STAMPANTI

La tecnologia delle stampanti fotografiche professionali Canon

Scopri alcune delle tecnologie avanzate presenti nelle stampanti fotografiche professionali Canon, che aiutano a garantire stampe A3+ di alta qualità.
La gamma di stampanti fotografiche professionali Canon è progettata per produrre stampe A3+/A2 di alta qualità delle tue immagini. A partire dalla metà del 2021, la gamma pro presenta tre modelli, ognuno dei quali destinato a usi leggermente diversi. Con un'attenzione particolare alla versatilità, alla facilità d'utilizzo e alla stampa fotografica a colori vivaci fino al formato A3+, PIXMA PRO-200 è la scelta ideale per gli appassionati di fotografia. imagePROGRAF PRO-300 è una stampante professionale che offre stampe A3+ di qualità da esposizione con un flusso di lavoro semplice per stampare con sicurezza. Per le applicazioni più impegnative, imagePROGRAF PRO-1000 riprodurrà fedelmente le tue immagini con il suo sistema a 12 inchiostri a lunga durata e catturerà tutti i minimi dettagli delle tue foto, da stampe dal formato 4x6 pollici fino all'A2 e persino striscioni (1,2 metri).

Tecnologia testina di stampa FINE

Le stampanti fotografiche professionali Canon utilizzano una tecnologia innovativa della testina di stampa chiamata FINE (Full-photolithography Inkjet Nozzle Engineering). Le stampanti inkjet tradizionali spruzzano l'inchiostro sulla carta, il che le rende vulnerabili ai flussi d'aria creati dal movimento della testina di stampa e alle variazioni di viscosità dell'inchiostro dovute agli sbalzi di temperatura. La tecnologia FINE di Canon funziona in modo leggermente diverso. Invece di venire spruzzato, l'inchiostro viene espulso dopo essere stato riscaldato, il che lo rende molto meno suscettibile ai flussi d'aria creati dalla testina di stampa e produce una dimensione delle gocce incredibilmente regolare, un posizionamento uniforme dei punti di inchiostro e una velocità di posizionamento 1,5 volte superiore a quella dei sistemi convenzionali. Le testine di stampa sono prodotte utilizzando le stesse tecnologie di fabbricazione di precisione nanometrica impiegate nella produzione di semiconduttori. A seconda del modello, la dimensione delle gocce d'inchiostro può essere di soli 3 picolitri. Il risultato è una risoluzione di stampa fino a 4800x2400 dpi, per stampe eccezionalmente dettagliate con una qualità dell'immagine notevolmente migliorata.
Una stampa fotografica esce da una stampante Canon PIXMA PRO-200 sopra un mobile di legno scuro, con quattro stampe colorate di diverse dimensioni incorniciate sulla parete dietro.

Le gocce d'inchiostro di PIXMA PRO-200 hanno una dimensione di soli 3 picolitri per la riproduzione di piccoli dettagli; la stampante presenta il sistema d'inchiostri ChromaLife 100+ di Canon, che utilizza 8 inchiostri dye per stampe di lunga durata.

Una stampa fotografica esce da una stampante Canon imagePROGRAF PRO-300 sopra un tavolo, con uno studio fotografico sullo sfondo.

Canon imagePROGRAF PRO-300 utilizza 10 inchiostri a pigmenti LUCIA PRO, che forniscono un'incredibile uniformità di stampa, un'eccezionale durata delle immagini e un'ampia gamma di colori, per stampe monocromatiche e a colori vivaci e dettagliate.

Profilazione del colore

Garantire l'accuratezza dei colori è solitamente considerato uno degli aspetti più difficili della stampa di immagini. Con la gamma di stampanti fotografiche professionali Canon, questo è stato semplificato grazie all'inclusione di profili di stampa per una vasta gamma di supporti, sia Canon che di terzi, come Hahnemühle e Canson. Stampare con il giusto profilo ICC per stampante e supporti aiuta a garantire qualità e uniformità, per stampe sempre perfette.

Sistema a 100+ inchiostri ChromaLife

PIXMA PRO-200 utilizza il sistema di inchiostri ChromaLife 100+ di Canon. Il sistema a 8 inchiostri dye offre una gamma di colori più estesa, con neri più profondi e una riproduzione più vivida di rossi e blu, in stampe che durano più a lungo e resistono allo sbiadimento. Utilizzando determinate carte fotografiche Canon, la combinazione di carta e inchiostro forma un legame che garantisce la resistenza dei colori in condizioni di archiviazione fino a 100 anni, circa 40 anni in esposizione dietro un vetro (resistenza alla luce) e 10 anni senza vetro (resistenza ai gas).1

Tecnologia dell'inchiostro a pigmenti LUCIA PRO

Le stampanti imagePROGRAF PRO-300 e imagePROGRAF PRO-1000 sono dotate della tecnologia di inchiostro a pigmenti LUCIA PRO di Canon. Si tratta della stessa tecnologia d'inchiostro utilizzata nelle stampanti Canon per grandi formati. Gli inchiostri a pigmenti LUCIA PRO combinano la lucentezza normalmente associata agli inchiostri dye con la vivacità dei colori e la durata degli inchiostri a pigmenti. PRO-300 utilizza un sistema a 10 inchiostri, mentre PRO-1000 uno a 12 inchiostri.
Un uomo cambia con una mano uno dei 12 serbatoi d'inchiostro nella parte anteriore di una stampante Canon imagePROGRAF PRO-1000.

Canon imagePROGRAF PRO-1000 presenta 12 serbatoi d'inchiostro ad alta capacità da 80 ml, comodamente posizionati nella parte anteriore della stampante invece che sul carrello delle testine di stampa.

Un diagramma che rappresenta il modo in cui la luce si riflette in modo uniforme sullo strato di Chroma Optimiser su una stampa fotografica, con goccioline di inchiostro colorato sulla superficie della carta.

Chroma Optimiser funge da rivestimento trasparente sulle stampe, assicurando che non ci siano riflessi di luce irregolari sulla carta lucida ma un livello uniforme di lucentezza su tutta la superficie, e che tutti i colori possano essere percepiti dell'intensità desiderata.

Chroma Optimiser

imagePROGRAF PRO-300 e imagePROGRAF PRO-1000 dispongono entrambe di un serbatoio d'inchiostro aggiuntivo chiamato Chroma Optimiser, che aiuta a produrre stampe con una lucentezza uniforme. Durante la stampa, Chroma Optimiser viene steso sopra la stampa, come un rivestimento trasparente. Questo ha l'effetto di riempire gli spazi tra le diverse gocce e quindi di creare uno strato uniforme di inchiostro senza avvallamenti o rilievi. Di conseguenza, la luce si riflette in modo regolare sulla superficie, il che garantisce un livello uniforme di lucentezza su tutta la stampa. Per i toni più scuri, Chroma Optimiser aumenta anche la gamma cromatica della stampa: dato che riflette meno luce rispetto al solo inchiostro nero, ha l'effetto di mostrare la vera profondità dei neri in una stampa.

Sia per la stampa a colori sia per quella in bianco e nero, il rivestimento Chroma Optimiser riduce anche l'effetto bronzing. Il bronzing è un fenomeno di riflessione in cui i toni nelle stampe, specialmente quelli grigi, assumono un aspetto iridescente che ricorda il bronzo. Questo effetto è strettamente correlato al metamerismo, dove due colori possono sembrare uguali sotto una determinata luce ma apparire diversi sotto un'altra (come quando si indossa un paio di calzini e solo dopo si scopre che uno è nero ma l'altro è blu navy). L'uso di Chroma Optimiser ridurrà entrambi questi effetti, donando un risultato visivamente più piacevole e colori più accurati.
La testina di stampa di imagePROGRAF PRO-1000 vista da sotto.

La tecnologia avanzata della testina di stampa di imagePROGRAF PRO-1000 include dei sensori che monitorano continuamente lo stato dei 18.432 ugelli e, se rilevano eventuali ostruzioni, un altro ugello si sostituisce automaticamente per compensare. Questo sistema intelligente non solo garantisce una qualità di stampa senza compromessi e previene lo spreco di stampe dovuto alle ostruzioni, ma significa anche che la pulizia degli ugelli non è richiesta con la stessa frequenza.

Uno screenshot del software Professional Print & Layout di Canon.

Il software Professional Print & Layout (PPL) di Canon, che può essere eseguito da solo o come plug-in all'interno del tuo software di editing preferito, fornisce tutte le impostazioni necessarie per una stampa perfetta.

Plug-in per Professional Print & Layout

Quando si tratta di stampare un'immagine, a volte le persone trovano difficile ottenere i migliori risultati. Dal momento che Canon fornisce un sistema end-to-end, tuttavia, produrre ottime stampe è facile con il software Professional Print & Layout di Canon, progettato per aiutarti a ottenere il meglio da tutte le stampanti fotografiche professionali Canon. Puoi utilizzare PPL come applicazione autonoma o come plug-in all'interno del tuo software di editing preferito: Digital Photo Professional (DPP) gratuito di Canon, Adobe® Photoshop®, Adobe Photoshop Elements o Adobe Lightroom®.2

PPL semplifica la selezione di tutte le impostazioni necessarie per la stampa, compresi il layout, il formato della carta, il tipo di carta ed eventuali requisiti di gestione del colore, in modo da poter configurare la stampante per ottenere i migliori risultati senza avere una conoscenza approfondita della tecnologia di stampa.

Per la stampa monocromatica, l'opzione Stampa foto in bianco e nero aiuta a garantire che le immagini a colori vengano convertite in modo semplice ed efficace, e che le immagini monocromatiche siano rese in modo più naturale.

Stampanti fotografiche professionali Canon

Stampante

PIXMA PRO-200

imagePROGRAF PRO-300

imagePROGRAF PRO-1000

Formato stampa

A3+

A3+

A2

Tipo d'inchiostro

Colori

A pigmenti

A pigmenti

Numero di inchiostri

8

10

12

Capacità cartucce

13 ml

14 ml

80 ml

Ideali per

Gloss a colori

Bianco e nero o matte

A colori e bianco e nero

Articoli correlati

Prodotti correlati

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro