A man and two children sit in a sunny field enjoying a picnic. Photo by Hannah Clark on a Canon EOS 250D.

FOTOGRAFIA ESTIVA

Fotografia estiva baciata dal sole, semplicemente stupenda, con Canon EOS 250D

Gli scatti estivi della fotografa svedese Hannah Clark evocano la sensazione delle calde giornate sotto il sole. Lo stile naturale con cui fotografa amici e familiari offre immagini luminose dall'aspetto intimo.

Hannah ha praticato la fotografia come hobby per molti anni, utilizzando fotocamere compatte per immortalare di tutto, dalle colorate vie di Stoccolma ai vasti panorami dei suoi viaggi. Di recente ha deciso di dedicarsi alla fotografia più seriamente, investendo in una fotocamera reflex Canon per trasformare il suo hobby in una piccola impresa, che attualmente gestisce insieme al proprio lavoro quotidiano.

Hannah ha scelto Canon EOS 250D, leggera e facile da usare, che offre moltissime funzionalità che non erano disponibili nelle sue vecchie fotocamere compatte, come la compatibilità con gli obiettivi del sistema EOS e i flash Speedlite, un mirino ottico e un'interfaccia utente guidata (GUI, Guided User Interface), che le permette di imparare rapidamente.

Con la fotocamera Canon EOS 250D, un obiettivo Canon EF-S 55-250mm F4-5.6 IS STM e un obiettivo Canon EF 50mm F1.8 STM nel suo kit, Hannah ha deciso di affrontare una serie di sfide fotografiche per migliorare le sue capacità. Queste sfide variano da una nuova concezione della composizione alla sperimentazione di lunghezze focali diverse, andando oltre i limiti della sua creatività mentre impara a conoscere il nuovo kit. Ecco quello che ha imparato, incluse alcune tecniche da cui puoi trarre spunto per immortalare il divertimento delle tue vacanze estive.

1. Scegli alcune angolazioni inconsuete

Nella sua fotografia, Hannah si diverte a esplorare le angolazioni insolite. "Penso molto alla composizione", spiega. "Immagino il modo classico di scattare la foto e poi ci lavoro sopra, inquadrando dall'alto e dal basso e posizionando la persona in punti diversi del fotogramma. Basta uno spostamento minimo per creare una foto completamente nuova.".

Canon EOS 250D è la reflex digitale con schermo orientabile più leggera al mondo*, questo può essere comodo quando tieni la fotocamera sopra la testa o ti accovacci a terra per ottenere uno scatto più interessante.

A composite photo shows a yellow flower and a girl in a yellow dress, photographed by Hannah Clark on a Canon EOS 250D.

2. Usa la messa a fuoco automatica con rilevamento occhi, per ottenere sguardi nitidissimi

Con il sistema di messa a fuoco automatica della fotocamera Canon EOS 250D è facilissimo ottenere foto nitide. La messa a fuoco automatica con rilevamento occhi assicura che gli occhi del soggetto siano perfettamente a fuoco mentre usi lo schermo in modalità Live View, che può essere attivata semplicemente premendo il pulsante Live View sul retro della fotocamera.

"Uso quasi sempre la messa a fuoco automatica con rilevamento occhi quando scatto foto di bambini che giocano perché, qualsiasi cosa stiano facendo, gli occhi sono sempre il tratto più espressivo", spiega Hannah.

"Immagino il modo classico di scattare la foto e poi ci lavoro sopra."

3. Sperimenta lunghezze focali diverse

Hannah ha sperimentato sia obiettivi a focale fissa (Canon EF 50mm F1.8 STM), sia obiettivi zoom (Canon EF-S 55-250mm F4-5.6 IS STM). Anche se adora cambiare posizione inquadrando la scena con l'obiettivo a focale fissa, sostiene che "utilizzare lo zoom è divertente, perché è possibile inquadrare da diverse angolazioni i bambini in azione, anche quando sono lontani.".

Mentre prova l'obiettivo Canon EF-S 55-250mm F4-5.6 IS STM fotografando i suoi figli nei prati e vicino a un lago, scopre che la sua leggerezza è un'autentica rivelazione. "Mi piace sperimentare con l'obiettivo Canon EF-S 55-250mm F4-5.6 IS STM", racconta. "Sorprendentemente, è leggerissimo. Lo porterei in vacanza e lo utilizzerei sicuramente moltissimo.".

Invece, l'obiettivo Canon EF 50mm F1.8 STM le ha permesso di ottenere una profondità di campo ridotta e realizzare ritratti con uno sfondo sfocato, pertanto lo porta sempre nel suo kit. "L'obiettivo da 50 mm ha un'apertura più ampia, ed è perfetto per gli ambienti un po' più scuri, o se desideri creare uno sfondo sfocato. Insieme alla fotocamera Canon EOS 250D, l'obiettivo da 50 mm è perfetto per i ritratti. Se dovessi scegliere un singolo obiettivo per tutto, sarebbe questo.", dichiara.

Articoli correlati
A woman and girl look at the back of a Canon EOS 250D

FOTOGRAFIA DI FAMIGLIA

Come ottenere foto di famiglia perfette con EOS 250D

Scopri come usare Canon EOS 250D per realizzare foto di famiglia con una migliore composizione, un'esposizione perfetta e un tocco personale.

A mother holds her sun, wearing sunglasses.

FOTOGRAFIA DI FAMIGLIA

Come scattare ritratti di famiglia creativi e naturali

Il ritrattista professionista Christian Anderl racconta come utilizzare la tua fotocamera Canon per realizzare splendide immagini dei momenti in famiglia.

A girl in a playwark holds a frisbee up, framing her face.

FOTOGRAFIA DI FAMIGLIA

Realizzare ritratti più vivi - le sfide della fotografia di famiglia

La blogger Katja Gaskell ha abbandonato il suo smartphone e ha scelto Canon EOS M50 per scattare foto per il suo blog di famiglia, rimanendo stupita dai risultati. Stupisciti anche tu provando queste tecniche.

A baby sits with an abacus.

FOTOGRAFIA DI NEONATI

12 semplici suggerimenti per la fotografia di neonati

Conserva i momenti più preziosi e segui la crescita del tuo bambino con i nostri validi suggerimenti che rendono divertente fotografare i neonati e permettono di ottenere ottimi risultati

A composite shows two children looking at a flower, and a boy sitting on a dock, photographed by Hannah Clark on a Canon EOS 250D.

4. Realizza un ritratto in condizioni di scarsa illuminazione

La luce morbida proiettata quando il sole è basso nel cielo, soprattutto verso l'alba o il tramonto, la cosiddetta "ora d'oro", è molto amata dai fotografi. Questa luce soffusa fa parte della tavolozza di colori fotografica personale di Hannah e conferisce un aspetto intimo, con il sole che illumina deliziosamente l'incarnato.

"Preferisco la luce della sera e amo scattare in condizioni di scarsa illuminazione, piuttosto che in pieno sole, è più delicato", spiega. Comunque, spostarsi all'interno o scattare al tramonto è facilissimo con la fotocamera Canon EOS 250D. "Ho mantenuto un valore ISO 3200 e le immagini non hanno rumore", spiega Hannah. "Mi piace giocare con la sensibilità ISO. Aumentandola posso usare una velocità otturatore superiore e catturare il movimento anche in condizioni di scarsa illuminazione. Ho sentito che molti non si fidano ad aumentare l'ISO, ma la fotocamera Canon EOS 250D garantisce risultati fantastici anche con i valori più elevati."

Soprattutto, la messa a fuoco automatica di Canon EOS 250D funziona a livelli che l'occhio umano considera molto scuri (fino a -4 EV in Live View). Di notte la fotocamera vede meglio di te, quindi puoi fidarti di lei per inquadrare il soggetto.

A composite shows a girl in a field of long grass, then standing with a boy in the same field, photographed by Hannah Clark on a Canon EOS 250D.

5. Scopri dove puoi arrivare con la modalità automatica

A mano a mano che perfezionava la sua tecnica fotografica, Hannah è passata a scattare soprattutto in modalità manuale. Tuttavia, riconosce che anche le impostazioni automatiche sono utilissime, poiché consentono di ottenere risultati di alta qualità semplicemente premendo un pulsante e l'aiutano a imparare strada facendo. Ha sperimentato le impostazioni automatiche della fotocamera Canon EOS 250D, inclusa la modalità completamente automatica Scena Smart Auto, che analizza la scena davanti a te e seleziona le impostazioni ottimali per l'area circostante.

"All'inizio utilizzavo queste impostazioni per semplificare il passaggio alla modalità manuale", ricorda. "Sono perfette per chi non utilizza la fotocamera da molto tempo o non ha mai provato una reflex digitale. La fotocamera sceglie le impostazioni da usare, permettendoti di imparare dall'esperienza. La prima volta che ho usato la fotocamera, ho impostato la modalità scena Sport per mettere a fuoco i bambini che giocavano, oltre all'impostazione Ritratto.".

Hannah adora documentare anche i minimi dettagli nelle sue fotografie, e spiega che è passata alla modalità automatica per fotografare suo figlio mentre si lavava le mani in un vivace secchio d'acqua rosa. "Amo catturare i particolari e creare una storia con le immagini", spiega. "Può trattarsi di una mano che afferra una spalla, piedi, occhiali da sole appoggiati a un tavolo, un cappello posato su una spiaggia, piccoli dettagli di una scene più ampia". In questo caso le impostazioni automatiche hanno scattato a F5.6, 1/500 s e ISO 200. L'elevata velocità dell'otturatore pari a 1/500 s le ha permesso di congelare gli schizzi d'acqua sulle mani.

6. Non perderti neanche un secondo dell'azione

"La cosa più importante che ho imparato è che devo portare sempre con me la fotocamera", spiega. "Se la tengo a portata di mano, continuo a imparare e a prendere confidenza, e questo mi rende molto più sicura". Mentre fotografava la sua famiglia per queste sfide, Hannah ha seguito spesso i bambini ovunque andassero, lasciandoli giocare naturalmente. Anziché chiedere alle persone di mettersi in posa, preferisce fotografarle mentre si divertono. "Io mi limito a seguirli mentre fanno quello che vogliono, tenendo sempre la fotocamera con me. Le foto più belle dei bambini che giocano sono quelle in cui non badano alla fotocamera".

Per non perdersi neanche un istante, Hannah utilizza la modalità di scatto continuo, che registra cinque fotogrammi al secondo (fps) sulla fotocamera Canon EOS 250D. "La modalità raffica è sempre attiva, così posso scattare molte foto al secondo", spiega Hannah. "Con una serie di fotogrammi hai più probabilità di ottenere una foto stupenda. Adoro questo scatto (sotto), con l'acqua che schizza di lato, perché trasmette una grande energia.".

7. Sfrutta la connettività della fotocamera

Mentre scatti durante i giorni di viaggio, è bellissimo poter condividere le tue foto con amici e familiari. La fotocamera Canon EOS 250D può essere facilmente collegata allo smartphone o al tablet, tramite Bluetooth o Wi-Fi, e l'applicazione Canon Camera Connect consente di trasferire le immagini e caricarle nei social media o di inviarle alle persone che ami.

"Spesso desidero caricare su Instagram le foto che scatto, ed è comodissimo trasferirle dalla fotocamera al telefono per poi pubblicarle", spiega Hannah. "Uso questa funzionalità con la fotocamera Canon EOS 250D. Penso che sia incredibilmente semplice e intuitiva, anche se io non sono molto tecnica! Nell'applicazione Canon Camera Connect c'è anche una guida che spiega come collegare la fotocamera.".

Per ulteriori consigli su come ottenere il massimo dalle funzionalità della tua fotocamera, l'applicazione Canon Photo Companion include suggerimenti che permettono di realizzare splendide foto di ogni tipo, con i consigli degli esperti, i tutorial e i suggerimenti su misura per il tuo modello di fotocamera.

Scritto da Lucy Fulford

*EOS 250D (Nero/argento) è la più leggera al mondo tra tutte le fotocamere reflex digitali con sensore formato APS-C e display LCD completamente articolato. Incluse batteria e scheda di memoria, come stabilito dalle linee guida CIPA. Aggiornata al 9 aprile 2019 (ricerche Canon).

Prodotti correlati

Articoli correlati



Nella sezione "Lasciati ispirare" potrai trovare utili suggerimenti fotografici, guide all'acquisto e interessanti interviste: tutto quello di cui hai bisogno per trovare la miglior fotocamera o la miglior stampante e dare vita alla tua prossima idea creativa.

Torna a tutte le Storie