha fotografato con questo obiettivo tre donne saudite, tra cui Ashwarg, qui ritratta, che ha divorziato dal marito dopo aver scoperto la sua infedeltà. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/160 s, f/1.4 e ISO100. © Tasneem Alsultan

L'amore è universale. Ma anche le difficoltà coniugali, il divorzio, il lutto e la vergogna. La tensione tra le mille sfaccettature invisibili della vita emotiva delle donne viene portata in vita dalla fotografa documentarista Tasneem Alsultan nei ritratti realizzati con Canon EOS R.

La Canon Ambassador è nota soprattutto per la sua straordinaria capacità di raccontare le questioni di genere nel mondo arabo, avendo ottenuto apprezzamenti per l'innovativa serie del 2015 sulla vita amorosa delle donne saudite. La sua abilità sta nel dare luce alle storie quotidiane che si nascondono dietro le moderne esperienze femminili di matrimonio, divorzio e lutto. È un progetto che l'ha vista crescere da fotografa di matrimoni a fotogiornalista per alcune delle più importanti testate mondiali: dal New York Times a Vogue Italia fino a Vanity Fair.

La serie Saudi Tales of Love è stata ispirata dalle esperienze personali di Tasneem, come il matrimonio a 17 anni e la vita da genitore single per gli ultimi sei anni di un matrimonio infelice durato dieci anni. Ripudiata dai familiari per il divorzio, solo in seguito ha capito che le sue esperienze erano molto più frequenti di quanto potesse immaginare, pur sembrando lontane dalle aspettative di una tipica casalinga saudita.

Ha iniziato ad associare la fotografia di matrimonio all'esplorazione del concetto di amore, sovvertendo gli stereotipi con la documentazione delle storie che si svolgono a partire dal giorno del matrimonio: le donne che hanno trovato la felicità nei matrimoni combinati, i problemi che le donne divorziate devono affrontare per ottenere l'affidamento dei loro figli e la necessità delle donne saudite di avere guardiani maschi.

A woman wearing a headscarf and dress standing and gazing away from the camera.
Tasneem ha testato la gamma dinamica di Canon EOS R con la luce solare estremamente brillante del Bahrain quando ha seguito i propri soggetti per questa parte della serie Saudi Tales of Love. Hent, qui ritratta, è felice di essere single. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/3200 s, f/1.4 e ISO800. © Tasneem Alsultan
Canon Professional Services

Il tuo lavoro in ottime mani

Ricevi consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services (CPS).

Pubblicata con successo a livello internazionale, la serie Saudi Tales of Love è già stata esposta in oltre sette paesi e ha offerto a Tasneem una piattaforma di comunicazione globale. Ma quando Canon ha lanciato il sistema Canon EOS R full-frame mirrorless, Tasneem ha deciso di testare le capacità in condizioni di scarsa illuminazione della fotocamera Canon EOS R, dell'obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM e dell'obiettivo Canon RF 35mm f/1.8 IS Macro STM dando vita a tre nuovi capitoli del suo celebre progetto.

Voleva vedere se la gamma dinamica di EOS R era in grado di riprodurre la luce solare estremamente brillante e le ombre marcate del Bahrain, dove aveva trovato tre donne saudite, ognuna con la propria interessante storia d'amore, tradizionali e non: una sposata, una divorziata e una single.

"Con Saudi Tales of Love seguo le donne saudite e documento la loro realtà attuale. Mi siedo con ognuna di loro per un giorno e le fotografo nella vita quotidiana, quindi realizzo un ritratto collaborativo, per il quale sono loro stesse a dirmi come desiderano essere fotografate, in modo che lo scatto sia sempre legato alla loro storia. Ognuna di loro ha una narrazione diversa rispetto all'amore", afferma Tasneem.

Mashael è ritratta con suo marito Mohammed. È felicemente sposata con lui dal 2006, ma inizialmente è stato necessario convincerla a conoscerlo. "Diceva di non essere alla ricerca di una relazione", rivela Tasneem. "Lui ha insistito fino a quando lei gli ha dato una possibilità, incontrandosi. Sostiene che a volte le cose non pianificate possono avere dei vantaggi, perché non si è mai pentita del matrimonio. Lui l'ha sostenuta in modi per lei impensabili nell'ambito di un matrimonio: libertà, istruzione, vivere all'estero e avere una carriera".

A woman in a kitchen, holding a cup of tea, surrounded by colourful kitchenware.
Tasneem ha capito attraverso questo progetto che le esperienze di matrimonio e di divorzio tra giovani non sono così rare, pur sembrando lontane dalle aspettative di una tipica casalinga saudita. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 35mm f/1.8 IS Macro STM a 1/60 sec, f/2.8 e ISO1250. © Tasneem Alsultan

Il secondo soggetto di Tasneem è stata Ashwarg, fotografata in un largo sari rosa tra le rovine di una vecchia casa. Si stava preparando a sposare l'uomo che aveva incontrato all'università quando ha scoperto che lui aveva una relazione con la moglie di un suo amico.

