ARTICOLO

10 cose da sapere su Canon EOS R5

Fotocamera mirrorless full-frame Canon EOS R5.

Il sensore d'immagine full-frame da 45 MP della fotocamera Canon EOS R5 offre una combinazione di risoluzione elevata, alta velocità e prestazioni video professionali.

Se cerchi una fotocamera in grado di fare tutto, la tua ricerca è finita: Canon EOS R5 è una fotocamera mirrorless full-frame professionale con specifiche all'avanguardia sia per le foto che per i video, il che la rende ideale per chiunque desideri passare da una cosa all'altra rapidamente e con facilità.

"Canon EOS R5 può fare praticamente tutto", afferma Mike Burnhill, Professional Imaging Product Specialist di Canon Europe. "Offre riprese ad alta velocità, immagini ad alta risoluzione e video 8K in formato RAW, specifiche che solo poco tempo fa potevano sembrare impossibili".

In questo articolo esaminiamo 10 delle funzionalità più importanti di Canon EOS R5 e analizziamo le sue capacità rivoluzionarie in modo più dettagliato.

1. Sensore Dual Pixel AF CMOS da 45 MP

Progettato e prodotto da Canon, il rivoluzionario sensore da 45 MP di EOS R5 presenta la tecnologia Dual Pixel AF CMOS ed è in grado di catturare immagini fino a 20 fps con l'otturatore elettronico o 12 fps con l'otturatore meccanico. Questa combinazione di velocità e risoluzione sfata il mito secondo cui non si possono avere entrambe.

Il sensore, combinato con gli obiettivi RF ad alte prestazioni di Canon e il processore DIGIC X, permette a Canon EOS R5 di catturare nuovi livelli di dettaglio a velocità incredibili, e tutto ciò con il tracking AF.

xyz

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services

Una fotocamera Canon EOS R5 fissata a un rig con un microfono montato sulla parte superiore.

La fotocamera Canon EOS R5 vanta straordinarie funzionalità video. Infatti, è la prima fotocamera full-frame in grado di registrare video 8K in formato RAW internamente e la prima fotocamera capace di realizzare video 4K a 120p.

2. Modalità video full-frame 8K, 4K/120p e 4K HQ

Canon EOS R5 è in grado di registrare internamente video full-frame 8K a 30p a 12 bit in formato RAW e full-frame 4K a 120p (4:2:2 a 10 bit). Inoltre, la modalità 4K HQ utilizza un algoritmo di demosaicizzazione di alta qualità per l'oversampling delle riprese 8K, generando singoli canali 4K rossi, verdi e blu dal filtro modello Bayer RGB 8K presente sul sensore. Questo produce una soppressione dell'effetto moiré e una riduzione del disturbo, risultando in una qualità dell'immagine 4K superiore rispetto alle fotocamere 4K standard.

Non tutti hanno la necessità di produrre in 8K, ma tutti potranno beneficiare delle funzioni 8K di Canon EOS R5, come la possibilità di ritagliare i filmati durante l'editing e di mantenere la risoluzione 4K, o le riprese più dettagliate (con oversampling) in modalità 4K HQ.

3. IS combinato a 8 stop

Canon EOS R5 e la sua fotocamera gemella, Canon EOS R6, sono le prime fotocamere EOS dotate di un sistema di stabilizzazione dell'immagine (IS) integrato per foto e video privi di vibrazioni. Lo stabilizzatore d'immagine a 5 assi con determinati obiettivi arriva fino a 8 stop di stabilizzazione. Quando la fotocamera è abbinata a un obiettivo RF dotato di IS è in grado di correggere più tipi di vibrazioni per migliorare le prestazioni nel mondo reale, il che la rende veramente rivoluzionaria per scattare a mano libera e in condizioni di scarsa illuminazione. Movie Digital IS offre una maggiore stabilizzazione durante la registrazione di filmati.

Immagine di un'anatra mandarina scattata con una fotocamera Canon EOS R5.

Grazie al processore Digic X di nuova generazione, la fotocamera Canon EOS R5 è in grado di dedicare potenza di elaborazione al tracking AF basato sul deep learning per animali e persone. Scatto realizzato con Canon EOS R5 e obiettivo Canon RF 100-500mm F4.5-7.1L IS USM a 500 mm, 1/500 sec, F7.1 e ISO 800.

© Roger Machin

Un'anatra mandarina con le ali spiegate. Scatto realizzato con Canon EOS R5.

Gli avanzati algoritmi consentono il rilevamento degli occhi, sia per le persone che per gli animali, permettendo di mettere a fuoco il soggetto in qualunque condizione. Scatto realizzato con Canon EOS R5 e obiettivo Canon RF 100-500mm F4.5-7.1L IS USM a 500 mm, 1/640 sec, F7.1 e ISO 800.

© Roger Machin

4. Prestazioni AF rapide

Canon EOS R è famosa per avere la messa a fuoco automatica più veloce di qualsiasi fotocamera mirrorless full-frame, in grado di mettere a fuoco in 0,5 ms (0,05 secondi). Canon EOS R5 mantiene la stessa velocità AF, malgrado il notevole aumento dei megapixel. Quindi, non solo Canon EOS R5 è una fotocamera ad alta risoluzione e con frame rate elevato, ma ha anche un AF dello stello livello. Canon EOS R5 offre anche un aumento dell'area coperta dall'AF, fino al 100% in verticale e in orizzontale utilizzando la selezione automatica dell'area AF.

5. Rilevamento del viso e tracking

Canon EOS R5 è dotata di tracking AF con tecnologia deep learning per persone e animali che funziona in tutte le modalità AF ed è in grado di riconoscere ogni tipo di situazione. Come Canon EOS-1D X Mark III, Canon EOS R5 dispone di rilevamento del volto migliorato, in grado di rilevare un viso da una forte angolazione laterale, ed è la prima fotocamera EOS ad avere la funzione di tracking AF per i soggetti animali con l'abilità di riconoscere gatti, cani e uccelli (incluso il rilevamento di viso e occhi).

Finora, l'AF nei video non è mai stato ottimo, né per quanto riguarda il funzionamento né per il controllo, ma la tecnologia Dual Pixel CMOS AF di Canon ha cambiato tutto. "Chi l'ha provato, lo adora, sia perché ha reso loro la vita più facile in modalità AF/tracking completa, sia per la messa a fuoco manuale con l'innovativa guida Dual Pixel Focus", afferma Mike.

6. Funzionalità video di livello professionale

Canon EOS R5 supporta Canon Log (compreso BT.2020) e la modalità di registrazione HDR PQ per una gamma dinamica più ampia e bassi livelli di rumore.

Canon EOS R5 è inoltre la prima fotocamera EOS a disporre della funzione Zebra Pattern, che sovrappone delle strisce a un'immagine per identificare le aree che potrebbero essere sovraesposte. Le strisce possono essere viste sia sulla fotocamera stessa che su monitor esterni.

È anche possibile l'acquisizione 4K a 60p su un registratore esterno o, in caso di riprese 8K in formato RAW, la registrazione simultanea di una versione 8K compressa su una diversa scheda di memoria. "Questo è ideale per l'editing dei proxy o per essere sicuri di avere un backup dei filmati importanti", spiega Mike.

xyz

Canon EOS R5 e EOS R6 a confronto: quale fa per te?

Canon introduce non una, ma due straordinarie fotocamere mirrorless full-frame. Quale fa per te? Confronta EOS R5 e EOS R6.

7. EVF ottimizzato

Il mirino elettronico (EVF) di Canon EOS R fornisce dettagli da 3,69 milioni di punti a 60 fps, ma Canon EOS R5 si spinge ancora oltre. "Ora l'EVF ha una risoluzione di 5,76 milioni di punti e una frequenza di aggiornamento di 120 fps, per cui cattura ancora più dettagli", spiega Mike. "Questo lo rende più simile al mirino ottico di una fotocamera reflex".

Canon ha ascoltato il feedback dei propri clienti quando si è trattato di progettare la nuova fotocamera. "Ora il sensore oculare di Canon EOS R5 si disattiva quando lo schermo LCD è aperto. Abbiamo ascoltato il feedback degli utenti, che era molto sensato, perché quando tieni lo schermo aperto probabilmente non utilizzi il mirino".

Due zebre con i nasi a contatto. Scatto realizzato con Canon EOS R5.

La fotocamera Canon EOS R5 è dotata di un otturatore con meccanismo poco rumoroso e dispone di un otturatore elettronico silenzioso opzionale, per i momenti che esigono il massimo silenzio. Scatto realizzato con Canon EOS R5 e obiettivo Canon RF 800mm F11 IS STM a 1/1000 sec, F11 e ISO 6400.

© Roger Machin

8. Opzione Illuminazione ritratto

Canon EOS R5 presenta una nuova funzione per le immagini RAW Dual Pixel: Illuminazione ritratto.

"Le immagini in formato Dual Pixel RAW possono essere modificate all'interno della fotocamera", spiega Mike. "Questa funzione utilizza le informazioni della mappa di profondità memorizzate nel file Dual Pixel RAW per consentire l'utilizzo di una fonte di luce secondaria in un'immagine [come suggerisce il nome, funziona solo con i volti].

"La luminosità, la direzione e il grado di copertura possono essere modificati, il tutto sul retro della fotocamera. È come avere un riflettore virtuale nella fotocamera che permette di diminuire o aumentare le ombre sul volto del soggetto, dopo averlo immortalato".

9. Pulsante multicontrollo e due slot per schede di memoria

Canon EOS R5 si basa sull'eredità di Canon EOS R, aggiungendo al contempo le funzionalità richieste dagli utenti. È stato reintrodotto il pulsante multicontrollo (joystick) per la selezione dei punti AF, con però un controllo della velocità per impostarne la reattività.

Canon ha ascoltato i feedback riguardo alla mancanza di due slot per schede di memoria su Canon EOS R, che però erano già stati programmati per questo modello di livello professionale, che presenta due diversi tipi di schede.

"Canon EOS R5 si rivolge a una vasta gamma di fotografi e filmmaker, molti dei quali viaggiano in tutto il mondo, quindi era importante puntare alle massime prestazioni e flessibilità", spiega Mike. "Abbiamo incluso uno slot per schede di memoria CFexpress con prestazioni di nuova generazione, ma non sono ampiamente disponibili al di fuori dei negozi specializzati, quindi per l'altro abbiamo optato per una scheda SD, il tipo più comune, per cui dovresti essere in grado di trovare una scheda compatibile praticamente ovunque".

Fotocamera mirrorless full-frame Canon EOS R5 con obiettivo montato.

La fotocamera Canon EOS R5 integra uno stabilizzatore d'immagine a 5 stop, che arriva a 8 stop quando in combinazione con gli obiettivi RF compatibili dotati di IS.

10. Connettività

Canon EOS R5 gode di una notevole connettività per quanto riguarda la comunicazione tra dispositivi. Oltre al tradizionale supporto Wi-Fi a 2,4 Ghz, Canon EOS R5 è la prima fotocamera EOS a presentare il Wi-Fi a 5 Ghz integrato. Il Wi-Fi supporta FTP e FTPS e le impostazioni possono essere configurate offline o utilizzando il software EOS Utility, con la possibilità di memorizzare fino a 10 reti per un facile accesso.

I menu di rete e le opzioni di trasmissione sono simili a quelli presenti su Canon EOS-1D X Mark III, inclusa la possibilità di aggiungere tag vocali alle immagini o inviare immagini taggate/classificate. È possibile connettersi a un dispositivo smart compatibile tramite il protocollo Bluetooth Low Energy, che fornisce una connessione costante con un consumo minimo della batteria.

Non sai dove archiviare i tuoi file? Il nuovo servizio image.canon offre uno spazio di archiviazione cloud illimitato, anche per file RAW, per 30 giorni. Canon EOS R5 è inoltre la prima fotocamera a consentire il caricamento automatico sul cloud quando è connessa a internet: le immagini vengono quindi sincronizzate sul computer in modo che siano immediatamente disponibili al ritorno da un servizio.

Scritto da Jason Parnell-Brookes


Error

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro