ARTICOLO

La mia compagna di avventure all'aperto: Canon EOS RP

Il fotografo di avventura Jake Baggaley spiega come la leggera fotocamera EOS RP gli offra un vantaggio creativo quando scatta in luoghi remoti e in situazioni difficili.
Silhouette di una persona che naviga su acque calme a bordo di un kayak, con il sole che tramontando colora l'acqua di arancione.

Canon EOS RP è dotata di una serie di potenti funzioni per aiutarti a sbizzarrire la creatività, tra cui lo scatto silenziato, il bracketing della messa a fuoco, l'esposizione multipla e il time-lapse con risoluzione 4K. "L'intervallometro integrato è molto utile", spiega Jake Baggaley, fotografo di avventura. "Ero a fare un'escursione in kayak e ho dovuto realizzare un time-lapse di un minuto per il cliente, oltre a scattare foto. Ho utilizzato la fotocamera EOS RP perché, essendo in kayak in un'area abbastanza remota della Svezia, il peso costituiva un problema". Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM a 105mm, 1/2500 sec, f/4 e ISO 100. © Jake Baggaley

Canon EOS RP è la fotocamera mirrorless full frame più leggera, compatta e conveniente del sistema EOS R. Progettata per la massima semplicità di utilizzo, è dotata di una serie ordinata di controlli che semplificano il passaggio al full frame da una reflex digitale APS-C, oltre a essere ideale per i professionisti che cercano una fotocamera secondaria efficiente.

EOS RP è diventata la prima scelta per il fotografo d'avventura e stile di vita all'aperto Jake Baggaley, che realizza scatti di sport d'azione tra cui arrampicata e corsa di fondo in luoghi remoti e in condizioni difficili. Per lui, essere "parte dell'azione anziché un mero spettatore" è molto importante, come afferma descrivendo il suo caratteristico stile.

"La caratteristica che più mi ha attratto di EOS RP è la sua incredibile leggerezza", rivela Jake. "Si tratta di un notevole salto di qualità rispetto alle fotocamere serie EOS 5D che utilizzavo in precedenza. Mi ha permesso di passare dal trasportare su per le montagne un kit di diversi chili all'avere una piccola fotocamera mirrorless full frame da portare sempre con me. Ha davvero aperto nuove possibilità per muoversi e lavorare più velocemente, e questo mi offre un certo vantaggio quando fotografo gli atleti che corrono con i paesaggi a fare da sfondo.

"E non è finita", continua Jake. "Non avrei potuto realizzare molti dei miei scatti senza la combinazione compatta della fotocamera EOS RP con l'obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM, che reputo l'obiettivo tuttofare perfetto per gli sport d'azione. Quando mi trovo su terreni estremi a coprire lunghe distanze o quando corro a fianco degli atleti, il peso del kit gioca un ruolo assolutamente fondamentale nella mia capacità di tenere il passo. In tutta onestà, con un kit più grande e ingombrante, per la metà del tempo non sarebbe proprio possibile.

"Sono passato alle fotocamere mirrorless full frame di Canon in base alla mia esperienza con il modello EOS RP", aggiunge Jake, che ora ha aggiunto al suo kit anche una fotocamera Canon EOS R5.

Naturalmente, EOS RP offre molto di più di un peso ridotto. In questo articolo Jake descrive dettagliatamente alcune delle principali caratteristiche e opzioni di EOS RP che reputa inestimabili, mentre John Maurice, European Product Marketing Manager di Canon Europe, fornisce alcune utili informazioni tecniche.
Un uomo siede sul bordo di una scogliera con i piedi penzolanti nel vuoto, guardando dall'alto un'ampia costiera con insenature scoscese che si alternano frastagliate in lontananza.

Per ottenere questo scatto di un arrampicatore sulla costa del Dorset del Regno Unito assegnatogli da un marchio di abbigliamento sportivo, Jake stesso si è dovuto arrampicare. "È una parte mozzafiato della costa del Dorset abbastanza difficile da raggiungere, da cui è possibile ammirare la dimensione delle scogliere della zona", spiega. Il sensore CMOS da 26.2 megapixel di EOS RP è ideale per i fotografi d'azione che lavorano in ambienti esterni, grazie alle prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione e al disturbo ridotto garantito dal processore di immagine DIGIC 8 e dal Digital Lens Optimizer (DLO) integrato nella fotocamera. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 35mm F1.8 Macro IS STM a 1/250 sec, f/1.8 e ISO 800. © Jake Baggaley

Un uomo immortalato a mezz'aria mentre corre su un ponte di legno al di sopra di un ruscello di fronte al Monte Bianco.

Come racconta Jake, lo stabilizzatore d'immagine nell'obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM gli permette di scattare a mano libera a 105mm in situazioni in cui normalmente avrebbe dovuto usare un treppiede. "Stavamo correndo per le montagne per andare da un punto all'altro. Questa iconica vista dal Lac Blanc per me è il perfetto riassunto della bellezza della valle di Chamonix", dice. "Con il sistema Dual Sensing IS di Canon EOS RP", aggiunge John, "il sensore di immagine è in grado di rilevare la quantità di movimento e di comunicarla nuovamente all'obiettivo per renderlo ancora più efficace nel correggere le vibrazioni. Tutto questo avviene in tempo reale, grazie alla velocità di comunicazione dell'innesto obiettivo RF". Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM a 1/1000 sec, f/4 e ISO 100. © Jake Baggaley

Personalizza i comandi della fotocamera

Canon EOS RP è concepita per i fotografi che non conoscono il sistema EOS R e che stanno potenzialmente passando al full frame dai modelli di reflex digitali APS-C. Di conseguenza, non è eccessivamente complicata da utilizzare e non presenta la stessa quantità di pulsanti di comando delle altre fotocamere della gamma EOS R, inclusa la fotocamera EOS R. Tuttavia, EOS RP offre 12 comandi e la possibilità di assegnare ai pulsanti una serie di funzioni dal menu e dal layout del mirino elettronico. Il vantaggio? Consente sia di lavorare in modo semplice, sia di personalizzare la fotocamera in base a preferenze personali e stile fotografico.

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services
"Mi sono ritrovato a fare ampio uso delle modalità di scatto personalizzate", afferma Jake. "Spesso quando fotografo gli atleti devo lavorare piuttosto velocemente con EOS RP, quindi in genere imposto la modalità personalizzata C1 su Servo AF con Espansione del punto AF e Rilevamento viso. Imposto la modalità C2 sulle impostazioni ottimizzate (magari attivando l'opzione di espansione ISO) per gestire le condizioni di scatto con meno luce, mentre per realizzare scatti dettagliati come i piani ravvicinati delle scarpe da corsa imposto la modalità C3 su AF One Shot e Punto AF.

"Ciò significa che posso configurare ogni impostazione prima di iniziare la giornata e poi adattare immediatamente la fotocamera alla situazione. Anziché avere lo schermo OLED superiore come le altre fotocamere del sistema EOS R, EOS RP è dotata di una ghiera di selezione che consente di cambiare modalità molto rapidamente".

Un'altra personalizzazione di EOS RP che Jake trova utile è la possibilità di ritagliare rapidamente l'immagine in un formato APS-C più piccolo. "Anche se così facendo si riduce la risoluzione, la funzione è estremamente utile per ottenere un po' più di portata quando non si ha tempo di cambiare obiettivo. Ho personalizzato i comandi, quindi posso stringere e allargare l'inquadratura semplicemente premendo il pulsante di ingrandimento. Ovviamente il risultato è lo stesso che si ottiene ritagliando l'immagine in post-produzione, ma in questo modo si acquisisce il controllo creativo per vedere come risulterà l'immagine già dall'interno della fotocamera".
Una donna con le braccia sollevate in aria, in piedi su una ripida collina erbosa, con spuntoni rocciosi che si innalzano sullo sfondo attraverso le nuvole.

"Si trattava di una reazione spontanea alle nuvole che si diradavano, rivelando il crinale che avevamo percorso a piedi per scattare foto nelle Dolomiti", spiega Jake. Grazie alle funzionalità Wi-Fi di EOS RP, il fotografo ha potuto utilizzare il suo smartphone per attivare l'otturatore a distanza, eliminando il rischio di vibrazioni della fotocamera. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 50mm F1.2 L USM a 1/2000 sec, f/2.8 e ISO 100. © Jake Baggaley

Una chiesa con una torre sormontata da una cupola a cipolla erge isolata ai margini di una fitta foresta con ripide montagne sullo sfondo.