Ha confessato a Tasneem: "Mi vergognavo, così ho tenuto segreta la ragione della nostra separazione. Ricordo che mentre aspettavo i documenti per il divorzio, il giudice mi ha guardato con disapprovazione esclamando: "Se fossi stata una moglie migliore e attenta alla cura della tua casa e di tuo marito, oggi non saresti qui".

"La terza donna, Hent, single e sulla trentina, è molto felice di non essersi mai sposata", spiega Tasneem. "Dice che quando arriverà il giorno, se incontrerà qualcuno degno del suo 'visse per sempre felice e contenta', allora ci penserà, ma questo non le impedirà di perseguire la sua vita e la sua carriera e di essere sé stessa".

A couple sit on a sofa and smile at each other.
È stato necessario convincere Mashael a conoscere il suo attuale marito Mohammed. "Lui l'ha sostenuta in modi per lei impensabili nell'ambito di un matrimonio: libertà, istruzione, vivere all'estero e avere una carriera", rivela Tasneem. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/200 sec, f/1.8 e ISO1250. © Tasneem Alsultan
An Indian bride and groom stand together, the bride throwing confetti behind her.

Suggerimenti di marketing per la fotografia di matrimonio

Il Canon Ambassador Sanjay Jogia svela preziosi suggerimenti di marketing ai fotografi di matrimoni.

Ritratti realizzati con Canon EOS R

Durante la sua tre giorni di scatti, Tasneem ha avuto una buona percezione di come Canon EOS R si integri nel kit di un fotografo documentarista professionista. "L'ho trovata leggera, nitida e molto facile da usare. Dal momento che uso già una fotocamera Canon 5D Mark IV, non mi è sembrata tanto diversa, ma piuttosto molto più leggera", afferma.

Nell'ambito del suo lavoro documentaristico e dei racconti di matrimonio, Tasneem si trova a lavorare in ambienti imprevedibili dove spesso ha scarso controllo sull'illuminazione, quindi uno degli aspetti più importanti da testare di Canon EOS R è stata la gamma dinamica. Con il sensore CMOS full-frame da 30.3 MP, è stata in grado di catturare qualsiasi dettaglio sia in condizioni di ombra che di luce.

"La fotocamera è stata fantastica", dice. "Penso che, come fotografi, non sempre abbiamo voce in capitolo sulle condizioni, soprattutto se non si è fotografi da studio. Qui raramente è coperto da nuvole; la luminosità è massima o al contrario possono verificarsi condizioni di scarsa illuminazione: ho bisogno che le fotocamere lavorino bene in entrambi gli scenari.

"Con EOS R ho potuto mettere in evidenza numerosi dettagli che non sarei stata in grado di catturare con un'altra fotocamera".

A  woman wearing a pink sari sits on the wall of an abandoned, broken building.
Ashwarg, qui ritratta, ha parlato con Tasneem della sua rottura dopo aver scoperto il tradimento del suo partner: "Mi vergognavo, così ho tenuto segreta la ragione della nostra separazione". Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/4000 sec, f/1.2 e ISO100. © Tasneem Alsultan

Tasneem ha inoltre sfruttato la barra multifunzione personalizzabile di Canon EOS R. "Ho personalizzato la barra per fare in modo che cambi il valore ISO. Tutte le impostazioni della mia fotocamera sono su manuale perché mi piace mantenere il controllo, specialmente quando passo velocemente da ambienti interni ad ambienti esterni o dalla luce forte all'oscurità. Con la fotografia documentaristica, raramente ho la possibilità di preimpostare la macchina fotografica, quindi devo essere veloce con le mani e sperare che la fotocamera sia in grado di adattarsi rapidamente alla situazione".

Per i suoi lavori utilizza normalmente obiettivi a focale fissa da 35 mm e 85 mm, ma ha deciso di provare non solo l'obiettivo Canon RF 35mm f/1.8 IS Macro STM ma anche l'obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM per questo scatto. "Mi è piaciuto molto il risultato grazie al fantastico bokeh. Le immagini sono risultate essere delicate e allo stesso tempo molto nitide", afferma. Ha anche in programma di applicare i miei obiettivi precedenti sul corpo della fotocamera EOS, compatibili con il nuovo sistema tramite l'adattatore Canon EF-EOS R, senza perdita di qualità e con le stesse prestazioni di messa a fuoco.

"Uno dei problemi più difficili che si trovano ad affrontare i fotografi è costituito dal fatto di non essere invisibili", dice. "Mi muovo continuamente, quindi la modalità silenziosa mi aiuta molto. Significa che posso scattare foto senza che la persona sappia che ho premuto il pulsante, il che mi rende molto più sensibile, credo, alle loro storie. I miei soggetti non vengono ritratti solo in occasione di eventi pubblici o matrimoni, ma spesso in ambienti più intimi, quindi ho bisogno di far sentire le persone a proprio agio".

