Il padre di Audun mentre pesca merluzzi atlantici visto da sotto la superficie dell'acqua. Con questa foto a due livelli, Audun si è aggiudicato il secondo posto per la categoria Outdoor al Nordic Nature Photo Contest 2017. Scatto realizzato con Canon EOS-1D X e obiettivo Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM. © Audun Rikardsen

Il Canon Ambassador Audun Rikardsen padroneggia le tecniche per scattare fotografie naturalistiche a due livelli che mostrano contemporaneamente ciò che sta sopra e sotto la superficie del mare. "Le persone mi considerano un fotografo subacqueo, ma io non mi definisco così. Trovo affascinante osservare i pochi millimetri che dividono questi due mondi completamente diversi", afferma.

Per catturare le sue composizioni audaci, caratterizzate da una creatività unica, Audun ha creato da sé custodie impermeabili che ottimizzano le capacità di messa a fuoco della fotocamera sopra e sotto la superficie dell'acqua in condizioni di scarsa illuminazione. Sostiene, tuttavia, che è possibile scattare foto a due livelli nella normale luce del giorno utilizzando qualsiasi custodia subacquea, purché si disponga dell'obiettivo e dell'oblò giusti: per alcuni scatti usa anche prodotti che si trovano in commercio.

Photographer Audun Rikardsen kneels in a river holding a camera in a waterproof housing with a dome-shaped window.
Audun esegue i suoi scatti avvalendosi di una custodia subacquea disponibile in commercio che usa spesso per le sue reflex digitali Canon con installato l'oblò sferico. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM. © Audun Rikardsen

"Più l'obiettivo è ampio, meglio è", afferma. "Spesso uso un obiettivo grandangolo perché meno acqua c'è fra l'obiettivo e il soggetto, più quest'ultimo risulterà nitido e limpido. Semplicemente perché ci sono meno particelle nell'acqua da attraversare con lo scatto".

La lunghezza focale dell'obiettivo determina anche la forma dell'oblò nella parte anteriore della custodia. Dato che un obiettivo come Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM offre un angolo di campo diagonale di 180 gradi, è fondamentale usare un oblò sferico. Se si usa un oblò piatto, parte di esso sarà visibile sul bordo del fotogramma.

Impostazioni per foto marine nitide

A split-level shot shows a fishing boat above the water and fish caught in nets under the water.
Un'altra delle foto marine a due livelli di Audun, dove la luce del sole permette di vedere la rete stracolma di pesce sotto la barca da pesca. Scatto realizzato con Canon EOS-1D X e obiettivo Canon EF 11-24mm f/4L USM. © Audun Rikardsen
Christian Ziegler’s

Iscriviti alla newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Le immagini scattate sott'acqua sono ingrandite di circa il 25% e uno dei vantaggi dell'oblò sferico è che corregge l'ingrandimento causato dall'acqua. "Tuttavia", afferma Audun, "l'oblò sferico crea una nitidezza all'infinito diversa sopra e sotto la superficie. Così, se l'obiettivo è impostato su infinito sopra l'acqua, creerà una messa a fuoco virtuale all'infinito sotto l'acqua a circa 30-40 cm davanti alla fotocamera.

"Per compensare questo, è necessario utilizzare un'apertura ridotta. Come regola pratica, io uso il valore f/13 o un valore inferiore. Di solito regolo la messa a fuoco per il soggetto sotto l'acqua e poi mantengo quella messa a fuoco. Spesso scatto una foto e controllo che tutto sia nitido anche sopra l'acqua. Inizio con f/11 e utilizzo aperture sempre più piccole fino a quanto tutto è nitido".

Audun ha avuto l'opportunità di creare una delle sue immagini a due livelli preferite (sotto) dopo aver stretto un'insolita amicizia con un tricheco nel 2014. Un giovane maschio lungo circa due metri e mezzo e dal peso approssimativo di 500 kg comparve su una spiaggia di Tromsø, in Norvegia, vicino all'abitazione di Audun. La maggior parte dei trichechi si sposta dopo pochi giorni, ma questo rimase sulla spiaggia per tre mesi. Durante questo periodo, Audun trascorse molto tempo sulla spiaggia, in modo che il tricheco accettasse gradualmente la sua presenza.

Above the water is a blue sky with small clouds and the sun on the horizon. Below the water is a walrus, close to the camera, with water bubbles travelling from its mouth to the surface.
La foto a due livelli di Audun che ritrae un giovane tricheco sotto la superficie dell'acqua con il sole di mezzanotte sul cielo blu ha vinto il primo premio per la categoria Mondo sottomarino della gara internazionale di fotografia naturalistica Asferico 2015. Scatto realizzato sulla costa vicino Tromsø in Norvegia con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM. © Audun Rikardsen

"Mi aveva osservato per molti giorni, perciò sapeva che non ero pericoloso", ricorda Audun. "Alla fine venne verso di me, si distese vicino a me e toccò la mia mano con i suoi baffi. Da quel momento siamo diventati amici e potevo fare qualsiasi cosa con lui. Era molto giocoso e l'ho chiamato Buddy. Come fotografo, questa è un'opportunità che si presenta una sola volta nella vita. Volevo documentare questo tricheco il più possibile e in particolare volevo scattare una foto a due livelli".

Le foto del tricheco Buddy

All'inizio dell'estate, che a Tromsø è il periodo dell'anno in cui il sole non tramonta, Buddy stava sulla spiaggia. Una sera, Audun vide il tricheco che entrava in mare e lo seguì con la barca. Voleva fotografare Buddy nell'acqua con il sole di mezzanotte nella stessa inquadratura. Aveva una Canon EOS 5D Mark III con obiettivo Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM, un obiettivo Canon serie L capace di una qualità d'immagine superba con il grandangolo che il fotografo preferisce e abbastanza robusto da poter sopportare il freddo e gli urti. Tutto questo era inserito in una custodia subacquea.

Per scattare la foto del tricheco Buddy, Audun rimase sulla barca, immergendo sott'acqua la fotocamera dentro la custodia, saldamente fissata a una lunga bacchetta. Il suo approccio non prevedeva la visualizzazione dell'immagine sullo schermo, ma l'impiego della sua esperienza e di abili congetture per riuscire a inquadrare l'immagine mentre Buddy nuotava vicino alla fotocamera.

"Volevo semplificare al massimo l'operazione, perché più componenti elettronici si aggiungono, più cose possono andare storte", afferma. "Preparai la fotocamera, scelsi le impostazioni e cercai di tenerla il più possibile vicina a 50-50 sotto/sopra la superficie dell'acqua. Scattai moltissime foto, ma la migliore è quella in cui Buddy respira, creando bolle che rendono unica la composizione. Per creare un'immagine d'effetto deve esserci qualcosa di interessante sia sopra che sotto la superficie, in modo da collegare questi due ambienti".

Esposizione sopra e sotto la superficie dell'acqua

Una delle maggiori sfide quando si scattano immagini a due livelli è scegliere l'esposizione corretta sopra e sotto la superficie dell'acqua. Per queste immagini, Audun ha impiegato una serie di tecniche creative, inclusa la doppia esposizione, sopra e sotto l'acqua, e singole esposizioni utilizzando il flash per illuminare sotto la superficie. Per lo scatto di Buddy ha scelto di non usare il flash perché voleva che il sole illuminasse il tricheco in modo naturale. Tuttavia, ottenere l'esposizione giusta è stato particolarmente difficile, perché il sole era nell'inquadratura ed era basso all'orizzonte.

A humpback whale does a somersault underwater, while above the water a snow-capped mountain is seen in the distance.
Spettacolo nell'Artico, un altro dei capolavori a due livelli di Audun, mostra una giocosa megattera in prossimità della costa vicino Tromsø appena prima della migrazione verso sud. Molti sono i premi vinti da questa immagine: fotografo naturalista dell'anno 2016, Fritz Polking 2016, Siena International Photography Award 2016 e fotografo artico dell'anno 2017. Scatto realizzato con Canon EOS-1D X e obiettivo Canon EF 11-24mm f/4L USM. © Audun Rikardsen

"L'esposizione deve essere perfetta", afferma Audun, spiegando che l'esposizione del mare in condizioni di maggiore oscurità avrebbe sovraesposto le luci del cielo, mentre la sottoesposizione avrebbe causato la perdita di troppi dettagli nelle ombre. "Di solito opto per un'esposizione un po' maggiore del normale, adatta alle condizioni di luce sopra l'acqua, ma non tanto alta da causare sovraesposizione". La foto è stata scattata con le impostazioni di esposizione 1/200 sec con f/13, ISO1000.

Audun afferma che l'alta gamma dinamica di Canon EOS 5D Mark III è stata fondamentale per la riuscita dell'immagine, in quanto gli ha offerto lo spazio di manovra necessario per far emergere i dettagli delle ombre nel mare in fase di postelaborazione. "Nel file RAW originale tutti gli elementi sotto la superficie dell'acqua erano molto scuri".

Non solo la foto a due livelli di Buddy è una delle immagini preferite di Audun, ma ha anche vinto il primo premio per la categoria Mondo sottomarino nella gara internazionale di fotografia naturalistica Asferico 2015. "Trovo questa immagine rilassante, perché il cielo è trasparente, c'è il sole di mezzanotte e la luce è riflessa nelle bolle emesse dal tricheco", spiega. "Anche il tricheco ha un aspetto tranquillo. È stata una fortuna che il sole fosse esattamente a pelo d'acqua.

"In una situazione come questa non si deve mai smettere di scattare, anche se si pensa di aver ottenuto lo scatto perfetto. Se ci si accorge che è possibile migliorare qualcosa, bisogna regolare le impostazioni, cambiare l'apertura, cambiare posizione. Non bisogna mai fermarsi, fino a quando non c'è più alcuna possibilità di continuare".

Scritto da David Clark


L'attrezzatura di Audun Rikardsen

Il kit essenziale usato dai professionisti per scattare le loro foto

Photographer Audun Rikardsen smiles as he holds his camera by the sea.

Fotocamere

Canon EOS-1D X Mark II

Grazie al sensore CMOS da 20,2MP full-frame ad alta sensibilità, al sistema Dual Pixel AF a 61 punti espanso e all'acquisizione di video in 4K, Canon EOS-1D X Mark II garantisce prestazioni leader della categoria.

Canon EOS 6D Mark II

Una reflex full frame che offre una profondità di campo ridotta e la possibilità di acquisire 6,5 fotogrammi al secondo, il sensore della fotocamera da 26.2 megapixel acquisisce immagini ricche di dettagli.

Canon EOS 5D Mark IV

Questa fotocamera reflex digitale full-frame da 30.4 MP cattura ogni dettaglio, anche ad alto contrasto. Lo scatto continuo a 7 fps ti aiuta quando insegui il momento perfetto, mentre i video 4K offrono riprese ad altissima definizione nello standard DCI (4096x2160).

Obiettivi

Canon EF 70-200 mm f/2.8L IS II USM

Teleobiettivo da battaglia dal design robusto, stabilizzatore d'immagine a quattro stop ideale per scattare senza treppiedi in situazioni poco illuminate, elementi dell'obiettivo UD per assicurare un contrasto alto e colori naturali.

Canon EF 16-35mm f/2.8L II USM

Con una qualità dell'immagine elevatissima da bordo a bordo e una struttura robusta e perfettamente impermeabile, questo obiettivo zoom ultra grandangolare della serie L ha una apertura massima di f/2.8 per risultati nitidi in ogni condizione di illuminazione.

Obiettivi

Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM

Questo obiettivo di qualità professionale con zoom standard offre un'eccezionale nitidezza dell'immagine e una resistente struttura serie L. L'apertura f/2.8 costante consente di scattare foto straordinarie anche in condizioni di scarsa illuminazione e di controllare facilmente la profondità di campo.

Articoli correlati

Visualizza tutto

Canon Professional Services

I membri possono accedere al supporto prioritario CPS, sia localmente che durante i maggiori eventi, a un servizio di riparazione rapida prioritaria e, a seconda del livello di iscrizione, possono aver diritto gratuitamente a prestiti di equipaggiamento di scorta e alla spedizione di restituzione dopo gli interventi di manutenzione. Possono inoltre usufruire di offerte esclusive riservate agli iscritti.

Scopri i dettagli e invia la richiesta di iscrizione

A CPS member looking pleased with his Canon photography equipment