La fotografia di viaggio è un'altra delle passioni di Jake, ma a volte l'opportunità di scattare foto straordinarie si presenta quando si sta lavorando a un altro incarico. In questo caso, Jake aveva con sé solo un obiettivo da 50 mm: nonostante ciò, ha potuto stringere l'inquadratura manualmente per ricomporre lo scatto dalla fotocamera e ottenere la vista ravvicinata che desiderava. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 50mm F1.2 L USM a 1/1250 sec, F3.2 e ISO 100. © Jake Baggaley

Sfrutta al massimo gli obiettivi RF

Grazie all'innesto per obiettivo RF ad alta velocità e con ampio diametro, la fotocamera EOS RP supporta la gamma in continua espansione di obiettivi RF di nuova generazione e di alta qualità, nonché la vasta serie di obiettivi EF ed EF-S totalmente compatibili e senza nessuna perdita di qualità tramite uno degli adattatori EF-EOS R.

Secondo Jake, l'obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM è perfetto per il tipo di scatti complessi di azioni all'aperto che realizza. Questo perché offre una versatile gamma di lunghezze focali e, analogamente alla fotocamera, è leggero, certamente più di "portare diversi obiettivi zoom, che avrebbero una portata solo leggermente superiore all'apertura massima e minima".

"Oltre al modello RF 50mm F1.2L USM, ho usato spesso l'obiettivo EF 50mm f/1.8 STM con adattatore EF-EOS R per i momenti in cui avevo bisogno di produrre scatti con pochi dettagli. Si tratta di un modello super leggero e molto economico, il che significa che posso riporlo in uno zaino da corsa o da escursione senza preoccuparmene troppo", ironizza Jake.
Nel complesso, però, Jake adora la qualità degli obiettivi RF che usa. "Sono un grande fan anche della ghiera di controllo presente sugli obiettivi RF", aggiunge. "Per me è stato rivoluzionario poter aggiungere un'altra opzione per il controllo rapido delle impostazioni da usare quando ho bisogno di muovermi velocemente per catturare l'azione".

Per John, l'obiettivo Canon RF 24-105mm F4-7.1 IS STM è anche un ottimo abbinamento con la fotocamera EOS RP. È particolarmente adatto per la fotografia di viaggio grazie al suo peso di soli 395 grammi che, sommato ai 485 grammi del corpo di EOS RP, compone un kit completo che pesa meno di una bustina di zucchero. "Il principale vantaggio dell'innesto RF è il fatto che consente di realizzare nuovi obiettivi di qualità superiore, dal peso ridotto e aprendo maggiori possibilità", spiega John. "Questo obiettivo non fa eccezione: la qualità è superiore a quella che ci si aspetterebbe, è più leggero delle aspettative e consente di utilizzare l'apertura f/7.1 a 105mm grazie al perfetto funzionamento del sistema di messa a fuoco automatica anche ad aperture superiori a f/5.6 (e ben oltre). Oltre a questo, la luminosità del mirino elettronico non diminuisce come quella di un mirino ottico convenzionale. Offre perfino una modalità macro con messa a fuoco centrale per una maggiore creatività. Tutto questo lo rende un obiettivo generico eccezionalmente versatile con una gamma di lunghezze focali estremamente utile, che costituisce un'ottima scelta anche per i filmati grazie all'impiego del motore di messa a fuoco STM caratterizzato da un funzionamento fluido e silenzioso.
Sezione trasversale che mostra l'interno di una fotocamera Canon EOS R e di un obiettivo RF.

Risposte alle 12 domande più frequenti sul sistema Canon EOS R

La fotocamera mirrorless full-frame è adatta a te? In questo articolo rispondiamo alle 12 domande più frequenti sulle fotocamere EOS R5, EOS R6, EOS R, EOS RP e sugli obiettivi RF.
"Ora per Canon EOS RP è disponibile anche un set di obiettivi a focale fissa leggeri, convenienti e versatili", aggiunge John. "C'è il modello Canon RF 35mm F1.8 MACRO IS STM, ad esempio, che offre una qualità delle immagini superiore rispetto all'obiettivo Canon EF 35mm f/2 IS USM quando usato all'apertura massima. È dotato inoltre di funzionalità aggiuntive quali una ghiera di controllo personalizzabile sull'obiettivo, una messa a fuoco ravvicinata per scatti macro e Hybrid IS per risultati macro più stabili. C'è poi l'obiettivo Canon RF 85mm F2 MACRO IS STM, anch'esso dotato di IS e funzionalità macro, oltre all'obiettivo Canon RF 50mm F1.8 STM di recente introduzione".

Configura la funzione Touch and Drag AF

Per Jake, che è passato al sistema Canon EOS R dalla linea EOS 5D, il touch screen orientabile di EOS RP offre un livello di versatilità a cui non era abituato. Non si tratta solo della possibilità di ruotare lo schermo, che aiuta a scattare da angolazioni insolite, ma anche delle funzioni di messa a fuoco automatica.

"Per mantenere le dimensioni ridotte della fotocamera e ottimizzarla al massimo, il joystick per la selezione del punto AF è assente", spiega. "Ma una delle caratteristiche che apprezzo di EOS RP è la possibilità di usare il pollice sullo schermo posteriore per spostare il punto AF quando si guarda attraverso il mirino. Sotto molti aspetti è più intuitivo e veloce rispetto all'utilizzo di un joystick".

La funzione Touch and Drag AF può essere personalizzata in diversi modi. È possibile alternare tra due metodi di posizionamento: la posizione assoluta, ad esempio, consente di posizionare il punto AF esattamente nel punto in cui si tocca o dove lo si trascina sullo schermo, mentre la posizione relativa sposta il punto AF rispetto alla direzione e alla distanza verso cui si sposta il pollice.

È possibile anche personalizzare l'area dello schermo che attiva la funzione Touch and Drag. "Quando lavoravo con l'intero schermo attivo, mi capitava che il naso spostasse il punto di messa a fuoco automatica quando scattavo attraverso il mirino", svela Jake. "Scegliendo di lasciare attivo solo il lato destro dello schermo, invece, posso selezionare il punto AF con il pollice pur tenendo la fotocamera senza che la pressione del naso sullo schermo modifichi la selezione. È fantastico avere un tale livello di controllo".
La silhouette di una ragazza si riflette nelle acque calme mentre corre lungo la riva al tramonto.

Gli obiettivi Canon RF sono dotati di una ghiera di controllo personalizzabile che consente di modificare le principali impostazioni della fotocamera senza distogliere lo sguardo dal mirino. "Per scattare in modalità manuale assegno l'apertura alla ghiera di controllo, perché mi piace provare una sensazione simile a quella di una vecchia macchina fotografica a pellicola", afferma Jake. "Per scattare in modalità Priorità apertura, come in questo caso, imposto la fotocamera per regolare la compensazione dell'esposizione". Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM a 39mm, 1/640 sec, f/4 e ISO 5000. © Jake Baggaley

Tre bambini battono le mani giocando su alcuni ripidi scalini in pietra in Marocco.

Le dimensioni compatte e discrete della fotocamera EOS RP erano un elemento di grande attrattiva per Jake. "Questi bambini che salutavano un atleta in Marocco non mi hanno guardato una seconda volta, quindi sono riuscito a catturare questo momento spontaneo. Se avessi scattato con EOS R5 e uno dei grandi obiettivi RF, anziché con EOS RP e l'obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM, probabilmente mi avrebbero notato e avrebbero smesso di fare quello che stavano facendo". Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 24-105mm F4L IS USM a 32mm, 1/1250 sec, f/4 e ISO 1000. © Jake Baggaley

Resta connesso con il Wi-Fi

La connettività Wi-Fi e Bluetooth integrata si aggiunge alla versatilità di EOS RP consentendoti di controllare la fotocamera dallo smartphone, di sfogliare le immagini presenti sulla scheda di memoria e di scaricarle su un dispositivo mobile o persino di registrare le informazioni GPS. "Utilizzo molto il Wi-Fi per mantenere aggiornati i miei canali social e per controllare le riprese a fine giornata", spiega Jake. "Poter collegare la fotocamera EOS RP al mio telefono o tablet e controllare gli scatti è davvero comodo.

"Grazie all'app Canon Camera Connect ho usato molto il mio telefono anche come otturatore remoto, sia per ottenere scatti stabili da un treppiede sia per includermi occasionalmente nelle foto. Ho realizzato un servizio fotografico sulle montagne in Georgia, cercando di conquistare un record di velocità per un certo percorso. Ero solo in un'area completamente remota, quindi poter controllare la fotocamera dal telefono e scattare foto di me stesso nel contesto è stato incredibilmente utile".

Riprendi video di alta qualità

Se oltre a scattare foto vuoi registrare anche filmati, Canon EOS RP offre una gamma di opzioni video versatili che consentono di ottenere risultati di alta qualità. Oltre a offrire una risoluzione 4K, è in grado di registrare con risoluzione Full HD fino a 60 fps e dispone anche di un'opzione per filmati Full HD HDR.