In a dark room, a woman peers out from behind a curtain.
Le funzionalità di Canon EOS R in condizioni di scarsa illuminazione l'hanno resa perfetta per catturare la vita delle donne in ambienti diversi. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/320 s, f/1.6 e ISO800. © Tasneem Alsultan

Canon EOS R è la prima fotocamera Canon a offrire una modalità di scatto completamente silenziato, consentendo ai fotografi di scattare foto spontanee senza disturbare i soggetti. Questa caratteristica è particolarmente importante per la fotografia documentaristica di osservazione di Tasneem, che spesso consiste nel fotografare persone in spazi privati o intimi, come i luoghi di culto o le loro camere da letto.

Finora, Tasneem ha raccolto 27 storie di donne saudite, ma il progetto è molto più di una semplice narrazione coinvolgente: le storie puntano a rafforzare la posizione delle donne saudite dando loro voce.

"Voglio portare avanti questo progetto perché è molto importante per noi donne saudite sapere che ci siamo e soprattutto che insieme siamo più forti. Dalle vedove alle donne divorziate, ritengo che tutte queste storie (a volte tragiche) siano importanti per dare valore ai nostri problemi e per far sapere a tutte che non siamo sole".

A woman kneeling on a rug, praying.
L'otturatore silenzioso di Canon EOS R ha permesso a Tasneem di diventare quasi invisibile grazie alla possibilità di catturare i suoi soggetti in spazi privati o intimi. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 35mm f/1.8 IS Macro STM a 1/160 sec, f/2.2 e ISO2000. © Tasneem Alsultan

"Da un punto di vista superficiale, potremmo sembrare le stesse nelle nostre case, come se fossimo solo donne forti e sicure nella nostra vita quotidiana. Poi ci si rende conto che ci sono così tanti ostacoli che le donne saudite devono superare e che nessun'altra donna deve affrontare. Cerco di legare insieme tutte quelle cose che mostrano il tema universale dell'amore, ma che allo stesso tempo rappresentano problemi molto distinti".

Le storie mai raccontate

Per l'anno a venire, Tasneem prevede di continuare a bilanciare i propri progetti personali con il racconto delle questioni sociali tipiche della regione. "Cerco di fotografare storie che non sono mai state raccontate prima", rivela.

Quando Tasneem ha iniziato con la serie Saudi Tales of Love, aveva in mente un libro contenente le storie di 30 donne. Ma continuando a trovare storie avvincenti di amori inaspettati, l'idea di partenza continua ad evolversi. Inoltre, i recenti sviluppi in Arabia Saudita hanno reso il paese geograficamente più accessibile, aprendo la strada a una serie di storie potenzialmente di impatto.

A woman walking through an abandoned building with graffiti on the walls.
Tasneem ha apprezzato il peso leggero della Canon EOS R e i controlli familiari della serie EOS: "L'ho trovata leggera, nitida e molto facile da usare", dice. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 50mm f/1.2L USM a 1/1000 s, f/1.2 e ISO100. © Tasneem Alsultan

"Guido dal giorno in cui hanno permesso alle donne di guidare", rivela Tasneem. Nel giugno 2018, l'Arabia Saudita ha revocato il pluridecennale divieto di guida per le donne, una storia che ha anche fotografato per il New York Times. "Ora che posso girare l'Arabia Saudita, sono stata in regioni, città e villaggi che non ho mai avuto l'opportunità di visitare prima. È stato fantastico.

"La ragione principale per cui attraverso il paese in lungo e in largo è raccontare quante più storie possibili sulle donne saudite. In precedenza ho potuto toccare la questione solo in superficie perché ho vissuto sempre in grandi città, ora invece posso andare in giro autonomamente, incontrare nuove persone e condividere nuove storie. Ci sono tante storie divertenti, ma anche tante altre che sono molto importanti da raccontare".

Scritto da Lucy Fulford


Il kit di Tasneem

Il kit essenziale usato dai professionisti per scattare le loro foto

Photographer Tasneem Alsultan holds a Canon DSLR camera and lens in front of a pink wall.

Fotocamera

Canon EOS R

Una rivoluzionaria fotocamera full-frame mirrorless che stabilisce nuovi standard grazie al sensore full-frame da 30.3 MP, le ottime prestazioni ISO e la tecnologia Dual Pixel CMOS AF. "L'ho trovata leggera, nitida e molto facile da usare", afferma Tasneem.

Obiettivi

Canon RF 50mm f/1.2L USM

Questo obiettivo RF definisce nuovi standard nelle prestazioni fotografiche, offrendo nitidezza eccellente, maggiore controllo creativo e prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione semplicemente eccezionali. Tasneem dice: "Mi è piaciuto molto il risultato grazie al fantastico bokeh. Le immagini sono risultate essere delicate e allo stesso tempo molto nitide".

Canon RF 35mm f/1.8 IS Macro STM

Obiettivo grandangolare a focale fissa con un'ampia apertura massima f/1.8 e modalità macro che offre una prospettiva naturale. Questo obiettivo da 35 mm, versatile e di alta qualità, è ideale per la street photography, i viaggi e la fotografia macro.

Articoli correlati

Visualizza tutto

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Registrati ora