LE BASI DELLA FOTOGRAFIA

Una nuova prospettiva sulle scene quotidiane

Dall'abbracciare la natura a sfruttare la luce naturale, tre fotografi condividono i loro consigli su come trasformare momenti quotidiani in immagini indimenticabili.
Canon Camera

È facile dare per scontata l'area in cui viviamo. Spesso crediamo, erroneamente, che sia necessario allontanarsi di centinaia di chilometri per scattare foto interessanti. Trascorrere del tempo a guardare le scene quotidiane da una nuova prospettiva, tuttavia, può essere un ottimo modo per dare nuova vitalità alle tue foto. Abbiamo chiesto a tre fotografi di diverse parti del mondo di raccontarci come trovano nuove prospettive per ispirare se stessi e il pubblico. In questo articolo abbiamo raccolto i loro migliori consigli per creare immagini di grande ispirazione anche scattando a due passi da casa.

1. Libera la creatività quando fotografi gli skyline della città

La barriera del Tamigi al crepuscolo, con le colorate luci di Canary Wharf visibili sullo sfondo.

Sperimentando con la composizione e le impostazioni della fotocamera si possono scattare incredibili foto, che tu viva in un'affollata città o in una tranquilla zona di campagna. Quest'immagine è stata scattata utilizzando un'esposizione lunga.

La fotografa londinese Laku Davies realizza scatti di avventura nella sua città natale e altrove. È per questo che i paesaggi urbani e la street photography sono il terreno di gioco preferito di Laku. Due delle sue immagini preferite combinano le iconiche viste di Londra a un tocco creativo.

"Ero andata alla barriera del Tamigi per il tramonto e ho visto Canary Wharf illuminata sullo sfondo", racconta Laku, che per catturare la vista mozzafiato ha usato una fotocamera Canon EOS M50 con adattatore Canon EF-EOS M e teleobiettivo Canon EF 70-300mm f/4-5.6 IS USM (ora sostituito dal modello successivo Canon EF 70-300mm f/4-5.6 IS II USM).

"Ho usato questo particolare teleobiettivo per la compressione che offre", spiega. "Dato che tende ad avvicinare lo sfondo, sapevo che avrei ottenuto un'ottima visuale di Canary Wharf tra le barriere". Di fatto, i teleobiettivi comprimono la prospettiva facendo apparire sfondo e primo piano più ravvicinati di quanto non siano realmente.

L'uso di un'esposizione lunga e di un filtro ND hanno accentuato la scena, creando un vibrante effetto surreale. "Un'esposizione da 30 secondi può sovraesporre le luci, quindi ho usato un filtro ND sulla parte anteriore dell'obiettivo che aiuta a ridurre il problema facilitando la fase di editing", spiega Laku.

Un ritratto della fotografa di viaggio e lifestyle Laku Davies.

Laku Davies

La fotografa di viaggio e lifestyle di Londra ama ritrarre paesaggi urbani con un tocco creativo.

2. Fotografa i monumenti da una prospettiva unica

Un autobus a due piani attraversa all'alba il Tower Bridge di Londra, Regno Unito. Il cielo sullo sfondo è arancione.

Per ottenere lo scatto perfetto, Laku suggerisce di visitare i luoghi in diversi orari della giornata. Ha scattato questa foto dell'autobus a due piani che attraversava il Tower Bridge alle 5:30 del mattino.

Uno scatto notturno del grattacielo The Shard che si staglia sul quartiere londinese di Southwark, illuminato dalle luci dei palazzi. Sullo sfondo è possibile scorgere il Millennium Bridge.

I lavori di Laku sono dominati dalla street photography e dai paesaggi urbani, come questo meraviglioso scatto del grattacielo The Shard di Londra. Per i paesaggi urbani spesso si utilizzano obiettivi grandangolari, ma facendo ricorso a un teleobiettivo Laku ha potuto catturare un luogo familiare in un modo insolito e unico.

Quando si tratta di monumenti che vengono regolarmente fotografati come il Tower Bridge di Londra, Laku suggerisce di cercare prospettive alternative, il che potrebbe voler dire uscire al mattino presto con la fotocamera. In un'occasione ha deciso di iniziare alle 5:30 del mattino e di concentrarsi su una particolare parte della famosa architettura del ponte.

"Ho usato il mio teleobiettivo per isolare la torre e avere la luce del crepuscolo alle spalle e ottenere così un effetto alone", racconta. "È stato il cielo arancione a rendere vincente l'immagine – e l'autobus londinese!"

Il suo consiglio per chi cerca ispirazione quando esplora il proprio ambiente è visitare i luoghi scelti in diversi orari della giornata per produrre risultati interessanti.

"Sfida te stesso durante vari momenti della giornata per vedere com'è la luce", consiglia Laku. "Prova a usare diversi obiettivi, altrimenti finirai per scattare foto sempre uguali. Mantieni le foto interessanti per te e chi le guarda". L'obiettivo Canon EF-M 32mm f/1.4 STM è un'ottima opzione per le condizioni di scarsa illuminazione grazie alla sua velocità che consente l'ingresso di una notevole quantità di luce. Se preferisci aperture maggiori e catturare una porzione di scena più ampia possibile, vale la pena provare l'obiettivo Canon EF-M 11-22mm f/4-5.6 IS STM.

3. Trova la luce migliore

Persona in controluce sullo sfondo di un'intensa alba arancione.

Pierre Dubuis torna più e più volte nello stesso parco sempre alla ricerca di una nuova angolazione per le sue fotografie.

Avventurarsi nel Parco naturale regionale del Pilat, situato nella regione del Rodano-alpi nella parte sudorientale della Francia, ha conferito alle foto di Pierre Dubuis un'altra dimensione. Il giovane fotografo, che lavora con la fotocamera Canon EOS 5D Mark III (ora sostituita dal modello Canon EOS 5D Mark IV), fotografa dall'età di 15 anni. È stato però durante i suoi studi di fotografia che è nato il suo amore per l'avventura in natura. Attribuisce ai suoi amici la nascita della sua passione per gli spazi aperti ed è convinto che riscoprire le zone locali aumenti la creatività: questo risulta evidente dalle sue foto preferite, tutte scattate nello stesso parco.

"Per scoprire luoghi incantevoli è meglio uscire in esplorazione il più spesso possibile. Incontrerai più posti di quanti non pensi", consiglia. "Per trovare ispirazione guardo su Instagram. Visita i luoghi in diversi orari e prova angolazioni insolite per ottenere l'atmosfera giusta".

Per creare foto suggestive, Pierre consiglia di uscire o al mattino presto o di sera. "Gli orari in cui la luce è migliore sono al mattino presto, all'alba e al tramonto", spiega. "La foto in controluce (sopra) è stata scattata al tramonto. Per creare questo tipo di foto è meglio informarsi in anticipo sulle condizioni meteo e arrivare 30 minuti prima per avere il tempo di individuare il posto e immaginare le diverse inquadrature da provare. Per questa immagine ho deciso di ridurre l'esposizione aumentando la velocità dell'otturatore e scattando con un'ampia apertura di f/22. Ho scelto queste impostazioni per ottenere una silhouette scura e ben definita, per creare un'atmosfera più cupa".

Un ritratto di Pierre Dubuis.

Pierre Dubuis

Il fotografo naturalista ventunenne ama scattare alla luce naturale dell'alba e del tramonto.

4. Presta attenzione ai dettagli

Uno scatto macro di una foglia di felce su uno sfondo scuro.

Un altro modo ideale per scattare foto interessanti senza viaggiare lontano è focalizzarsi sui dettagli che potrebbero non apparire inizialmente banali. Pierre ama guardare la natura più da vicino.

Il sole illumina da dietro le foglie di un albero.

Quest'immagine, che ritrae le foglie di un albero illuminate dal bagliore del sole al tramonto, è stata scattata vicino alla cascata di Saut du Gier.

"Bisogna prestare attenzione a tutto ciò che accade intorno a noi, fino ai più piccoli dettagli" spiega Pierre, facendo riferimento alla sua altra immagine preferita, una delicata rappresentazione di una foglia di felce. Impostare un valore ISO di 3200 e un'apertura di f/4.5 lo ha aiutato a portare in vita le profondità dell'oscura foresta. Aprendo l'obiettivo Canon EF 70-200mm f/2.8L USM è riuscito a ridurre la profondità di campo e a concentrare l'attenzione sull'area centrale della felce riprendendo la sua magnifica texture. La sensibilità ISO elevata era necessaria per supplire alla mancanza di luce nella foresta.

"Quando ho scattato questa foto ero a fare una breve passeggiata nel bosco", spiega Pierre. "Ero lì per liberare la mente e ho notato la felce illuminata da un raggio di sole. Amo questa immagine perché rappresenta la bellezza e la fragilità della natura".

5. Cattura lo straordinario nell'ordinario

Due bambini giocano in una buca di sabbia davanti a un deposito di legna avvolto dalla polvere.

Le condizioni di illuminazione cambiano in modo naturale durante la giornata. Scegliere l'orario giusto per fotografare può fare la differenza tra un'immagine eccezionale, come questo scatto pieno d'atmosfera dei figli di Camilla, e una foto ordinaria.

Camilla Rutherford, fotografa professionista vincitrice di premi, è scozzese di origine ma lavora rincorrendo le stagioni invernali in Nuova Zelanda. Passata a fotografare le storie degli atleti nella natura, ora vive nella scenica cittadina di Wanaka con suo marito, un allevatore di pecore Merino, e i loro due figli.

Lo stile fotografico di Camilla mostra una forte enfasi sulla luce naturale, evidente in questa immagine in controluce dei suoi figli che giocano con la sabbia. L'immagine è stata scattata con una fotocamera Canon EOS R dotata di adattatore EOS R e il suo obiettivo più usato Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM.

"Quello che preferisco di questa foto è l'espressione di mio figlio piccolo", confessa. "Si sta divertendo da matti. È la gioia primitiva del gioco ininterrotto a rendere questa foto quello che è.

"Quando fotografi i bambini che giocano, a volte non c'è tempo di cambiare obiettivo per montarne uno a focale fissa", aggiunge. "Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM ha la perfetta lunghezza dello zoom per questo tipo di immagini, la cui qualità si avvicina a quella ottenibile con un obiettivo a focale fissa".

Scattare puntando verso il sole può essere difficile e anche divertente, racconta Camilla, ma le fotocamere mirrorless come Canon EOS RP offrono un vantaggio grazie al mirino elettronico. "Consentono di controllare l'esposizione e di regolarla di qualche stop in base all'intensità del controluce", spiega.

Un ritratto di Camilla Rutherford con occhiali da sole.

Camilla Rutherford

Scozzese di nascita, Camilla è una fotoreporter vincitrice di premi che ora vive in una fattoria in Nuova Zelanda con la sua famiglia. È specializzata in fotografia sportiva, di viaggio e di vita quotidiana.

6. Racconta una storia fotografando ciò che conosci

Un uomo in un'officina alle prese con una smerigliatrice angolare, circondato da strumenti. Il sole filtra da una fessura nella parete posteriore.

La somiglianza tra le scintille sprigionate dalla smerigliatrice angolare e il fascio di luce aggiunge una dimensione completamente nuova a un'immagine che sarebbe altrimenti stata piuttosto comune.

L'immagine di Camilla che ritrae suo marito nell'officina della fattoria rappresenta la ricca storia del luogo in cui vivono. Usando solo la luce naturale e impostando una velocità dell'otturatore ridotta, Camilla mostra che non serve andare lontano per creare una storia.

"I nostri ragazzi sono la quinta generazione nella fattoria e quest'officina è uno spazio incredibile che amo fotografare", racconta. "I bambini adorano venire qui e guardare il padre che aggiusta cose. Ho fatto caso al modo in cui il sole filtra dalla parete del retro al mattino, che è ciò che crea l'ampio effetto flare nell'angolo a sinistra", spiega.

"Ho scattato aprendo l'obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM per raccontare la storia nel suo insieme. Ho alzato la sensibilità ISO fino a 800 per ottenere un po' di luce in più e scattato a 1/80 sec. La velocità dell'otturatore era ideale per ottenere il movimento della ruota e delle scintille".

Che tu preferisca camminare nei boschi, goderti una passeggiata in città o rimanere nel comfort di casa tua, esplorare i luoghi che ti circondano non deve per forza significare produrre foto di scarso impatto. Imparando ad allenare l'occhio per scovare opportunità fotografiche nell'ordinario e a realizzare foto che per te hanno importanza si possono creare immagini veramente speciali.


Scritto da Lorna Dockerill

Prodotti correlati

Articoli correlati

  • Due uomini con i loro zaini in spalla pattinano su un lago ghiacciato.

    FOTOGRAFIA D'AVVENTURA

    Suggerimenti per la fotografia d'avventura

    Cinque consigli per fotografare le avventure all'aperto con EOS M6 Mark II.

  • FOTOGRAFIA INVERNALE

    Come scattare foto d'inverno

    Approfitta al meglio di questa meravigliosa stagione con il fotografo Vladimir Medvedev.

  • FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

    5 suggerimenti per fotografare paesaggi in time-lapse

    Dai vita ai paesaggi con questi suggerimenti per la fotografia in time-lapse.

  • FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    Fotografia naturalistica urbana

    Christine Sonvilla e Marc Graf condividono i loro migliori consigli e le tecniche per immortalare la natura che circonda le nostre città.