"EOS RP vanta inoltre un ingresso microfono e un jack cuffie, che la rendono ottima per i creatori di contenuti che cercano una fotocamera full frame leggera", afferma John. "Lo schermo orientabile è ovviamente apprezzato da chi registra video, così come dai fotografi alla ricerca di angolazioni creative. Vanta inoltre un'opzione di estrazione fotogrammi 4K, che consente di estrarre fotogrammi JPEG da 8.3 MP da un filmato 4K".
Una scena scattata nel tardo pomeriggio che mostra alcune case arroccate su alte e ripide formazioni rocciose nella suggestiva e verdeggiante valle di Meteora, in Grecia.

Erano anni che Jake voleva fotografare le incredibili formazioni rocciose e i monasteri di Meteora in Grecia. Ancora una volta, ha individuato in EOS RP la scelta ideale per attraversare le montagne coprendo lunghe distanze. Per prolungare la durata della batteria di EOS RP quando lavora in aree remote, Jake imposta l'opzione di menu Risparmio energetico per spegnere automaticamente il display dopo alcuni secondi. "Grazie a questa funzione, quando sono in montagna o in kayak non devo preoccuparmi di portare con me più batterie: posso lavorare quasi tutto il giorno solamente con una o due". Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 35mm F1.8 Macro IS STM a 1/250 sec, f/8 e ISO 1000. © Jake Baggaley

Installa il firmware Canon EOS RP più recente

Canon rilascia periodicamente aggiornamenti del firmware per EOS RP, disponibili per il download dalla pagina di supporto della fotocamera. Proprio come gli aggiornamenti di sistema per gli smartphone, il firmware più recente apporta miglioramenti e nuove funzioni alla tua fotocamera Canon EOS RP.

"Per ottenere il massimo dagli obiettivi più recenti, è necessario un aggiornamento del firmware", spiega John. "Aggiungiamo funzionalità alla fotocamera continuamente. Ad esempio, abbiamo introdotto un'opzione di registrazione cinematografica a 24 fps per i video e abbiamo migliorato la funzione di rilevamento degli occhi e di tracking con messa a fuoco.

"Oltre ad aggiungere funzionalità, utilizziamo gli aggiornamenti del firmware anche per mantenere il sistema costantemente in funzione. Uno dei vantaggi del sistema EOS è il funzionamento sinergico. Naturalmente è possibile avere molte combinazioni di attrezzatura e impostazioni di scatto, ma si tratta di una famiglia di prodotti. Potresti aver acquistato un flash Speedlite o un obiettivo EF molti anni fa, ma con EOS RP continuerà a funzionare rispondendo perfettamente alle aspettative quando si utilizza uno dei tre adattatori EF-EOS R disponibili.

"Che tu voglia portare la tua fotografia a un livello superiore o passare da un sistema APS-C a uno full frame con un corpo di peso e dimensioni simili ma senza alcuna complessità aggiuntiva, EOS RP è la soluzione ideale".

Scritto da Marcus Hawkins


Articoli correlati

  • 6 Canon EOS R features you never knew existed

    ARTICOLO

    Sei funzionalità di Canon EOS R che non sapevi esistessero

    AF rilevamento occhi, modalità Fv, bracketing della messa a fuoco e molto altro ancora: scopri 6 fantastiche caratteristiche meno conosciute di Canon EOS R e EOS RP.

  • Why David Noton is transitioning to mirrorless

    ARTICOLO

    Perché David Noton sta passando al mirrorless

    L'esperto fotografo paesaggista e di viaggio, che per molti anni ha utilizzato le reflex, rivela perché ora sta utilizzando sempre più un kit con il sistema Canon EOS R.

  • ARTICOLO

    Usare gli obiettivi EF con il sistema Canon EOS R

    La fotografa ritrattista Guia Besana e la specialista di matrimoni Katya Mukhina raccontano delle opzioni creative rese possibili dall'uso degli adattatori e di come questi migliorino le prestazioni degli obiettivi.

  • Pro RF versus EF lenses

    ARTICOLO

    Confronto tra obiettivi Canon RF ed EF: quale scegliere?

    Per il fotografo di viaggio Joel Santos, il sistema Canon EOS R fa una notevole differenza, e grazie alla combinazione di obiettivi RF ed EF può allargare ulteriormente i suoi orizzonti creativi. Ecco come...

  • Leggi la newsletter

    Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro