ARTICOLO

Mai così tanti nuovi Ambassador: Canon presenta l'ampliamento del programma

Il programma Ambassador di Canon EMEA sta crescendo, con più di 50 nuovi fotografi e filmmaker internazionali che si uniscono all'iniziativa nata 12 anni fa.
La fotografa naturalista Lucia Griggi si accovaccia nella neve per fotografare i pinguini.

Lucia Griggi, fotografa naturalista e di viaggi, già vincitrice del National Geographic Traveller Award, è una dei nuovi Canon Ambassador per il 2020. © Lucia Griggi

Un interessantissimo gruppo di fotografi e filmmaker internazionali si unisce al programma Ambassador di Canon EMEA per il 2020, il più grande ampliamento nei 12 anni di storia dell'iniziativa. Sono entrati a far parte del programma più di 50 nuovi professionisti, portando il numero totale di Canon Ambassador a oltre 100.

Il programma Ambassador di Canon EMEA riunisce i principali fotografi e filmmaker di Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Vengono scelti per rappresentare diversi generi, tra cui giornalismo, documentari, natura, matrimoni, ritratti, sport e altro ancora. Gli Ambassador rappresentano Canon tenendo conferenze e workshop, utilizzano il kit Canon per realizzare progetti di ispirazione e forniscono regolarmente feedback sui prodotti, sulla base di esperienze dirette.

"Grazie al programma Ambassador abbiamo l'opportunità di lavorare con i migliori rappresentanti del settore della fotografia, dei video e della stampa in tutta la regione", afferma Susie Donaldson, ITCG European Marketing Director per Canon EMEA.

"È importante che i nostri Ambassador siano fonte di ispirazione e di influenza per le persone che si avvicinano al settore, siano essi professionisti o semplici appassionati, con i quali devono avere punti in comune".

Il numero degli Ambassador è in aumento, spiega Susie, anche per garantire la rappresentanza di tutti i generi principali. "Generi come natura, paesaggio e matrimonio sono importanti per noi e puntavamo a coprire le nostre lacune. Allo stesso modo, volevamo garantire che il programma comprendesse fotografi con diversi background, compresa l'età, il genere e la provenienza".

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services

Processo di selezione dei Canon Ambassador

I nuovi Ambassador sono stati scelti con attenzione attraverso un accurato processo di selezione. Le sedi regionali Canon hanno nominato oltre 450 fotografi, ognuno dei quali ha presentato una candidatura che prevedeva un portfolio dei propri lavori. Un team di esperti giudici per ogni genere principale, tra cui photo editor, curatori e fotografi affermati, ha poi valutato il lavoro dei candidati. Si stima che durante questo processo siano state esaminate circa 20.000 immagini. Infine, dopo che la giuria ha formulato il proprio giudizio, è stata raggiunta una decisione collettiva sulla scelta di determinati fotografi da far entrare nel programma.

Ogni fotografo è stato valutato in base a una serie di criteri, tra cui lo stile personale, le capacità di comunicazione visiva e le competenze tecniche, ma il fattore decisivo è stata la qualità complessiva del lavoro. L'illustre photo editor Francis Kohn, che ha valutato i candidati del genere fotogiornalismo, ha spiegato: "Il grande valore del programma Ambassador di Canon EMEA è la sua diversità: le diverse personalità, i diversi approcci alla fotografia e i diversi background culturali.

Due foche si sollevano e si mostrano l'una all'altra sulle coste dell'Antartide.

La fauna selvatica di Lucia Griggi: come dare un taglio al caos con i teleobiettivi a focale fissa

Lucia Griggi, fotografa naturalistica e di viaggi, spiega perché i teleobiettivi a focale fissa Canon sono la scelta migliore per scattare in luoghi estremi.

"Naturalmente ci sono dei fattori comuni: competenza, entusiasmo, impegno, coinvolgimento, creatività, unicità, capacità di comunicare e una buona dose di carisma. Il talento è molto importante, ma un buon Ambassador ha soprattutto il desiderio e la capacità di trasmettere le proprie conoscenze, soprattutto ai giovani".

Per ulteriori informazioni su come vengono scelti i Canon Ambassador e suggerimenti per diventare Canon Ambassador, visita la nostra pagina Come funziona il programma Ambassador di Canon EMEA.

Un ragazzo sembra sospeso in aria mentre salta in mare da un molo.

Nuova Ambassador è anche la fotografa documentarista russa Ksenia Kuleshova. Questa immagine scattata a Sukhumi, una città sulla costa del Mar Nero, mostra un ragazzo che salta in acqua da un'alta struttura di metallo all'estremità di un molo. © Ksenia Kuleshova

I nuovi Canon Ambassador 2020

Il contingente di nuove Ambassador al femminile comprende la fotografa di moda norvegese Julie Pike e la documentarista russo-tedesca Nanna Heitmann, vincitrice della borsa di studio Ian Parry nel 2019. Al programma partecipano anche la fotografa anglo-egiziana Laura El-Tantawy e la fotografa russa Ksenia Kuleshova, entrambe premiate dal fondo W. Eugene Smith 2020.

La rappresentanza africana nel programma è rafforzata da fotografi come la nigeriana Yagazie Emezi, la prima donna africana di colore a fotografare per la rivista National Geographic, e Clement Kiragu, la cui attività si concentra sulla spettacolare fauna selvatica e sui magnifici paesaggi del suo paese natale, il Kenya.

Anche il numero di giovani fotografi è cresciuto in modo significativo. Tra questi vi sono il fotografo naturalista belga Michel d'Oultremont, due volte vincitore del premio Rising Star nel concorso Wildlife Photographer of the Year, e la fotografa sportiva britannica Molly Darlington, neolaureata in fotografia.

"Coltivare nuovi talenti e lavorare con i giovani è una parte importante degli obiettivi di sostenibilità di Canon", afferma Susie. "Trovo fantastico il fatto di aver aumentato il numero di Ambassador under 30 da due a diciassette".

Il fotoreporter Brent Stirton, Canon Ambassador dal 2008, parla molto bene del programma e loda il lavoro che Canon sta facendo con i fotografi più giovani. "[Far parte del programma Ambassador] è stato un privilegio fin dal primo momento. Non solo ho ricevuto un'ottima attrezzatura con cui lavorare, ma anche supporto nel momento del bisogno. Canon mi ha persino inviato nuove fotocamere al confine tra Namibia e Angola dopo che sono stato derubato della mia attrezzatura: le ho ricevute nel giro di 24 ore.

"La cosa migliore che Canon sta facendo ora è offrire a centinaia di studenti di tutto il mondo workshop che avrei solo potuto sognare quando avevo la loro età. Questi workshop sono tenuti da fotografi ed editor di primo livello. Una cosa è parlare di investire nei giovani fotografi, un'altra è mettere mano al portafoglio".

I Canon Ambassador rappresentano generi molto diversi, per questo si sono aggiunti nuovi Ambassador come il fotografo ambientalista tedesco Robert Marc Lehmann, National Geographic Photographer of the Year 2015, e il fotoreporter irlandese Finbarr O'Reilly, vincitore del World Press Photo Award nel 2006 e nel 2019 e utente Canon da oltre 15 anni. Finbarr afferma: "Sono onorato di partecipare al programma Canon Ambassador in un momento in cui il fotogiornalismo è alle prese con una serie di sfide.

"Di recente ho lavorato con Canon a progetti di collaborazione, tra cui la Nobel Peace Prize Exhibition di quest'anno, per mettere in mostra il lavoro dei fotografi africani e promuovere una maggiore diversità e una più ampia rappresentanza in tutto il settore. Non vedo l'ora di continuare questo tipo di lavoro collaborativo ed educativo in qualità di Canon Ambassador".

Nuova Ambassador è anche la fotografa d'avventura, naturalista e di viaggio Lucia Griggi. "L'essere stata accettata nel programma Canon Ambassador mi ha dato una sensazione travolgente di realizzazione e appagamento", rivela.

"Ci sono davvero tanti fotografi di talento in giro e mi sento privilegiata per essere stata scelta. Non vedo l'ora di esprimere la mia visione creativa con il supporto del marchio leader a livello globale per le fotocamere". 

Per saperne di più su tutti i Canon Ambassador, visita la pagina web del programma Canon Ambassador.

Scritto da David Clark


Articoli correlati

  • ARTICOLO

    Fotografia aerea: alla ricerca dei motivi naturali

    La fotografa aerea Lucia Griggi immortala l'astratto nelle meraviglie naturali della terra, fotografando dall'alto ghiacciai, laghi e fiumi intrecciati.

  • ARTICOLO

    Come realizzare scatti sportivi d'azione in stile artistico

    Lorenz Holder spiega come ha utilizzato l'obiettivo Canon EF 70-200mm F2.8L IS II USM per scattare la foto di uno skateboarder in azione sotto un viadotto dalla struttura geometrica.

  • ARTICOLO

    Fotografare il fascino misterioso dell'oceano

    Valorizza i tuoi scatti con un tocco di creatività e lasciati ispirare da tre fotografi oceanici alternativi che condividono le loro tecniche preferite.

  • ARTICOLO

    Il mio scatto naturalistico più difficile

    Cinque dei migliori fotografi naturalistici raccontano la storia dietro i loro scatti più difficili e come sono riusciti a realizzarli.

  • Leggi la newsletter

    Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro