LE BASI DELLA FOTOGRAFIA

Supera i tuoi limiti e scopri cosa puoi fotografare in sette giorni consecutivi

Sarai sorpreso da ciò che puoi fotografare in una settimana. Fotografa qualcosa di diverso ogni giorno per sette giorni e supera i confini della tua creatività.
Canon Camera
Può essere difficile cambiare la routine, ma se vuoi stimolare il tuo lato creativo e provare qualcosa di nuovo, potresti iniziare con una sfida di sette giorni. Impegnati a scattare una nuova foto di un soggetto diverso ogni giorno per sette giorni e riscoprirai tutti i motivi che ti hanno fatto innamorare della fotografia.

Spinto dal suo desiderio di catturare i momenti più belli, il fotografo Ellis Reed ha preso in mano per la prima volta la sua Canon EOS 550D (ora sostituita da Canon EOS 850D) otto anni fa, all'età di 18 anni. Ora, con l'aiuto di Canon EOS R, è specializzato in fotografia di viaggio, lifestyle e paesaggistica e stimola costantemente la sua creatività.

La passione di Ellis per la sua zona e la capacità di vedere con altri occhi ambienti familiari lo hanno reso il fotografo perfetto per affrontare la nostra sfida fotografica di sette giorni. Nel corso di sette giorni ha realizzato sette diverse scatti, scegliendo il tema della mindfulness per unire tutti i momenti più belli del suo viaggio, un tema che, secondo lui, va di pari passo con la riscoperta.

Qui rivela come se l'è cavata e offre consigli su come affrontare la tua sfida fotografica di sette giorni.

Primo giorno: fotografa l'alba

Il sole del mattino si riflette su una finestra di una fila di villette a schiera.

"Costringerti a uscire presto con la fotocamera e a fare qualcosa di creativo mentre nessun altro è in giro è una cosa estremamente vantaggiosa", afferma Ellis, che ha catturato questo suggestivo scatto del sole che si riflette su una finestra nelle prime ore del mattino. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 57 mm, 1/800 sec, f/2.8 e ISO100. © Ellis Reed

Il ponte Pulteney, con la sua tonalità color miele, si riflette nel placido fiume che attraversa.

Ellis ha scattato questa immagine dell'impressionante ponte Pulteney all'alba nella sua città natale, Bath. Cosa potresti fotografare vicino a casa tua? Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 26mm, 1/400 sec, f/2.8 e ISO160. © Ellis Reed

Scattare all'alba, secondo Ellis, è il modo perfetto per concentrarsi sulla creatività.

"Passeggiare da soli prima che chiunque altro sia sveglio è un ottimo modo per liberare la mente ed è perfetto per impostare non solo il resto della giornata, ma anche il resto della sfida. Questo prima sfida è incredibilmente utile se stai cercando di non lasciarti sopraffare dallo stress quotidiano causato dal lavoro o dai social media", afferma.

Ellis è uscito di casa per fotografare l'alba con Canon EOS R e l'obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM, un abbinamento che trova incredibilmente versatile. "Ti consiglio di lasciare il telefono a casa, goditi la passeggiata all'alba con la tua fotocamera".

"Il mio obiettivo preferito è RF 24-70mm F2.8 L IS USM, lo utilizzo il 90% del tempo, e le dimensioni di EOS R sono molto più pratiche di una reflex digitale standard".

Secondo giorno: spingi il tuo kit al limite

Un primo piano di fiori bianchi che crescono su un ramo.

Per questa sfida, Ellis ha utilizzato il suo obiettivo RF 24-70mm F2.8 L IS USM, che in genere non viene utilizzato per la fotografia macro, per cercare di vedere da vicino la fioritura degli alberi locali. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70 mm, 1/2000 sec, f/2.8 e ISO1000. © Ellis Reed

Fiore rosa su un albero.

L'obiettivo compatto e veloce Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM consente a Ellis di acquisire dettagli eccezionali, sia che si tratti di realizzare ritratti nitidi o i suoi caratteristici paesaggi dalle tonalità ambrate. Qui ha applicato il suo stile distintivo a un soggetto diverso dal solito, i fiori, per mettere alla prova la sua attrezzatura.
Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70mm, 1/2000 sec, f/2.8 e ISO250. © Ellis Reed

Ellis sostiene che esplorare nuove possibilità con un solo obiettivo può essere un modo semplice per vedere il mondo che ti circonda da una nuova prospettiva. Ellis ha utilizzato esclusivamente il versatile obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM per ogni giorno della sfida.

"L'idea è quella di costringermi a scattare sempre con un solo obiettivo, anziché portare con me obiettivi specifici", afferma. "Che stia realizzando scatti grandangolari della città o primi piani, voglio capire come farlo con un singolo obiettivo".

Terzo giorno: fotografa qualcosa che ti sta a cuore

Un obiettivo Canon EF 85mm f/1.8 USM, un telefono e una Canon Zoemini S appoggiati su un tavolo in marmo.

Per Ellis, un obiettivo Canon è stato il suo oggetto sentimentale per il terzo giorno della sfida. "Anche mio nonno era un fotografo e un grande fan di Canon, è una cosa di famiglia. Ricollego il mio obiettivo Canon EF 85mm f/1.8 USM a mio nonno, quindi è quasi come un tatuaggio, qualcosa che porto con me", afferma Ellis. © Ellis Reed

"Il mio obiettivo Canon EF 85mm f/1.8 USM era di mio nonno e, sebbene sia un po' malconcio, è una delle cose che mi ha lasciato prima di morire".

Fotografare qualcosa che significa molto per te può essere un ottimo modo per arricchire ulteriormente i tuoi ricordi.

"È un vecchio obiettivo, ma mi piace usarlo", afferma. "Non me ne separerei mai perché ci sono molto affezionato. Ogni volta che lo uso mi ricorda mio nonno e come la fotografia è rimasta in famiglia per anni".

Anche se non ha utilizzato questo obiettivo per la sua sfida di sette giorni, Ellis spesso lo abbina a EOS R tramite un adattatore Canon EF-EOS R.

Oltre al suo amato obiettivo, Ellis ha utilizzato Canon Zoemini S per creare delle stampe personali da mostrare e conservare in un album.

Quarto giorno: fai sorridere qualcuno

Un uomo abbraccia una donna, che tiene in mano una fotografia stampata di loro due.

"Penso che sia bello scattare qualche foto dove ci si ferma un attimo a godersi la compagnia dell'altro", afferma Ellis parlando di questa immagine che ha scattato dei suoi amici. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 46 mm, 1/100 sec, f/2.8 e ISO800. © Ellis Reed

Un uomo abbraccia una donna da dietro in un vicolo fiancheggiato da edifici storici.

"Ho utilizzato l'autofocus con rilevamento occhi incredibilmente rapido, affidabile e accurato di Canon EOS R per garantire che i ritratti fossero il più nitidi possibile e un'apertura di f/2.8 per isolare la coppia e creare una bella profondità di campo", afferma Ellis. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70mm, 1/100 sec, f/2.8 e ISO800. © Ellis Reed

Utilizzando questo concetto come punto di riferimento per il quarto giorno, Ellis ha realizzato per due suoi cari amici un servizio fotografico di coppia e ha creato delle mini stampe per loro utilizzando Canon Zoemini S. Dato che entrambi sono fotografi professionisti, raramente hanno la possibilità di farsi fotografare insieme, il che ha reso questo servizio ancora più speciale.

"È un'azione a doppio senso: quando fai sorridere qualcun altro, rendi più felice anche te stesso", afferma Ellis. "Credo che donare qualcosa alla comunità, a qualcuno a cui tieni, o anche a qualcuno che non conosci, aiuti a creare una mentalità più positiva".

"La possibilità di offrire alla coppia delle stampe istantanee che possono incorniciare o incollare in un album è stato un modo piacevole per terminare il servizio".

Quinto giorno: esci

Un pony selvaggio su una strada nel Brecon Beacons.

Sia che tu vada in un luogo nuovo o nel tuo posto preferito per le passeggiate, portare con te la fotocamera ti consente di immortalare tutto, dalla flora e la fauna locali, alle nuvole, fino al cielo notturno. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70 mm, 1/6400 sec, f/2.8 e ISO320. © Ellis Reed

Due pony selvatici con le teste vicine nel Brecon Beacons.

Ellis si è recato in Galles per i suoi scatti all'aperto, ma fotografare un pettirosso in giardino può essere altrettanto straordinario con la giusta composizione. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70mm, 1/6400 sec, f/2.8 e ISO320. © Ellis Reed

La natura ci dà l'opportunità di entrare in contatto con l'ambiente circostante lontano da uno schermo, il che giova alla salute mentale. Ellis è andato nel Brecon Beacons per fotografare i pony selvatici, una sfida che gli ha dato molta soddisfazione.

"Questo si rifa al tema della mentalità positiva, perché la natura insegna a essere pazienti. Una volta realizzato lo scatto, sarai felice del tempo impiegato per realizzarlo", aggiunge. "Ti sentirai proprio realizzato e soddisfatto".

Sesto giorno: esci dalla tua comfort zone

Paesaggio con scogliere bianche sotto un cielo stellato.

"Lasciare la propria comfort zone è una sfida da cui imparare e che apprezzerai molto", afferma Ellis. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 24 mm, 20 sec, f/4 e ISO400. © Ellis Reed

Stelle che splendono nel cielo notturno sopra delle scogliere e una spiaggia.

"In genere utilizzavo ISO400, una velocità dell'otturatore di 15 secondi e un'apertura di circa f/5 per assicurarmi di avere abbastanza dettagli e luce negli scatti senza ottenere troppe scie di stelle", afferma Ellis. "Il mirino e lo schermo posteriore orientabile sono perfetti per visualizzare in anteprima i tuoi scatti e per assicurarti che tutto sia come desideri". Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 70 mm, 15 sec, f/5 e ISO400. © Ellis Reed

"Fare qualcosa che ti spaventa o di cui non sei sicuro ti permette di uscire dalla comfort zone. Penso che le restrizioni dovute al lockdown abbiano confinato ancora di più tutti, me compreso, all'interno della propria comfort zone. Se fai qualcosa di diverso non ti annoi e potrai imparare cose nuove".

"La fotografia notturna e l'astrofotografia sono generi a cui non sono abituato, ma che volevo provare da anni", afferma Ellis. Ha visitato Durdle Door, nel Dorset, per dare nuova vita alla sua fotografia.

Canon EOS R ha gestito perfettamente la scarsa illuminazione di questo scatto notturno grazie all'ampio sensore full-frame da 30.3 MP, che ha permesso a Ellis di creare straordinarie esposizioni prolungate. Il luminoso schermo LCD, invece, ha semplificato la composizione degli scatti al buio.

Settimo giorno: scatta con un amico

Due uomini in piedi su una roccia di fronte a una valle attraversata da un fiume.

Coinvolgere un amico nella tua sfida di sette giorni può essere un modo divertente per socializzare e fare qualcosa di diverso. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 24 mm, 1/1600 sec, f/2.8 e ISO250. © Ellis Reed

Una mano che tiene Canon Zoemini S con sopra due stampe davanti a un paesaggio collinare.

"Se in genere componi un'immagine prima ancora di guardare attraverso la fotocamera, credo che sia utile per collegare gli scatti", afferma Ellis. "Un modo in cui mi piace collegare tutte le mie immagini è il modo in cui le modifico, perché ho uno stile piuttosto impostato. Mi piace far risaltare i toni caldi". Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 24 mm, 1/1600 sec, f/2.8 e ISO160. © Ellis Reed

La fotografia non deve necessariamente essere un'avventura in solitaria. Secondo Ellis, esplorare con un amico può essere l'ideale per dare una spinta alla positività e alla vita sociale.

"Ciò che mi ha spinto così tanto è la comunità, la possibilità di incontrare amici con i miei stessi interessi e di creare amicizie tramite Instagram e le community di fotografia. Dopo mesi in cui non abbiamo potuto incontrare nessuno, poter inviare un messaggio a un altro fotografo e dire: 'Ehi, ti va di vederci e scattare qualche foto?' e divertirsi a creare storie e ricordi è una cosa davvero fantastica".
Un uomo che scatta un selfie con Canon Zoemini S.

Ellis ha utilizzato Canon Zoemini S, fotocamera istantanea e stampante portatile, per scattare alcuni dei suoi ritratti e per stampare i suoi scatti preferiti della settimana, trasferiti dalla sua EOS R.

Uno scatto dall'alto di sette stampe intorno a Canon Zoemini S.

Puoi utilizzare la tua prospettiva unica sul mondo per creare un collegamento tra le immagini scattate durante la sfida di sette giorni come Ellis, che si tratti del modo in cui componi le foto o del tuo stile di editing. Perché non stampare i tuoi scatti con Canon Zoemini S per ricordare la tua settimana di sfide e passarla a un collega fotografo che ha bisogno di un po' di creatività?

Ellis è la prova che affrontare una sfida fotografica di sette giorni può aiutare un fotografo a diventare uno storyteller ancora più efficace. Il tema da lui scelto, la mindfulness, è stato motivato dalla sua volontà di cambiare la propria mentalità fotografica. Tu puoi scegliere il tema che preferisci.

"Una sfida come questa ti fa pensare in modo diverso", afferma, "perché in genere molti sviluppano un certo stile e ripetono lo stesso processo. Metterti alla prova ti aiuta a esaminare il modo in cui ti approcci a diverse location e racconti le storie".



Scritto da Lorna Dockerill

Prodotti correlati

Articoli correlati